transparent
UniversitÓ degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Ritmodan Retard

AVAS Pharmaceuticals S.r.l.
Ultimo aggiornamento: 03/09/2021




Cos'Ŕ Ritmodan Retard?

Ritmodan Retard Ŕ un farmaco a base del principio attivo Disopiramide Fosfato, appartenente alla categoria degli Antiaritmici e nello specifico Antiaritmici, classe IA. E' commercializzato in Italia dall'azienda AVAS Pharmaceuticals S.r.l..

Ritmodan Retard pu˛ essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Confezioni


Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Cheplapharm Arzneimittel GmbH
Concessionario: AVAS Pharmaceuticals S.r.l.
Ricetta: RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe: A
Principio attivo: Disopiramide Fosfato
Gruppo terapeutico: Antiaritmici
Forma farmaceutica: compressa a rilascio modificato

Indicazioni

Trattamento preventivo
  • delle ricadute di aritmia completa con fibrillazione atriale e del flutter dopo regolarizzazione del ritmo
  • delle ricadute di tachicardia parossistica e ventricolare
  • delle alterazioni del ritmo nell'infarto miocardico
Trattamento curativo
  • delle extrasistoli atriali o ventricolari.

Posologia

Abitualmente 1 o 2 compresse al giorno, in 2 somministrazioni; eventualmente 3 compresse al giorno, sempre in 2 somministrazioni (una barra di rottura nelle compresse facilita l'adattamento alla esatta posologia giornaliera).
La posologia utile sarà stabilita all'inizio del trattamento con Ritmodan capsule.
L'equivalenza di attività è realizzata con la somministrazione di una compressa al mattino e di una alla sera di Ritmodan Retard, invece di 2 capsule 3 volte al giorno di Ritmodan. Una dose superiore a 3 compresse al giorno potrà essere somministrata solo sotto stretta sorveglianza cardiologica e/o tenendo controllata la concentrazione plasmatica di disopiramide.
Pazienti con insufficienza epatica o renale
Non vi è esperienza circa l'utilizzo delle compresse a rilascio modificato nei pazienti con insufficienza epatica o renale.
Anziani
è raccomandata cautela negli anziani a causa della possibile riduzione della velocità di filtrazione glomerulare renale e della funzionalità epatica.
Popolazione pediatrica
Non vi è esperienza circa l'utilizzo delle compresse a rilascio modificato nei bambini.

Controindicazioni

Ritmodan Retard è controindicato nei seguenti casi:
  • ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti
  • blocco atrioventricolare di secondo o terzo grado non regolato con impianto di PMK
  • blocco di branca associato a blocco atrioventricolare di primo grado
  • doppio blocco (semiblocco sinistro posteriore o anteriore e blocco di branca destro)
  • pre-esistente allungamento del tratto QT
  • grave disfunzione del nodo seno-atriale
  • grave scompenso cardiaco non secondario ad aritmie cardiache (vedere paragrafo 4.4)
  • somministrazione concomitante di altri farmaci antiaritmici o farmaci che possono provocare aritmie ventricolari e particolarmente torsione di punta (vedere paragrafo 4.5)
  • le compresse a rilascio prolungato sono controindicate nei bambini e nei pazienti con insufficienza renale o epatica.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Patologie cardiache
I farmaci antiaritmici della classe Ic (classificazione Vaughan Williams) sono stati inclusi nello studio CAST (Cardiac Arrhythmia Suppression Trial), uno studio a lungo termine, multicentrico, randomizzato e ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Associazioni controindicate
Associazione con farmaci antiaritmici:
le associazioni con farmaci antiaritmici non sono state studiate ed il loro effetto può essere imprevedibile. Pertanto l'associazione con antiaritmici deve essere evitata ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Assumere Ritmodan Retard durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Ritmodan Retard durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza
Disopiramide può indurre contrazioni uterine durante la gravidanza. Disopiramide passa nella circolazione fetale. Il farmaco deve essere prescritto solo nei casi in cui l'atteso beneficio per la madre superi ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacitÓádi guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Alcuni effetti indesiderati del farmaco possono alterare la capacità di reazione e di concentrazione del paziente e, pertanto, anche la capacità di guidare e di usare macchinari (vedere paragrafo 4.8).


Effetti indesiderati

Effetti Cardiaci (vedere paragrafo 4.4)
Il potenziale aritmogeno di disopiramide è basso. Tuttavia, come tutti i farmaci antiaritmici, disopiramide può causare o peggiorare aritmie ventricolari (tachicardia ventricolare, fibrillazione ventricolare ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

Segni e sintomi
Concentrazioni plasmatiche tossiche di disopiramide determinano alterazioni elettrocardiografiche quali:
  • marcato allungamento dell'intervallo QT come segno premonitore di altre aritmie, in particolare torsioni di punta che possono causare sincopi ripetute
  • allargamento del complesso QRS
  • vari gradi di blocco atrioventricolare
I segni clinici di un sovradosaggio possono comprendere:
  • ileo paralitico, midriasi bilaterale (che suggerisce un sovradosaggio)
  • sincope, ipotensione o shock
  • arresto cardiaco dovuto a blocco intraventricolare o asistolia
  • sintomi respiratori
  • coma (con midriasi bilaterale) in caso di intossicazione massiccia
Trattamento
Ad eccezione dei derivati della prostigmina che possono essere utilizzati per la terapia degli effetti anticolinergici, non vi è un antidoto specifico alla disopiramide.
Il trattamento di un sovradosaggio acuto dovrebbe essere effettuato in unità di terapia intensiva con monitoraggio cardiaco continuo. Le misure terapeutiche sintomatiche comprendono:
  • tempestiva lavanda gastrica
  • somministrazione di un catartico seguito da carbone attivo per via orale o tramite sondino naso-gastrico
  • somministrazione endovenosa di isoproterenolo, vasopressori, farmaci inotropi positivi
  • se necessario infusione di lattato, magnesio, assistenza elettro-sistolica, cardioversione, inserimento di un “balloon“ endo-aortico per la contropulsazione e ventilazione assistita
  • per ridurre la concentrazione sierica del farmaco sono state utilizzate emodialisi, emofiltrazione o emoperfusione con carbone attivo


ProprietÓ farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: Antiaritmici, classe IA - Codice A.T.C.: C01BA03
La disopiramide è una sostanza ad azione antiaritmica, inserita nel gruppo Ia della classificazione Vaughan-Williams. Disopiramide blocca i canali di sodio ...


ProprietÓ farmacocinetiche

La biodisponibilità orale assoluta di disopiramide è di 80-90% e tali valori sono simili a quella della formulazione standard in capsule.
Dopo somministrazione di una compressa a rilascio prolungato da ...


Dati preclinici di sicurezza

Le DL50 della Disopiramide Fosfato nel ratto sono di 558 mg/Kg p.o. e di 217 mg/Kg i.p.
Nel topo le DL50 sono rispettivamente di 707 mg/Kg p.o. e di 200 ...


Elenco degli eccipienti

glicerilmonostearato, povidone, saccarosio, magnesio stearato, glucosio anidro, ipromellosa, glicole propilenico.


Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Ritmodan Retard a base di Disopiramide Fosfato ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Fonti Ufficiali



Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o pi¨ prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca