Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Picoprep

Ultimo aggiornamento: 01/02/2019

Area RiservataFoglietto Illustrativo Dica33



Confezioni

Picoprep os polv. per soluz. 2 bustine

Cos'è Picoprep?

Picoprep è un farmaco a base del principio attivo Sodio Picosolfato + Magnesio Ossido Leggero + Acido Citrico Anidro, appartenente alla categoria degli Lassativi e nello specifico Lassativi di contatto. E' commercializzato in Italia dall'azienda Ferring S.p.A..

Picoprep può essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Ferring S.p.A.
Concessionario: Ferring S.p.A.
Ricetta: RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe: C
Principio attivo: Sodio Picosolfato + Magnesio Ossido Leggero + Acido Citrico Anidro
Gruppo terapeutico: Lassativi
Forma farmaceutica: polveri orali

Indicazioni

PICOPREP è indicato negli adulti, negli adolescenti e nei bambini a partire dal 1° anno di età:
  • Per la pulizia dell'intestino prima di esami radiografici o endoscopici.
  • Per la pulizia dell'intestino prima di interventi chirurgici, se ritenuto clinicamente necessario (vedere paragrafo 4.4 per la chirurgia colorettale aperta).

Posologia

Posologia
Adulti (inclusi gli anziani):
Prendere le due bustine di PICOPREP seguendo la tempistica prevista dalla procedura
  • Prendere la prima bustina ricostituita da 10 a 18 ore prima dell'inizio della procedura, seguita dall'assunzione di almeno cinque dosi da 250 ml di liquidi chiari, nell'arco di diverse ore
  • Prendere la seconda bustina ricostituita da 4 a 6 ore prima dell'inizio della procedura, seguita dall'assunzione di almeno tre dosi da 250 ml di liquidi chiari, nell'arco di diverse ore
  • I liquidi chiari possono essere consumati fino a 2 ore prima dell'inizio della procedura
Popolazioni speciali
Sono disponibili dati limitati per il trattamento di pazienti con basso peso corporeo (BMI inferiore a 18). Il regime di reidratazione di cui sopra non è stato testato in tali individui, pertanto è richiesto il monitoraggio del loro stato di idratazione e il regime può avere bisogno di essere modificato in modo appropriato (vedere paragrafo 4.4).
Popolazione pediatrica
Con il prodotto viene fornito un cucchiaio dosatore. Si raccomanda di passare qualcosa di piatto e sottile, ad esempio il dorso della lama di un coltello, sulla superficie del cucchiaio dosatore pieno, in modo da renderla piatta. In questo modo si otterrà ¼ di una bustina (4 g di polvere) per cucchiaio.
Per le tempistiche di somministrazione nei bambini, fare riferimento alle istruzioni fornite per gli adulti.
1-2 anni: prima dose di 1 cucchiaio, seconda dose di 1 cucchiaio
2-4 anni: prima dose di 2 cucchiai, seconda dose di 2 cucchiai
4-9 anni: prima dose di 1 bustina, seconda dose di 2 cucchiai
dai 9 anni in su: stessa dose dell'adulto.
Modo di somministrazione
Via di somministrazione: Orale
Istruzioni per la ricostituzione (Adulti):
Ricostituire il contenuto di una bustina in una tazza di acqua (circa 150 ml). Mescolare per 2-3 minuti per formare una soluzione biancastra, opaca con un lieve odore di arancia. Bere la soluzione ottenuta. Se diventa calda, attendere finché non raggiunge una temperatura adeguata per essere bevuta.
Istruzioni per la ricostituzione (popolazione pediatrica):
Ricostituire la quantità richiesta di polvere in una tazza contenente circa 50 ml di acqua per cucchiaio. Mescolare per 2-3 minuti per formare una soluzione biancastra, opaca con un lieve odore di arancia. Bere la soluzione ottenuta. Se diventa tiepida, attendere finché non raggiunge una temperatura adeguata per essere bevuta.
Eliminare il contenuto rimasto nella bustina.
Per le istruzioni sulla ricostituzione dell'intera bustina nei bambini di 4-9 anni, consultare le istruzioni fornite per gli adulti.
Il giorno prima della procedura è raccomandata una dieta a basso residuo. Si raccomanda una dieta a base di liquidi chiari il giorno della procedura. Per evitare la disidratazione è importante seguire la raccomandazione di assumere liquidi insieme al dosaggio di PICOPREP finchè persistono gli effetti di PICOPREP (vedere paragrafo 4.2, Posologia). Oltre all'assunzione di liquidi associata al regime terapeutico (PICOPREP + liquidi aggiuntivi), è raccomandata un'assunzione di liquidi chiari secondo la normale sete.
I liquidi chiari devono includere una varietà di succhi di frutta senza polpa, bibite, brodo, tè, caffè (senza latte, soia o panna) e acqua. Non bere solo acqua.

Controindicazioni

  • Ipersensibilità ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1
  • Insufficienza cardiaca congestizia
  • Ritenzione gastrica
  • Ulcerazioni gastrointestinali
  • Colite tossica
  • Megacolon tossico
  • Ileo
  • Nausea e vomito
  • Condizioni chirurgiche addominali acute quali appendicite acuta
  • Ostruzione o perforazione gastrointestinale nota o sospetta
  • Grave disidratazione
  • Rabdomiolisi
  • Ipermagnesiemia
  • Patologia infiammatoria intestinale attiva
  • In pazienti con grave riduzione della funzionalità renale, si può verificare un accumulo plasmatico di magnesio. In questi casi usare una diversa preparazione.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Poiché non si può provare un beneficio clinico rilevante della pulizia intestinale prima di un intervento elettivo di chirurgia colorettale aperta, i medicinali usati per pulire l'intestino in preparazione della ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Quale purgante, PICOPREP aumenta la velocità di transito gastrointestinale. L'assorbimento di altri medicinali assunti per via orale (ad es. antiepilettici, contraccettivi, antidiabetici, antibiotici) può pertanto essere modificato durante il trattamento ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni riportate su letteratura scientifica internazionale
Prima di prendere "Picoprep" insieme ad altri farmaci come “Agilev”, “Alfaflor”, “Alfatex”, “Alkeran”, “Allgram”, “Alvand”, “Ambramicina”, “Aranda - Compressa Rivestita”, “Avalox - Compressa Rivestita”, “Avalox - Soluzione (uso Interno)”, “Basemar - Compressa Rivestita”, “Bassado”, “Batiflox”, “Battizer”, “Bosix - Compressa Rivestita”, “Calcijex”, “Calcitriolo DOC Generici”, “Calcitriolo EG”, “Calcitriolo Mylan Generics”, “Calcitriolo Teva - Capsula”, “Cefodox - Compressa Rivestita”, “Cefodox - Granulato”, “Cefpodoxima Mylan - Compressa Rivestita”, “Cefpodoxima Mylan - Polvere”, “Cefpodoxima Sandoz - Compressa Rivestita”, “Cefpodoxima Sandoz - Polvere”, “Cexidal”, “Chimono”, “Chinocid”, “Cilodex”, “Ciperus”, “Ciprofloxacina ABC - Compressa Rivestita”, “Ciprofloxacina Accord”, “Ciprofloxacina Almus”, “Ciprofloxacina Alter”, “Ciprofloxacina Aurobindo”, “Ciprofloxacina Bioindustria L.I.M.”, “Ciprofloxacina DOC Generici”, “Ciprofloxacina EG”, “Ciprofloxacina Germed Pharma”, “Ciprofloxacina Hikma”, “Ciprofloxacina Kabi”, “Ciprofloxacina Keironpharma”, “Ciprofloxacina Krka”, “Ciprofloxacina Mylan Generics - Compressa”, “Ciprofloxacina Pensa”, “Ciprofloxacina Ratiopharm”, “Ciprofloxacina Sandoz”, “Ciprofloxacina Sun”, “Ciprofloxacina Tecnigen”, “Ciprofloxacina Zentiva”, “Ciproxin - Compressa”, “Ciproxin - Granuli”, “Ciproxin - Soluzione (uso Interno)”, “Colbiocin - Unguento”, “Cuspis”, “Efracea”, “Eoxin”, “Epifloxin”, “Estracyt”, “Eukinoft”, “Exocin”, “Falev”, “Findatur”, “Flontalexin”, “Floxigen”, “Floxistill”, “Gefitinib Accord”, “Gefitinib EG”, “Gefitinib Medac”, “Gefitinib Mylan”, “Gefitinib Sandoz”, “Gefitinib Teva”, “Gefitinib Zentiva”, “Generflon”, “Gerbat - Compressa Rivestita”, “Gray”, “Ibixacin”, “Iressa”, “Kinofta”, “Kinox”, “Klektica”, “Lemaxil”, “Levobat”, “Levodrop”, “Levofloxacina ABC”, “Levofloxacina Accord”, “Levofloxacina Almus - Compressa Rivestita”, “Levofloxacina Alter”, “Levofloxacina Aristo - Compressa Rivestita”, “Levofloxacina Aurobindo”, “Levofloxacina Bioindustria L.I.M.”, “Levofloxacina DOC”, “Levofloxacina EG - Compressa Rivestita”, “Levofloxacina Germed - Compressa Rivestita”, “Levofloxacina Hikma”, “Levofloxacina Kabi”, “Levofloxacina Keironpharma”, “Levofloxacina Krka”, “Levofloxacina Mylan Generics Italia - Compresse Rivestite”, “Levofloxacina Mylan Generics Italia - Soluzione (uso Interno)”, “Levofloxacina Pensa Pharma”, “Levofloxacina Sandoz - Compressa Rivestita”, “Levofloxacina Sun - Compressa Rivestita”, “Levofloxacina Tecnigen Italia”, “Levofloxacina Teva”, “Levofloxacina Zentiva”, “Levoxacin”, “Levoxigram”, “Ligosan”, “Macar”, “Mediflox”, “Melfalan Teva”, “Melfalan Tillomed”, “Miraclin”, “Monofloxofta”, “Moxifloxacina Aurobindo”, “Moxifloxacina Krka”, “Moxifloxacina Pensa”, “Moxifloxacina Teva”, “Multifloxofta”, “Naflox”, “Norfloxacina ABC”, “Norfloxacina EG”, “Norfloxacina Sandoz”, “Oftacilox - Collirio”, “Oftacilox - Unguento”, “Oftaquix - Collirio”, “Orelox - Compressa Rivestita”, “Orelox - Granulato”, “Otreon - Compressa Rivestita”, “Otreon - Granulato”, “Oxa”, “Pensulvit”, “Prixar”, “Prociflor”, “Pylera”, “Quinsair”, “Rocaltrol”, “Samper”, “Silkis”, “Sineflox”, “Summaflox”, “Tavanic - Compressa Rivestita”, “Tavanic - Soluzione (uso Interno)”, “Tetralysal”, “Trissil”, “Ullax - Compressa Rivestita”, “Unicexal”, “Uniquin”, “Vigamox”, “Visuab”, “Visuflox”, etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Picoprep durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Picoprep durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza
Non sono disponibili dati clinici di esposizione con PICOPREP in donne in gravidanza. Studi nell'animale hanno mostrato tossicità riproduttiva (vedere paragrafo 5.3). Dato che il picosolfato è un lassativo ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Non pertinente.


Effetti indesiderati

Le reazioni avverse più frequenti osservate negli studi clinici sono nausea, mal di testa e vomito. 
Classificazione per sistemi e organi secondo MedDRA
...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

Un sovradosaggio provoca diarrea profusa. Il trattamento prevede misure di supporto generali e di correzione del bilancio idrico ed elettrolitico.


Proprietà farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: Lassativi di contatto, codice ATC: A06A B58.
I principi attivi di PICOPREP sono sodio picosolfato e magnesio citrato. Il sodio picosolfato è un catartico stimolante attivo localmente che, ...


Proprietà farmacocinetiche

Entrambi i principi attivi agiscono localmente nel colon e nessuno dei due è assorbito in quantità rilevabili.
...


Dati preclinici di sicurezza

Studi di sviluppo prenatale in ratti e conigli non hanno rivelato effetti teratogeni potenziali dopo somministrazione orale di sodio picosolfato ma sono stati osservati effetti embriotossici nei ratti a dosi ...


Elenco degli eccipienti

Potassio bicarbonato
Saccarinato di sodio
Aroma naturale, spray secco all'arancia, che contiene gomma di acacia, lattosio, acido ascorbico, idrossianisolo butilato.


Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Picoprep a base di Sodio Picosolfato + Magnesio Ossido Leggero + Acido Citrico Anidro ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca
Sistema di supporto alla prescrizione
Codifa Regulatory Assistance