transparent
Università degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Intesticort

Sofar S.p.A.
Ultimo aggiornamento: 20/07/2021




Cos'è Intesticort?

Intesticort è un farmaco a base del principio attivo Budesonide, appartenente alla categoria degli Corticosteroidi e nello specifico Corticosteroidi ad azione locale. E' commercializzato in Italia dall'azienda Sofar S.p.A..

Intesticort può essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Confezioni

Intesticort 3 mg 50 capsule rigide gastroresistenti

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Dr. Falk Pharma GmbH
Concessionario: Sofar S.p.A.
Ricetta: RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe: A
Principio attivo: Budesonide
Gruppo terapeutico: Corticosteroidi
Forma farmaceutica: capsula gastroresistente

Indicazioni

  • Malattia di Crohn
Induzione della remissione in pazienti affetti da malattia di Crohn di grado lieve o moderato a carico dell'ileo e/o del colon ascendente
Nota:
Il trattamento con Intesticort 3 mg non risulta utile per il trattamento di pazienti affetti da malattia di Crohn a carico del tratto gastrointestinale superiore. È improbabile che i sintomi extraintestinali che coinvolgono per esempio la cute, gli occhi o le articolazioni rispondano a Intesticort 3 mg a causa della sua azione di tipo locale.
  • Colite collagena
Induzione della remissione in pazienti affetti da colite collagena in fase attiva

Posologia

Posologia:
Malattia di Crohn
Adulti di età >18 anni:
La dose quotidiana raccomandata è di tre capsule una volta al giorno al mattino, oppure una capsula (contenente 3 mg di Budesonide) tre volte al giorno (mattina, mezzogiorno e sera; il che corrisponde a una dose totale quotidiana di 9 mg di budesonide) se è più comodo per il paziente.
Colite collagena
Adulti di età >18 anni:
La dose raccomandata è di tre capsule una volta al giorno al mattino (corrispondente ad una dose giornaliera di 9 mg di budesonide).  
Tutte le indicazioni
Bambini
Intesticort 3 mg non va somministrato ai bambini, a causa dell'insufficiente esperienza in questo gruppo d'età.
Modo di somministrazione
Le capsule contenenti i granuli gastroresistenti vanno assunte circa mezz'ora prima dei pasti e vanno ingerite intere con un'abbondante quantità di liquido (es. un bicchiere d'acqua).
Durata della somministrazione
Malattia di Crohn, colite collagena
La durata del trattamento in caso di malattia di Crohn attiva e nella colite collagena deve essere limitata a 8 settimane.
Conclusione del trattamento:
Il trattamento con Intesticort 3 mg non deve essere sospeso bruscamente, bensì ridotto gradualmente (con dosi decrescenti). Nel corso della prima settimana il dosaggio va ridotto a due capsule al giorno, una la mattina e una la sera. Nella seconda settimana va assunta una sola capsula al mattino. Successivamente, il trattamento può essere interrotto.

Controindicazioni

Intesticort 3 mg non va usato in pazienti con:
  • ipersensibilità alla Budesonide o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1;
  • cirrosi epatica con segni di ipertensione portale, come ad esempio, l'ultimo stadio della cirrosi biliare primaria.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Il trattamento con Intesticort 3 mg determina livelli di steroidi sistemici inferiori rispetto alla terapia convenzionale con steroidi somministrati per via orale. Il passaggio da altre terapie con steroidi può ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Interazioni farmacodinamiche
Glicosidi cardiaci
L'azione dei glicosidi può essere potenziata dalla carenza di potassio.
Diuretici saluretici:
Può aumentare l'escrezione di potassio.
Interazioni farmacocinetiche
Citocromo P450:
Inibitori di CYP3A4
...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni riportate su letteratura scientifica internazionale
Prima di prendere "Intesticort" insieme ad altri farmaci come “Aloneb - Compresse Rivestite”, “Alozof”, “Aviflucox”, “Canacid”, “Crinozol”, “Diflucan - Capsula”, “Diflucan - Capsula, Soluzione (uso Interno)”, “Diflucan - Polvere”, “Dizolo”, “Elazor”, “Exomax”, “Fluconazolo ABC”, “Fluconazolo Acord”, “Fluconazolo Almus”, “Fluconazolo Aurobindo”, “Fluconazolo B. Braun”, “Fluconazolo Bioindustria L.I.M.”, “Fluconazolo DOC Generici”, “Fluconazolo EG”, “Fluconazolo Galenica Senese”, “Fluconazolo Hexal”, “Fluconazolo Hikma”, “Fluconazolo Kabi”, “Fluconazolo Mylan”, “Fluconazolo Pensa”, “Fluconazolo Ratiopharm”, “Fluconazolo Sandoz”, “Fluconazolo Sun”, “Fluconazolo Zentiva”, “Flucostenol”, “Flukimex”, “Flumicon”, “Flumos”, “Fluores”, “Fungus”, “Gemiflux”, “Itraconazolo DOC Generici”, “Itraconazolo EG”, “Itraconazolo Mylan Generics”, “Itraconazolo Sandoz”, “Itraconazolo Teva”, “Itragerm”, “Ketoconazole HRA”, “Ketonova”, “Klaider”, “Lefunzol”, “Lobidiur - Compresse Rivestite”, “Lucandiol”, “Miconix”, “Mukes”, “Nebivololo E Idroclorotiazide Accord”, “Nebivololo E Idroclorotiazide Doc Generici”, “Nebivololo E Idroclorotiazide EG”, “Nebivololo E Idroclorotiazide Mylan”, “Nebivololo E Idroclorotiazide Sandoz”, “Nebivololo E Idroclorotiazide Teva Italia”, “Nizoblue”, “Nizoral - Crema”, “Nizoral - Shampoo”, “Nobizide - Compresse Rivestite”, “Noxafil - Compressa Gastroresistente”, “Noxafil - Sospensione”, “Posaconazolo Accord”, “Posaconazolo AHCL”, “Posaconazolo EG”, “Posaconazolo Eurogenerici”, “Posaconazolo Fresenius Kabi”, “Posaconazolo Mylan Pharma”, “Posaconazolo Mylan”, “Posaconazolo Sandoz”, “Posaconazolo Teva”, “Riflax”, “Spendor”, “Sporanox - Capsula”, “Sporanox - Soluzione”, “Tedim”, “Trazer”, “Triasporin - Capsula”, “Triasporin - Soluzione”, “Trimikos”, “Vfend - Compressa Rivestita”, “Vfend - Polvere”, “Voriconazolo Accord”, “Voriconazolo Aristo”, “Voriconazolo Aurobindo”, “Voriconazolo Dr Reddy's”, “Voriconazolo Mylan Pharma”, “Voriconazolo Mylan”, “Voriconazolo Sandoz GMBH”, “Voriconazolo Sandoz”, “Voriconazolo Teva”, “Winch”, “Zamizol”, “Zerfun”, “Zoloder”, etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Intesticort durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Intesticort durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza
Va evitata la somministrazione nel corso della gravidanza, a meno che non vi siano ragioni che esigono la terapia con Intesticort 3 mg. Test su animali in stato ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Non è noto alcun effetto.


Effetti indesiderati

I seguenti effetti indesiderati di Intesticort 3 mg e le relative frequenze sono stati riportati spontaneamente:
  Molto rari (<1/10.000), comprese segnalazioni isolate:
Disturbi del metabolismo e della ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

Attualmente non sono noti casi di sovradosaggio con Budesonide. Considerate le proprietà della budesonide contenuta in Intesticort 3 mg è estremamente improbabile un sovradosaggio connesso ad effetti tossici.


Proprietà farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: glucocorticosteroide Codice ATC: A07EA06
L'esatto meccanismo d'azione della Budesonide nel trattamento della malattia di Crohn non è stato interamente compreso. I dati forniti da studi farmacologici e da ...


Proprietà farmacocinetiche

Assorbimento:
Intesticort 3 mg capsule, contenenti granuli resistenti ai succhi gastrici, hanno grazie al loro speciale rivestimento, un periodo di latenza di 2-3 ore. In volontari sani, come pure in ...


Dati preclinici di sicurezza

I dati preclinici in studi tossicologici acuti, subcronici e cronici condotti con Budesonide hanno fatto registrare atrofia del timo e della corteccia surrenale ed una riduzione in particolare dei linfociti. ...


Elenco degli eccipienti

Contenuto delle capsule:
Ammonio metacrilato copolimero (tipo A) (Eudragit RL)
Ammonio metacrilato copolimero (tipo B) (Eudragit RS)
Lattosio monoidrato
Amido di mais
Acido metacrilico, metilmetacrilato copolimero (1:1) (Eudragit L 100),


Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Intesticort a base di Budesonide sono: Entocir

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Intesticort a base di Budesonide ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Fonti Ufficiali



Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca