transparent
Università degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Intesticortmono

Sofar S.p.A.
Ultimo aggiornamento: 28/09/2021




Cos'è Intesticortmono?

Intesticortmono è un farmaco a base del principio attivo Budesonide, appartenente alla categoria degli Corticosteroidi e nello specifico Corticosteroidi ad azione locale. E' commercializzato in Italia dall'azienda Sofar S.p.A..

Intesticortmono può essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Confezioni

Intesticortmono 9 mg os granulato gastroresistente 30 bustine

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Dr. Falk Pharma GmbH
Concessionario: Sofar S.p.A.
Ricetta: RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe: C
Principio attivo: Budesonide
Gruppo terapeutico: Corticosteroidi
Forma farmaceutica: granulato

Indicazioni

Induzione della remissione nei pazienti affetti da Morbo di Crohn di grado lieve o moderato a carico dell'ileo e/o del colon ascendente.

Induzione della remissione nei pazienti affetti da colite collagena in fase attiva.


Posologia

Posologia
Morbo di Crohn e colite collagena
Adulti di età > 18 anni
La dose quotidiana raccomandata è di una bustina (contenente granuli gastroresistenti con 9 mg di Budesonide) una volta al giorno al mattino, circa mezz'ora prima di colazione.
Popolazione pediatrica
Intesticortmono 9 mg granulato gastroresistente non deve essere somministrato nei bambini e negli adolescenti, a causa dell'insufficiente esperienza in questo gruppo d'età.
Pazienti con compromissione renale
Non ci sono raccomandazioni speciali di dosaggio per i pazienti con insufficienza renale (vedere paragrafo 5.2).
Pazienti con compromissione epatica:
Siccome le informazioni sono limitate in questa popolazione di pazienti, non è possibile fornire raccomandazioni specifiche di dosaggio (vedere paragrafi 4.3, 4.4 e 5.2).
Modo di somministrazione
Uso orale
Il contenuto di una bustina va assunto prima di colazione. I granuli vanno messi sulla lingua e deglutiti interi, con un abbondante quantità di liquidi (es. un bicchier d'acqua). I granuli non vanno masticati o frantumati, per evitare la distruzione del loro rivestimento gastro-resistente. La disintegrazione prematura influenzerebbe la disponibilità del farmaco in maniera imprevedibile.
Durata del trattamento
La durata del trattamento va limitata a 8 settimane.
Conclusione del trattamento
Il trattamento con Intesticortmono 9 mg granulato gastroresistente non deve essere sospeso bruscamente. Alla fine del trattamento, Intesticortmono 9 mg granulato gastroresistente deve essere somministrato a intervalli prolungati, per es. a giorni alterni per un massimo di due settimane. Successivamente, il trattamento può essere interrotto.

Controindicazioni

Intesticortmono 9 mg granulato gastroresistente non va usato in pazienti con:

  • ipersensibilità al principio attivo o a uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1.
  • cirrosi epatica.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Il trattamento con Intesticortmono 9 mg granulato gastroresistente determina livelli sistemici di steroidi inferiori rispetto alla terapia convenzionale con glucocorticosteroidi somministrati per via orale. Il passaggio da altre terapie con ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Interazioni farmacodinamiche
Glicosidi cardiaci L'azione dei glicosidi può essere potenziata dalla carenza di potassio.
Saluretici Può aumentare l'escrezione di potassio.
Interazioni farmacocinetiche
Citocromo P450
Inibitori di CYP3A4 Si ritiene ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni riportate su letteratura scientifica internazionale
Prima di prendere "Intesticortmono" insieme ad altri farmaci come “Aloneb - Compresse Rivestite”, “Alozof”, “Aviflucox”, “Canacid”, “Crinozol”, “Diflucan - Capsula”, “Diflucan - Polvere”, “Diflucan - Soluzione (uso Interno)”, “Dizolo”, “Elazor”, “Exomax”, “Fluconazolo ABC”, “Fluconazolo Acord”, “Fluconazolo Almus”, “Fluconazolo Aurobindo”, “Fluconazolo B. Braun”, “Fluconazolo Bioindustria L.I.M.”, “Fluconazolo DOC Generici”, “Fluconazolo EG”, “Fluconazolo Galenica Senese”, “Fluconazolo Hexal”, “Fluconazolo Hikma”, “Fluconazolo Kabi”, “Fluconazolo Mylan”, “Fluconazolo Pensa”, “Fluconazolo Ratiopharm”, “Fluconazolo Sandoz”, “Fluconazolo Sun”, “Fluconazolo Zentiva”, “Flucostenol”, “Flukimex”, “Flumicon”, “Flumos”, “Fluores”, “Fungus”, “Gemiflux”, “Itraconazolo DOC Generici”, “Itraconazolo EG”, “Itraconazolo Mylan Generics”, “Itraconazolo Sandoz”, “Itraconazolo Teva”, “Itragerm”, “Ketoconazole HRA”, “Ketonova”, “Klaider”, “Lefunzol”, “Lobidiur - Compresse Rivestite”, “Lucandiol”, “Miconix”, “Mukes”, “Nebivololo E Idroclorotiazide Accord”, “Nebivololo E Idroclorotiazide Doc Generici”, “Nebivololo E Idroclorotiazide EG”, “Nebivololo E Idroclorotiazide Mylan”, “Nebivololo E Idroclorotiazide Sandoz”, “Nebivololo E Idroclorotiazide Teva Italia”, “Nizoblue”, “Nizoral - Crema”, “Nizoral - Shampoo”, “Nobizide - Compresse Rivestite”, “Noxafil - Compressa Gastroresistente”, “Noxafil - Sospensione”, “Posaconazolo Accord”, “Posaconazolo AHCL”, “Posaconazolo EG”, “Posaconazolo Eurogenerici”, “Posaconazolo Fresenius Kabi”, “Posaconazolo Mylan Pharma”, “Posaconazolo Mylan”, “Posaconazolo Sandoz”, “Posaconazolo Teva”, “Riflax”, “Spendor”, “Sporanox - Capsula”, “Sporanox - Soluzione”, “Tedim”, “Trazer”, “Triasporin - Capsula”, “Triasporin - Soluzione”, “Trimikos”, “Vfend - Compressa Rivestita”, “Vfend - Polvere”, “Voriconazolo Accord”, “Voriconazolo Aristo”, “Voriconazolo Aurobindo”, “Voriconazolo Dr Reddy's”, “Voriconazolo Mylan Pharma”, “Voriconazolo Mylan”, “Voriconazolo Sandoz GMBH”, “Voriconazolo Sandoz”, “Voriconazolo Teva”, “Winch”, “Zamizol”, “Zerfun”, “Zoloder”, etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Intesticortmono durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Intesticortmono durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza Deve essere evitata la somministrazione durante la gravidanza, a meno che non vi siano ragioni che esigono la terapia con Intesticortmono 9 mg granulato gastroresistente. Sono disponibili pochi dati ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Non sono stati effettuati studi sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari.



Effetti indesiderati

Nella valutazione degli effetti indesiderati, si usano le seguenti convenzioni di frequenza:
molto comune: (≥ 1/10) comune: (≥ 1/100 - < 1/10) non comune: (≥ 1/1.000 - < 1/100) raro: ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

Attualmente non sono noti casi di sovradosaggio con Budesonide.



Proprietà farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: glucocorticosteroidi ad azione locale, codice ATC: A07EA06
L'esatto meccanismo d'azione della Budesonide nel trattamento dell'infiammazione intestinale non è stato interamente compreso. I dati forniti da studi farmacologici e ...


Proprietà farmacocinetiche

Assorbimento Grazie al suo speciale rivestimento, Intesticortmono 9 mg granulato gastroresistente ha un periodo di latenza di 2 3 ore. In volontari sani a digiuno sono state rilevate massime concentrazioni ...


Dati preclinici di sicurezza

I dati preclinici in studi tossicologici acuti, subcronici e cronici condotti con Budesonide hanno fatto registrare atrofia del timo e della corteccia surrenale ed una riduzione in particolare dei linfociti. ...


Elenco degli eccipienti

Ammonio metacrilato copolimero (tipo A) (Eudragit RL) Ammonio metacrilato copolimero (tipo B) (Eudragit RS) Acido citrico anidro (per l'aggiustamento del pH) Lattosio monoidrato Aroma di limone Magnesio stearato Acido metacrilico,

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Intesticortmono a base di Budesonide ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Fonti Ufficiali



Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca