Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
menu

Broncovaleas

Ultimo aggiornamento: 17/06/2018


Confezioni

Broncovaleas 5 mg/ml soluzione da nebulizzare flacone da 15 ml

A cosa serve

Broncovaleas è un farmaco a base del principio attivo Salbutamolo, appartenente alla categoria degli Adrenergici respiratori e nello specifico Agonisti selettivi dei recettori beta2-adrenergici. E' commercializzato in Italia dall'azienda Valeas S.p.A..

Broncovaleas può essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Broncovaleas serve per la terapia e cura di varie malattie e patologie come Asma, Enfisema, Sinusite.




Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare:Valeas S.p.A.
Concessionario:Valeas S.p.A.
Ricetta:RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe:A
Principio attivo:Salbutamolo
Gruppo terapeutico:Adrenergici respiratori
Forma farmaceutica:soluzione


Indicazioni

BRONCOVALEAS soluzione da nebulizzare 5mg/ml è indicato nel trattamento del broncospasmo nei pazienti di età superiore ai 2 anni di età con patologie ostruttive reversibili delle vie aeree e attacchi acuti di broncospasmo.

Posologia

Broncovaleas Soluzione da nebulizzare è solo per uso inalatorio, e va utilizzato solamente attraverso un nebulizzatore idoneo. La soluzione non deve essere ingerita o iniettata.
Salbutamolo ha una durata di azione da 4 a 6 ore nella maggior parte dei pazienti.
1 goccia (0,05 ml) di Broncovaleas Soluzione da nebulizzare contiene 0.25 mg di Salbutamolo.
Correlazione n° gocce - ml – mg
gocce
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
ml
0.05
0.10
0.15
0.20
0.25
0.30
0.35
0.40
0.45
0.50
mg
0.25
0.50
0.75
1.00
1.25
1.50
1.75
2.00
2.25
2.5
Bambini da 2 a 12 anni:
il dosaggio iniziale deve basarsi sul peso corporeo (da 0.1 a 0.15 mg/kg per dose), con successiva titolazione fino al raggiungimento della risposta clinica desiderata.
La dose non deve mai eccedere i 2.5 mg 3 o 4 volte al giorno per nebulizzazione (leggere attentamente la tabella seguente)

Peso corporeo (kg)
Dose (mg)
Volume di soluzione (ml)
N° gocce
10-15
1.25
0.25
5 gtt
>15
2.5
0.5
10 gtt

Adulti e bambini oltre i 12 anni: 2.5 mg di salbutamolo somministrati tre o quattro volte al giorno per nebulizzazione. Una frequenza di somministrazione superiore a 4 volte al giorno o a dosi superiori a 2,5 mgnon sono raccomandate.
Per somministrare 2.5 mg di salbutamolo, diluire 0.5 ml della soluzione per inalazione 5mg/ml con 2.5 ml di soluzione fisiologica sterile. La velocità di flusso dell'inalatore va regolata in modo da somministrare la dose in un tempo compreso tra 5 e 15 minuti.
Dato che a dosaggi elevati possono comparire effetti indesiderati, il dosaggio e la frequenza di somministrazione devono essere variati solo su indicazione del Medico.
Rinnovare almeno una volta al giorno la soluzione contenuta nell'ampollina del nebulizzatore.

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati nel paragrafo 6.1.
...

Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Gli agenti simpaticomimetici devono essere usati con molta cautela nei pazienti che possono essere particolarmente suscettibili ai loro effetti.
Nei pazienti affetti da asma grave o instabile, i broncodilatatori non ...

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Di norma i farmaci beta2-agonisti ed i farmaci beta-bloccanti non selettivi, come il Propranololo, non devono essere prescritti contemporaneamente (vedere paragrafo 4.4).
...

Prima di prendere "Broncovaleas" insieme ad altri farmaci come , etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Broncovaleas durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Broncovaleas durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza:
L'uso di farmaci durante la gravidanza va considerato soltanto se il beneficio per la madre è superiore rispetto al possibile rischio per il feto.
Come per la maggior ...

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Non sono stati segnalati effetti sulla capacità di guidare e sull'uso di macchinari.
...

Effetti indesiderati

Di seguito sono riportati gli eventi avversi elencati per organo, apparato/sistema e per frequenza. Le frequenze sono definite come: molto comuni (≥1/10), comuni (≥1/100, <1/10), non comuni (≥1/1000, <1/100), rari ...

Sovradosaggio

I principali segni e sintomi di sovradosaggio sono: agitazione, tremori, tachicardia (palpitazioni), irrequietezza, oltre a effetti metabolici quali ipokaliemia e acidosi lattica.
L'antidoto specifico in caso di sovradosaggio accidentale è ...

Proprietà farmacodinamiche

Broncovaleas Soluzione da nebulizzare   
Categoria farmacoterapeutica: Adrenergici per aerosol – agonisti selettivi dei recettori beta-2-adrenergici
Codice ATC: R03AC02
Le ricerche precliniche hanno dimostrato che il Salbutamolo provoca una stimolazione ...

Proprietà farmacocinetiche

Salbutamolo viene rapidamente assorbito dal tratto gastrointestinale e in modo graduale per via inalante e viene escreto principalmente per via urinaria, in parte come Salbutamolo immodificato, in parte come coniugato ...

Dati preclinici di sicurezza

La DL50 di Salbutamolo per os è superiore a 2000 mg/kg nel ratto e nel topo; per via endovenosa è di 60,5 mg/kg nel ratto e di 72,5 mg/kg nel topo; ...

Elenco degli eccipienti

E218 metilparaidrossibenzoato, E214 etileparaidrossibenzoato, butileparaidrossibenzoato, Sodio cloruro, Acido solforico sol 1N, Acqua depurata.
...

Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Broncovaleas a base di Salbutamolo sono: ...

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Broncovaleas a base di Salbutamolo

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Sistema di supporto alla prescrizione
Serinfar Regulatory Assistance