Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
menu

Blocadren

Ultimo aggiornamento: 12/12/2018


Confezioni

Blocadren 10 mg 40 compresse

A cosa serve

Blocadren è un farmaco a base del principio attivo Timololo Maleato, appartenente alla categoria degli Betabloccanti e nello specifico Betabloccanti non selettivi. E' commercializzato in Italia dall'azienda LABORATORIO FARMACEUTICO S.I.T. S.r.l. . Specialità Igienico Terapeutiche.

Blocadren può essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Blocadren serve per la terapia e cura di varie malattie e patologie come Angina, Infarto, Ipertensione.




Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare:LABORATORIO FARMACEUTICO S.I.T. S.r.l. . Specialità Igienico Terapeutiche
Concessionario:LABORATORIO FARMACEUTICO S.I.T. S.r.l. . Specialità Igienico Terapeutiche
Ricetta:RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe:A
Principio attivo:Timololo Maleato
Gruppo terapeutico:Betabloccanti
Forma farmaceutica:compressa


Indicazioni

Il BLOCADREN è indicato:
  • Nel trattamento dell'angina pectoris da cardiopatia ischemica.
  • Nel trattamento dell'ipertensione arteriosa essenziale (inclusa la sindrome cardiaca ipercinetica).
  • Nella profilassi dell'insufficienza coronarica per ridurre il rischio del reinfarto e della morte cardiaca, inclusa la morte improvvisa, in coloro che sono sopravvissuti alla fase acuta di un infarto miocardico.
  • Nella profilassi dell'attacco di emicrania comune e classica.

Posologia

BLOCADREN è un medicinale da somministrare per via orale; poichè l'assorbimento del timololo non è modificato dalla presenza di cibo, BLOCADREN può essere assunto indipendentemente dai pasti.
In tutti i pazienti il raggiungimento della dose giornaliera deve essere raggiunta gradualmente sulla base sintomatica, della frequenza del polso e dei valori pressori. La somministrazione concomitante di altri farmaci può richiedere un aggiustamento del dosaggio (vedere paragrafo 4.5).
La durata del trattamento dipende dalla natura della malattia da trattare e deve essere stabilita dal medico. Il prodotto non deve essere bruscamente interrotto. La sospensione della terapia deve essere effettuata sotto controllo del medico.
Angina pectoris:
La terapia deve essere iniziata con 5 mg due o tre volte al di. A seconda della risposta sintomatica, della frequenza del polso e dei valori pressori può essere necessario aumentare il dosaggio. Il primo aumento non deve superare i 10 mg/die in dosi divise. Ulteriori aumenti non debbono superare i 15 mg/die in dosi divise. Ci deve essere un intervallo di almeno tre giorni quando si aumenta il dosaggio.
La posologia raccomandata varia da 15 a 45 mg di BLOCADREN al giorno. Nella maggior parte dei pazienti si ottiene una risposta terapeutica con dosi comprese tra i 35 ed i 45 mg/die.
Ipertensione arteriosa:
Intraprendere la terapia con 10 mg una o due volte al giorno. A seconda della risposta del paziente, aumenti del dosaggio possono essere fatti sino ad un massimo di 60 mg/die. Dosaggi giornalieri superiori ai 20 mg debbono essere dati in dosi divise.
Profilassi della insufficienza coronarica:
La dose per la prevenzione a lungo termine in pazienti sopravvissuti alla fase acuta di un infarto miocardico è di 10 mg due volte al di per via orale.
Profilassi dell'attacco di emicrania:
La dose raccomandata nel trattamento profilattico dell'emicrania comune o classica va da 10 a 20 mg somministrati in un'unica dose per via orale.
Pazienti con insufficienza renale grave: nei soggetti con marcata riduzione della funzionalità renale sottoposti a dialisi, particolare attenzione richiede la somministrazione di dosi singole pari o superiori a 20 mg che possono essere seguite da spiccate reazioni ipotensive.
Popolazione pediatrica
La sicurezza e l'efficacia nei bambini non sono state stabilite.

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1.
Scompenso cardiaco conclamato (vedere paragrafo 4.4).
Bradicardia sinusale.
Blocco AV di secondo e terzo grado.
Shock ...

Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Controindicazioni relative
Insufficienza cardiaca: la stimolazione simpatica può essere essenziale per sostenere il circolo in individui con diminuita attività contrattile e miocardica, e la sua inibizione per blocco dei ...

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Speciale attenzione, per il rischio di gravi effetti collaterali o diminuzione dell'effetto terapeutico di BLOCADREN, deve essere posta quando si ritenga necessario associare al timololo maleato una delle seguenti classi ...

Prima di prendere "Blocadren" insieme ad altri farmaci come “Altiazem”, “Angizem”, “Diamox”, “Diladel”, “Diltiazem DOC Generici”, “Diltiazem EG”, “Diltiazem Mylan Generics”, “Diltiazem Pensa”, “Diltiazem ratiopharm”, “Diltiazem Sandoz Gmbh”, “Diltiazem Sandoz”, “Dilzene”, “Gilenya”, “Isoptin”, “Tildiem”, “Verapamil Aristo”, “Verapamil DOC Generici”, “Verapamil EG”, “Verapamil Hexal”, “Verapamil Pensa”, etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Blocadren durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Blocadren durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza
Non sono stati eseguiti studi adeguati e ben controllati in gravidanza.
BLOCADREN deve essere usato in gravidanza solo se il potenziale beneficio giustifica il rischio potenziale per il feto.
...

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

BLOCADREN non altera la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari.
...

Effetti indesiderati

Con l'uso di timololo maleato possono verificarsi effetti collaterali che sono, per la maggior parte, dipendenti dalla dose e legati alle proprietà farmacologiche della sostanza.
La frequenza di effetti collaterali ...

Sovradosaggio

Sintomi
I casi di sovradosaggio con timololo maleato per via orale sono molto rari. È noto il caso di una donna di 30 anni che ha sviluppato un blocco AV ...

Proprietà farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: Betabloccanti, codice ATC: C07AA.
BLOCADREN è un farmaco bloccante i recettori beta-adrenergici, non selettivo, che non possiede attività simpaticomimetica intrinseca significativa, attività diretta deprimente il miocardio o attività ...

Proprietà farmacocinetiche

Assorbimento
BLOCADREN è rapidamente assorbito e quasi completamente (circa il 90%) dopo somministrazione orale; entro mezz'ora dalla somministrazione si osservano livelli plasmatici apprezzabili ed i livelli plasmatici massimi vengono raggiunti ...

Dati preclinici di sicurezza

Sono stati osservati effetti preclinici soltanto ad esposizioni considerate significativamente superiori all'esposizione umana massima, il che depone per una scarsa rilevanza clinica.
...

Elenco degli eccipienti

Cellulosa microcristallina, amido di mais, indigotina (E 132), magnesio stearato.
...

Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Blocadren a base di Timololo Maleato sono: ...

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Blocadren a base di Timololo Maleato

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Sistema di supporto alla prescrizione
Serinfar Regulatory Assistance