Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
menu

Glimepiride Accord Healthcare

Ultimo aggiornamento: 30/07/2019


Confezioni

Glimepiride Accord Healthcare 2 mg 30 compresse
Glimepiride Accord Healthcare 3 mg 30 compresse
Glimepiride Accord Healthcare 4 mg 30 compresse

A cosa serve

Glimepiride Accord Healthcare è un farmaco a base del principio attivo Glimepiride, appartenente alla categoria degli Ipoglicemizzanti orali e nello specifico Sulfoniluree. E' commercializzato in Italia dall'azienda Accord Healthcare Italia S.r.l..

Glimepiride Accord Healthcare può essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Glimepiride Accord Healthcare serve per la terapia e cura di varie malattie e patologie come Diabete.




Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare:Accord Healthcare S.L.U.
Concessionario:Accord Healthcare Italia S.r.l.
Ricetta:RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe:A
Principio attivo:Glimepiride
Gruppo terapeutico:Ipoglicemizzanti orali
Forma farmaceutica:compressa


Indicazioni

Glimepiride è indicata per il trattamento del diabete mellito di tipo 2, quando dieta, esercizio fisico e riduzione di peso da soli non sono adeguati.

Posologia

Per somministrazione orale.
La base per un trattamento efficace del diabete è una buona dieta, un'attività fisica regolare, così come controlli di routine del sangue e dell'urina. La mancata aderenza del paziente alla dieta consigliata non può essere compensata dalle compresse o dall'insulina.
Posologia
Il dosaggio è stabilito in base ai risultati delle determinazioni dei valori di glucosio ematico e urinario.
La dose iniziale è 1 mg di glimepiride al giorno. Se si raggiunge un buon controllo, questo dosaggio deve essere adottato come terapia di mantenimento.
Per i diversi regimi posologici sono disponibili concentrazioni appropriate.
Se il controllo non è soddisfacente, il dosaggio deve essere aumentato, in base al controllo glicemico, in modo graduale con intervalli di 1-2 settimane circa, a 2, 3 o 4 mg di glimepiride al giorno.
Un dosaggio superiore a 4 mg di glimepiride al giorno porta a risultati migliori solo in casi eccezionali.
La dose massima raccomandata è di 6 mg di glimepiride al giorno.
Nei pazienti che non sono adeguatamente controllati con la dose giornaliera massima di metformina, può essere iniziata la terapia concomitante con glimepiride. Mentre si mantiene la dose di metformina, si inizia il trattamento con glimepiride con una dose bassa, e la dose viene poi titolata secondo il livello desiderato di controllo metabolico fino alla dose giornaliera massima. La terapia in associazione dovrebbe essere iniziata sotto l'attento controllo medico.
Nei pazienti non adeguatamente controllati con la dose giornaliera massima di glimepiride, è possibile, se necessario, iniziare la terapia concomitante con insulina. Mentre si mantiene la dose di glimepiride, si inizia il trattamento con insulina con una dose bassa e la dose viene titolata secondo il livello desiderato di controllo metabolico. La terapia in associazione deve essere iniziata sotto l'attento controllo medico.
Normalmente è sufficiente una singola dose giornaliera di glimepiride. Si raccomanda di assumere la dose poco prima o durante un'abbondante colazione o – se non si consuma la colazione – poco prima o durante il primo pasto principale. Nel caso in cui ci si dimentichi di assumere una dose, non si deve correggere la dimenticanza aumentando la dose successiva. Le compresse devono essere deglutite intere con del liquido.
Qualora un paziente avesse una reazione ipoglicemica alla dose di 1 mg di glimepiride al giorno, questo indica che è possibile il controllo con la sola dieta.
Nel corso del trattamento, dato che un miglioramento del controllo del diabete è associato ad una maggiore sensibilità all'insulina, il fabbisogno di glimepiride può diminuire. Per evitare l'ipoglicemia si deve pertanto considerare di ridurre tempestivamente la dose o di interrompere la terapia. Potrebbe anche essere necessario il cambiamento della posologia se sono presenti modificazioni del peso o dello stile di vita del paziente, o altri fattori che aumentano il rischio di ipoglicemia o iperglicemia.
Passaggio da altri ipoglicemizzanti orali a glimepiride
È in genere possibile effettuare un passaggio da altri ipoglicemizzanti orali a glimepiride. Per il passaggio a glimepiride, devono essere considerati il dosaggio e l'emivita del farmaco precedente. In alcuni casi, particolarmente negli antidiabetici a lunga emivita (ad es. clorpropamide), è consigliabile un periodo di washout di alcuni giorni per minimizzare il rischio di reazioni ipoglicemiche dovute all'effetto additivo.
La dose iniziale raccomandata è 1 mg di glimepiride al giorno. In base alla risposta il dosaggio di glimepiride può essere gradualmente aumentato, come indicato prima.
Passaggio dall'insulina a glimepiride
In casi eccezionali di pazienti affetti da diabete di tipo 2 controllati con insulina, può essere indicato il passaggio a glimepiride. Il passaggio deve essere effettuato sotto stretto controllo medico.
Popolazioni speciali
Pazienti con compromissione renale o epatica
Vedere paragrafo 4.3.
Popolazione pediatrica
Non sono disponibili dati sull'uso di glimepiride in pazienti di età inferiore agli 8 anni. Per i bambini da 8 a 17 anni, sono disponibili dati limitati su glimepiride in monoterapia (vedere paragrafi 5.1 e 5.2).
I dati della sicurezza e dell'efficacia disponibili nella popolazione pediatrica sono insufficienti e pertanto questo uso non è raccomandato.

Controindicazioni

Glimepiride è controindicata in pazienti con le seguenti condizioni:
ipersensibilità alla glimepiride, altre sulfoniluree o sulfonamidi o a uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1
diabete insulino-dipendente
coma diabetico
...

Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Glimepiride deve essere assunto poco prima o durante un pasto.
Quando i pasti vengono assunti a orari irregolari o vengono addirittura saltati, il trattamento con Glimepiride Compresse può determinare ipoglicemia. ...

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Se glimepiride viene assunta simultaneamente a certi altri farmaci, possono verificarsi sia aumenti che riduzioni indesiderate dell'azione ipoglicemizzante della glimepiride. Per questo motivo, altri farmaci devono essere assunti soltanto dopo ...

Prima di prendere "Glimepiride Accord Healthcare" insieme ad altri farmaci come “Acnidazil”, “Alozof”, “Aviflucox”, “Canacid”, “Crinozol”, “Daktarin Dermatologico”, “Daktarin”, “Decoderm”, “Diflucan”, “Dizolo”, “Elazor”, “Exomax”, “Fluconazolo ABC”, “Fluconazolo Accord”, “Fluconazolo Acord”, “Fluconazolo Almus”, “Fluconazolo Angelini”, “Fluconazolo Aurobindo”, “Fluconazolo B. Braun”, “Fluconazolo Baxter”, “Fluconazolo Bioindustria Lim”, “Fluconazolo DOC Generici”, “Fluconazolo EG”, “Fluconazolo Eurogenerici”, “Fluconazolo Germed Pharma”, “Fluconazolo Germed”, “Fluconazolo Hexal”, “Fluconazolo Hikma”, “Fluconazolo Kabi”, “Fluconazolo Keironpharma”, “Fluconazolo Mylan”, “Fluconazolo Pensa”, “Fluconazolo Ranbaxy”, “Fluconazolo ratiopharm”, “Fluconazolo Sandoz Gmbh”, “Fluconazolo Sandoz”, “Fluconazolo Tecnigen”, “Fluconazolo Zentiva”, “Flucostenol”, “Flukimex”, “Flumicon”, “Flumos”, “Fluores”, “Fungus”, “Gemiflux”, “Klaider”, “Lefunzol”, “Loramyc”, “Lucandiol”, “Miconal”, “Miconix”, “Micotef”, “Nizacol”, “Prilagin”, “Riflax”, “Tedim”, “Trimikos”, “Vfend”, “Voriconazolo Accord”, “Voriconazolo AHCL”, “Voriconazolo Aristo”, “Voriconazolo Doc Generici”, “Voriconazolo Dr Reddy's”, “Voriconazolo EG”, “Voriconazolo Eurogenerici”, “Voriconazolo Fresenius Kabi”, “Voriconazolo Mylan Pharma”, “Voriconazolo Mylan”, “Voriconazolo Sandoz GMBH”, “Voriconazolo Sandoz”, “Voriconazolo Teva Italia”, “Voriconazolo Teva”, “Winch”, “Zamizol”, “Zeflugyn”, “Zerfun”, “Zoloder”, etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Glimepiride Accord Healthcare durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Glimepiride Accord Healthcare durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza
Rischio correlato al diabete
Durante la gravidanza i tassi di glucosio ematico anormali sono associati ad una maggiore incidenza di anomalie congenite e mortalità perinatale. Pertanto la glicemia deve ...

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Non sono stati effettuati studi sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari.
La capacità del paziente di concentrarsi e reagire può essere alterata a causa dell'ipoglicemia o dell'iperglicemia ...

Effetti indesiderati

Le seguenti reazioni avverse da sperimentazioni cliniche basate sull'esperienza con glimepiride e altre sulfoniluree, sono elencate di seguito secondo la classificazione per sistemi ed organi ed in ordine di incidenza ...

Sovradosaggio

Sintomi
Dopo l'ingestione di un dosaggio eccesivo, può verificarsi l'ipoglicemia, con una durata compresa tra 12 e 72 ore, e può riverificarsi dopo un recupero iniziale. I sintomi possono non essere ...

Proprietà farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: Ipoglicemizzanti, escluse le insuline: Sulfonamidi, derivati dell'urea
Codice ATC: A10B B12
La glimepiride è una sostanza ipoglicemizzante attiva per via orale appartenente al gruppo delle sulfoniluree. Può essere ...

Proprietà farmacocinetiche

Assorbimento
La biodisponibilità della glimepiride dopo la somministrazione orale è completa. L'assunzione di cibo non influenza in modo rilevante l'assorbimento, soltanto il tasso di assorbimento è leggermente ridotto. Le concentrazioni ...

Dati preclinici di sicurezza

Gli effetti preclinici osservati si sono verificati ad esposizioni sufficientemente superiori a quelle massime nell'uomo e indicano una scarsa rilevanza per l'uso clinico, oppure erano dovuti all'azione farmacodinamica (ipoglicemia) del ...

Elenco degli eccipienti

Lattosio monoidrato
Sodio amido glicolato (tipo A)
Povidone K-30
Magnesio stearato
Glimepiride Compresse 1 mg: Ferro ossido rosso (E172)
Glimepiride Compresse 2 mg: Ferro ossido rosso (E172)
Glimepiride Compresse 3 ...

Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Glimepiride Accord Healthcare a base di Glimepiride sono: Amaryl, Diamel, Glimepiride Angelini, Glimepiride Aurobindo, Glimepiride Aurobindo Italia, Glimepiride EG, Glimepiride Mylan Generics, Glimepiride Sandoz GmbH, Solosa ...

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Glimepiride Accord Healthcare a base di Glimepiride

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Sistema di supporto alla prescrizione
Serinfar Regulatory Assistance