Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Prilagin - Crema, Emulsione

Ultimo aggiornamento: 18/09/2017




Cos'è Prilagin - Crema, Emulsione?

Prilagin - Crema, Emulsione è un farmaco a base del principio attivo Miconazolo Nitrato, appartenente alla categoria degli Antimicotici e nello specifico Derivati imidazolici e triazolici. E' commercializzato in Italia dall'azienda Sofar S.p.A..

Prilagin - Crema, Emulsione può essere prescritto con Ricetta SOP - medicinali non soggetti a prescrizione medica ma non da banco.

Confezioni

Prilagin 2% crema dermatologica 30 g
Prilagin 2% emulsione cutanea flacone 30 g

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Sofar S.p.A.
Concessionario: Sofar S.p.A.
Ricetta: SOP - medicinali non soggetti a prescrizione medica ma non da banco
Classe: C
Principio attivo: Miconazolo Nitrato
Gruppo terapeutico: Antimicotici
Forma farmaceutica: emulsione

Indicazioni

Antimicotico; infezioni della pelle e delle unghie provocate da dermatofiti o da Candida, eventualmente complicate da una sovrainfezione batterica, quali: tinea pedis, tinea manum, tinea corporis, tinea cruris, tinea unguium, paronichia, stomatite angolare (perlèche), otite esterna. Prilagin esercita anche un'azione molto rapida sul prurito che accompagna frequentemente le suddette infezioni.

Posologia

Infezioni della pelle: applicare una o due volte al giorno sulle lesioni 1 cm di crema o qualche goccia di emulsione, quindi spalmare con le dita. Il trattamento deve essere proseguito senza interruzione fino alla guarigione totale delle lesioni (generalmente da 2 a 5 settimane).
Infezioni delle unghie: tagliare le unghie infette più corte possibili, applicare 1-2 volte al giorno un po' di crema o di emulsione sull'unghia infetta, spalmare con le dita e ricoprire l'unghia con un bendaggio occlusivo. Continuare il trattamento ininterrottamente, anche dopo la caduta dell'unghia infetta (per lo più dopo 2-3 settimane) fino a rigenerazione completa dell'unghia ed alla guarigione definitiva della lesione (di solito dopo 2 mesi o più).
Otite esterna: introdurre 2 volte al giorno un po' di emulsione cutanea nel condotto uditivo; la guarigione si ottiene generalmente in 2-3 settimane:

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo, ad altri derivati dell'imidazolo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati nel paragrafo 6.1.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Certe misure igieniche come il lavaggio giornaliero delle lesioni e delle parti infette, il cambio e la disinfezione delle calze e delle scarpe, non possono che favorire i risultati terapeutici ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Non sono stati effettuati studi d'interazione.
...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni riportate su letteratura scientifica internazionale
Prima di prendere "Prilagin - Crema, Emulsione" insieme ad altri farmaci come “Abstral”, “Actiq”, “Alghedon”, “Durfenta”, “Durogesic”, “Effentora”, “FenPatch”, “Fentalgon”, “Fentanest”, “Fentanyl Hameln”, “Fenticer”, “Fenvel”, “Instanyl”, “Matrifen”, “PecFent”, “Vellofent”, etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Prilagin - Crema, Emulsione durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Prilagin - Crema, Emulsione durante la gravidanza e l'allattamento?
In caso di gravidanza il prodotto deve essere usato soltanto in caso di effettiva necessità e sotto controllo medico.
...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Non pertinente.


Effetti indesiderati

La terapia topica con miconazolo, in genere, è ben tollerata: l'uso del prodotto, specie se prolungato, può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. In tal caso è necessario interrompere il ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

Non sono stati segnalati casi di sovradosaggio.


Proprietà farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: Antimicotici per uso topico, codice ATC: D01AC02.
Il meccanismo di azione antimicotica del miconazolo è quello di provocare, a dosi fungicide, accumulo di perossidi all'interno delle cellule del ...


Proprietà farmacocinetiche

Assorbimento irrilevante per applicazione cutanea.
Tossicologia:
per somministrazione acuta:
DL 50 (Miconazolo Nitrato nel ratto S.D., per os.): 1220 mg/kg
DL 50 (miconazolo nitrato nel topo albino, per os.): 645 ...


Dati preclinici di sicurezza

///
...


Elenco degli eccipienti

Emulsione cutanea e crema dermatologica: palmitostearato di etilenglicole e di polietilenglicoli, gliceridi poliossietilenati glicolisati, paraffina liquida, butilidrossianisolo, acido benzoico, acqua depurata.


Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Prilagin - Crema, Emulsione a base di Miconazolo Nitrato sono: Daktarin Dermatologico, Miconal, Micotef - Crema

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Prilagin - Crema, Emulsione a base di Miconazolo Nitrato ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Articoli correlati


Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca