Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Metoprololo Accord

Ultimo aggiornamento: 16/09/2019

Area RiservataFoglietto Illustrativo Dica33


Confezioni

Metoprololo Accord 100 mg 50 compresse

Cos'è Metoprololo Accord?

Metoprololo Accord è un farmaco a base del principio attivo Metoprololo Tartrato, appartenente alla categoria degli Betabloccanti selettivi e nello specifico Betabloccanti selettivi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Accord Healthcare Italia S.r.l..

Metoprololo Accord può essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Accord Healthcare S.L.U.
Concessionario: Accord Healthcare Italia S.r.l.
Ricetta: RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe: A
Principio attivo: Metoprololo Tartrato
Gruppo terapeutico: Betabloccanti selettivi
Forma farmaceutica: compressa

Indicazioni

  • Ipertensione
  • Angina pectoris
  • Aritmie cardiache, in particolare tachicardia sopraventricolare
  • Terapia di mantenimento dopo un infarto del miocardio
  • Profilassi dell'emicrania.

Il metoprololo è indicato negli adulti.


Posologia

Le compresse di Metoprololo Tartrato devono essere somministrate per via orale.
Le compresse devono essere assunte a stomaco vuoto.
La dose deve essere stabilita in base alle esigenze individuali del paziente, secondo le seguenti linee guida.
Posologia
Ipertensione
La dose abituale è 100-200 mg al giorno, sia come somministrazione giornaliera singola al mattino, o in dosi frazionate (mattino e sera). Iniziare il trattamento con 50 mg due volte al giorno o 100 mg una volta al giorno. Successivamente il dosaggio può essere incrementato ad intervalli settimanali, in base alle risposte cliniche dei singoli pazienti. La dose massima giornaliera è generalmente pari a 200 mg al giorno. Se necessario, può essere assunto in combinazione con altri medicinali antipertensivi.
Angina pectoris
La dose abituale è compresa tra 100 - 200 mg al giorno, somministrati in dosi frazionate (mattino e sera). Iniziare il trattamento con 50 mg due volte al giorno. Successivamente il dosaggio può essere incrementato ad intervalli settimanali, in base alle risposte cliniche dei singoli pazienti. La dose massima giornaliera è generalmente pari a 200 mg/die (in dosi frazionate). Se necessario, può essere assunto in combinazione con altri medicinali antianginosi.
Aritmie cardiache
La dose abituale è 100 - 150 mg al giorno, in dosi frazionate (mattino e sera). Questo dosaggio può essere incrementato, se necessario.
Infarto miocardico
Terapia di mantenimento
Il trattamento orale può essere iniziato quando il paziente è emodinamicamente stabile. La dose di mantenimento è pari a 100 mg di metoprololo tartrato due volte al giorno (mattino e sera).
Profilassi dell'emicrania
La dose abituale è di 100-200 mg al giorno, in dosi frazionate, mattino e sera.
Compromissione della funzionalità renale
Non è necessario aggiustare il dosaggio in pazienti con funzionalità renale ridotta.
Compromissione della funzionalità epatica
In genere non è necessario aggiustare il dosaggio nei pazienti affetti da cirrosi epatica, poichè il metoprololo ha un basso legame con le proteine plasmatiche (5-10%). Tuttavia, nei pazienti con grave compromissione epatica può essere necessario ridurre il dosaggio.
Pazienti anziani
Non è necessario aggiustare il dosaggio nei pazienti anziani sani. Si consiglia tuttavia di prestare cautela nell'uso in pazienti anziani, perchè una riduzione della pressione sanguigna o un'eccessiva bradicardia possono avere effetti più pronunciati.
Bambini
L'esperienza nei bambini è limitata, pertanto l'uso di metoprololo tartrato non è raccomandato nei bambini.

Controindicazioni

  • Ipersensibilità al principio attivo, ad altri β-bloccanti o ad uno qualsiasi degli eccipienti
  • Blocco AV di secondo o terzo grado
  • Pazienti con insufficienza cardiaca scompensata instabile o acuta (edema polmonare, ipoperfusione o ipotensione), per i quali è indicata la terapia inotropa endovenosa
  • Pazienti in terapia inotropa continua o intermittente con agonisti dei ß-recettori
  • Grave bradicardia (<50 bpm)
  • Sindrome del nodo del seno
  • Shock cardiogeno
  • Gravi disturbi del circolo periferico arterioso
  • Asma o anamnesi di broncospasmo
  • Feocromocitoma non trattato
  • Acidosi metabolica
  • Somministrazione endovenosa concomitante di calcio-antagonisti come verapamil e diltiazem, a causa del rischio che si verifichino ipotensione, disturbi della conduzione AV o insufficienza ventricolare sinistra
  • Ipotensione
Il metoprololo non è indicato in pazienti con infarto miocardico e con frequenza cardiaca di <50 battiti/minuto, intervallo P-Q > 0,24 secondi, o con pressione sanguigna sistolica < 100 mg Hg e/o grave insufficienza cardiaca congestizia.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Un'interruzione improvvisa del trattamento con beta-bloccanti può essere pericolosa e deve essere pertanto evitata. Se il trattamento con Metoprololo Tartrato deve essere interrotto, questo deve essere effettuato, di regola, nel ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Il metoprololo è un substrato metabolico dell'isoenzima CYP2D6 del citocromo P450. I medicinali che agiscono come sostanze induttrici ed inibitrici di enzimi possono influenzare i livelli plasmatici del metoprololo. I ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni riportate su letteratura scientifica internazionale
Prima di prendere "Metoprololo Accord" insieme ad altri farmaci come “Altiazem”, “Angizem”, “Diladel”, “Diltiazem DOC Generici”, “Diltiazem EG”, “Diltiazem Mylan Generics”, “Diltiazem Ratiopharm”, “Diltiazem Sandoz”, “Dilzene”, “Gilenya”, “Isoptin - Compressa A Rilascio Modificato, Compressa Rivestita”, “Isoptin - Soluzione (uso Interno)”, “Propafenone Accord”, “Propafenone DOC Generici”, “Propafenone EG”, “Propafenone Pensa”, “Propafenone Ratiopharm”, “Rytmonorm”, “Tildiem”, “Verapamil Aristo”, “Verapamil DOC Generici”, “Verapamil EG”, “Verapamil Hexal”, etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Metoprololo Accord durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Metoprololo Accord durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza
Gli studi sugli animali non hanno evidenziato alcun effetto teratogeno a concentrazioni clinicamente rilevanti.
I betabloccanti riducono la perfusione placentare, che può provocare morte fetale intrauterina, parti immaturi ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Come tutti i betabloccanti, il metoprololo altera la capacità di guidare e di utilizzare macchinari, in quanto si possono verificare vertigini e affaticamento. Questi effetti si manifestano principalmente all'inizio del trattamento. Il paziente deve essere avvisato opportunamente.


Effetti indesiderati

Il metoprololo è ben tollerato e gli effetti indesiderati sono in genere lievi e reversibili. La reazione avversa riferita più comunemente durante il trattamento è l'affaticamento. Possono insorgere molto raramente ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

Sintomi
I sintomi del sovradosaggio possono includere bradicardia, ipotensione, insufficienza cardiaca acuta e broncospasmo.
Il trattamento generale deve includere:
Stretta sorveglianza medica, trattamento in un reparto di terapia intensiva, lavanda gastrica, uso di carbone attivo e di un lassativo per prevenire l'assorbimento di qualunque medicinale ancora presente nel tratto gastrointestinale, uso di plasma o sostituti del plasma per trattare l'ipotensione e lo shock.
L'eccessiva bradicardia può essere ridotta con 1-2 mg di atropina per via endovenosa e/o con un pacemaker cardiaco. Se necessario, a questo trattamento può far seguito una dose di 10 mg di glucagone in bolo per via endovenosa. Se necessario, questo trattamento può essere ripetuto o può essere seguito da un'infusione endovenosa di glucagone 1-10 mg/ora a seconda della risposta. Nel caso non vi fosse alcuna risposta al glucagone o se il glucagone non fosse disponibile, può essere somministrato uno stimolante dei beta-adrenocettori (dobutamina, isoprenalina, noradrenalina). La dobutamina può essere somministrata a 2,5-10 microgrammi/kg/minuto mediante infusione endovenosa.
La dobutamina, a causa del suo effetto inotropo positivo, può anche essere utilizzata per trattare l'ipotensione e l'insufficienza cardiaca acuta. È probabile che queste dosi possano essere inadeguate per invertire gli effetti cardiaci di un blocco dei recettori beta, se è stata assunta una dose eccessiva. La dose di dobutamina deve essere pertanto aumentata, se necessario, per realizzare la risposta richiesta secondo le condizioni cliniche del paziente.
Può anche essere considerata la somministrazione di ioni di calcio. In genere il broncospasmo può essere invertito da broncodilatatori.


Proprietà farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: Betabloccanti, selettivi Codice ATC: C07AB02
Il metoprololo è un betabloccante β1-selettivo competitivo; blocca i β1-recettori a dosaggi che sono molto più bassi di quelli necessari per bloccare i β2-recettori.
...


Proprietà farmacocinetiche

Assorbimento
Il metoprololo è assorbito completamente dopo somministrazione orale. Nei limiti del dosaggio terapeutico, le concentrazioni plasmatiche aumentano in modo lineare in relazione alla dose. Il picco della concentrazione ...


Dati preclinici di sicurezza

I dati preclinici basati su studi convenzionali di sicurezza farmacologica, tossicità a dosi ripetute, genotossicità, potenziale cancerogeno e tossicità per la riproduzione, non hanno evidenziato rischi particolari per l'uomo.
...


Elenco degli eccipienti

Cellulosa microcristallina (E460)
Gelatina (E441)
Sodio amido glicolato
Silice colloidale idratata (E551)
Acido stearico


Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Metoprololo Accord a base di Metoprololo Tartrato sono: Metoprololo Aurobindo, Metoprololo DOC Generici, Metoprololo EG - Compressa, Seloken - Compressa

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Metoprololo Accord a base di Metoprololo Tartrato ...

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca
Sistema di supporto alla prescrizione
Codifa Regulatory Assistance