Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Ebastina Aristo - Compressa Orodispersibile

Ultimo aggiornamento: 16/09/2019

Area RiservataFoglietto Illustrativo Dica33


Confezioni

Ebastina Aristo 10 mg 30 compresse orodispersibili

Cos'è Ebastina Aristo - Compressa Orodispersibile?

Ebastina Aristo - Compressa Orodispersibile è un farmaco a base del principio attivo Ebastina, appartenente alla categoria degli Antiallergici antistaminici e nello specifico Altri antistaminici per uso sistemico. E' commercializzato in Italia dall'azienda Aristo Pharma Italy S.r.l..

Ebastina Aristo - Compressa Orodispersibile può essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Aristo Pharma GmbH
Concessionario: Aristo Pharma Italy S.r.l.
Ricetta: RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe: A
Principio attivo: Ebastina
Gruppo terapeutico: Antiallergici antistaminici
Forma farmaceutica: compressa orodispersibile

Indicazioni

  • Trattamento sintomatico della rinite allergica stagionale e non stagionale, con o senza congiuntivite allergica.
  • Orticaria

Posologia

Posologia
Per somministrazione orale.
Rinite allergica/Rinocongiuntivite
Adulti e bambini di età pari o superiore ai 12 anni
10 mg una volta al giorno, in casi gravi si raccomanda una dose di 20 mg al giorno.
L'azione di Ebastina Aristo non è influenzata dal cibo. Ebastina può essere assunta prima, durante o dopo i pasti.
Orticaria
Per adulti sopra i 18 anni di età si applicano le seguenti raccomandazioni di dosaggio: 10 mg di ebastina una volta al giorno. In caso di sintomi gravi si raccomanda una dose di 20 mg al giorno.
Popolazione pediatrica
La sicurezza ed efficacia di Ebastina Aristo non sono state valutate in bambini di età inferiore a 12 anni.
Gruppi di pazienti speciali
In pazienti affetti da insufficienza renale moderata o grave o insufficienza epatica da lieve a moderata non è necessario alcun aggiustamento della dose (trattamento fino a 5/7 giorni). Non si ha esperienza con dosi superiori a 10 mg in pazienti con insufficienza epatica grave, di conseguenza non deve essere superato il dosaggio massimo di 10 mg in pazienti con insufficienza epatica grave.
Il trattamento può essere prolungato fino alla scomparsa dei sintomi.
Modo di somministrazione
La compressa orodispersibile deve essere posizionata sulla lingua dove si scioglierà: non sono necessari acqua o altri liquidi.
Durata
Il medico decide la durata della terapia.

Controindicazioni

Ipersensibilità nota a Ebastina o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1.
L'ebastina non deve essere utilizzata per il trattamento dell'orticaria in pazienti adolescenti al di sotto dei 18 anni di età, poichè al momento non esiste esperienza sufficiente in questo gruppo di età e non vi è alcuna esperienza nei bambini al di sotto dei 12 anni di età.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Ebastina Aristo deve essere utilizzata con cautela in pazienti affetti da insufficienza epatica grave (vedere paragrafi 4.2).
Si deve usare cautela nell'utilizzo di ebastina nei pazienti in cui sia noto ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Quando si assume Ebastina Aristo con il cibo, si osserva un aumento dei livelli plasmatici e dell'AUC del principale metabolita attivo dell'ebastina di un fattore da 1,5 a 2. Questo ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni riportate su letteratura scientifica internazionale
Prima di prendere "Ebastina Aristo - Compressa Orodispersibile" insieme ad altri farmaci come “Ketoconazole HRA”, “NIZORAL 20 Mg/g Shampoo”, “Nizoral”, “Spendor”, “Triatop”, etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Ebastina Aristo - Compressa Orodispersibile durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Ebastina Aristo - Compressa Orodispersibile durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza
I dati relativi all'uso di Ebastina in donne in gravidanza sono limitati. Gli studi sugli animali non indicano effetti dannosi diretti o indiretti di tossicità riproduttiva (vedere paragrafo 5.3).
...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Un effetto sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari è improbabile. Occasionalmente sono stati riportati sonnolenza o torpore (vedere paragrafo Effetti indesiderati). Se tali sintomi si manifestano, potrebbero compromettere la capacità di guidare veicoli e usare macchinari.


Effetti indesiderati

La frequenza dei possibili effetti indesiderati elencati di seguito è definita utilizzando le seguenti convenzioni: molto comune (≥1/10), comune (da ≥1/100 a <1/10), non comune (da ≥1/1.000 a <1/100), raro ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

In studi con dosi elevate (fino a 100 mg) non sono stati osservati segni o sintomi clinicamente significativi di sovradosaggio. Un sovradosaggio può aumentare sedazione ed effetti antimuscarinici.
Nel sovradosaggio, la penetrazione nel sistema nervoso centrale è probabilmente bassa ma non può essere esclusa, in modo particolare nei bambini (piccoli). Sono riscontrabili pertanto ipertermia, tremori, atassia, disturbi della coordinazione e atetosi seguiti da convulsioni. Possono verificarsi anche allucinazioni. Un coma profondo può verificarsi dopo una fase di eccitazione. Può verificarsi sedazione negli adulti; le convulsioni si manifestano solo in casi eccezionali. Possono alternarsi stati di eccitazione e sonnolenza.
Trattamento
Non esiste un antidoto specifico per Ebastina. Dopo un sovradosaggio, devono essere effettuati trattamento sintomatico, monitoraggio delle funzioni vitali, compreso un elettrocardiogramma con valutazione dell'intervallo QT per almeno 24 ore. In caso di sviluppo di sintomi a livello del sistema nervoso centrale può essere necessaria una terapia intensiva.


Proprietà farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: antistaminici per uso sistemico
Codice ATC: RO6AX22
In vitro e in vivo è stato dimostrato che Ebastina possiede una forte affinità per i recettori H1 che vengono inibiti ...


Proprietà farmacocinetiche

Dopo la somministrazione orale, Ebastina viene assorbita rapidamente dal tratto gastrointestinale ed è soggetta a un consistente metabolismo di primo passaggio. Viene ampiamente convertita nel metabolita attivo carebastina. Dopo una ...


Dati preclinici di sicurezza

I dati preclinici non rivelano rischi particolari per l'uomo sulla base di studi convenzionali di safety pharmacology, tossicità a dosi ripetute, genotossicità, potenziale cancerogeno e tossicità della riproduzione e dello ...


Elenco degli eccipienti

Mannitolo (E421),
Amido di mais,
Aroma menta piperita,
Aspartame (E951),
Silice colloidale anidra,
Sodio stearil fumarato


Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Ebastina Aristo - Compressa Orodispersibile a base di Ebastina sono: Clever, Ebastina DOC, Ebastina EG, Ebastina Mylan Pharma, Ebastina Sandoz, Ebastina Teva, Kestine - Compressa Rivestita, Kestine - Liofilizzato Uso Orale

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Ebastina Aristo - Compressa Orodispersibile a base di Ebastina ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca
Sistema di supporto alla prescrizione
Codifa Regulatory Assistance