Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
menu

Dufaston

Ultimo aggiornamento: 10/06/2019


Confezioni

Dufaston 14 compresse rivestite con film 10 mg

A cosa serve

Dufaston è un farmaco a base del principio attivo Didrogesterone, appartenente alla categoria degli Progestinici e nello specifico Derivati del pregnadiene. E' commercializzato in Italia dall'azienda Mylan S.p.A..

Dufaston può essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Dufaston serve per la terapia e cura di varie malattie e patologie come Amenorrea, Endometriosi, Osteoporosi.




Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare:Mylan Italia S.r.l.
Concessionario:Mylan S.p.A.
Ricetta:RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe:A
Principio attivo:Didrogesterone
Gruppo terapeutico:Progestinici
Forma farmaceutica:compressa rivestita


Indicazioni

Terapia ormonale sostitutiva
Per bilanciare gli effetti degli estrogeni sull'endometrio in donne con utero intatto sottoposte a terapia ormonale sostitutiva per i sintomi da carenza estrogenica inclusi quelli conseguenti a menopausa fisiologica o chirurgica.
Insufficienza di progesterone
Trattamento dei casi di insufficienza di progesterone che si possono verificare in:
  • Minaccia d'aborto e aborto abituale
  • Infertilità dovuta ad insufficienza del corpo luteo
  • Dismenorrea
  • Endometriosi
  • Cicli irregolari
  • Amenorrea secondaria
  • Menometrorragie funzionali

Posologia

La posologia, lo schema di trattamento e la durata del trattamento possono essere adattati in base alla gravità della disfunzione e alla risposta clinica.
Terapia ormonale sostitutiva
  • Terapia continuativa sequenziale: l'estrogeno è somministrato in modo continuativo e una compressa da 10 mg di didrogesterone è aggiunta negli ultimi 14 giorni di ogni ciclo da 28 giorni, in modo sequenziale.
  • Terapia ciclica: quando l'estrogeno è somministrato ciclicamente con un intervallo libero dal trattamento, generalmente 21 giorni di trattamento e 7 di interruzione. Una compressa da 10 mg di di didrogesterone è aggiunta negli ultimi 12-14 giorni della terapia estrogenica.
  • In base alla risposta clinica, la dose può successivamente essere aumentata a 20 mg di didrogesterone al giorno.
Minaccia d'aborto: si può somministrare una dose iniziale fino a 40 mg di didrogesterone, seguita da 20 o 30 mg al giorno fino alla remissione dei sintomi.
Aborto abituale:10 mg di didrogesterone due volte al giorno fino alla dodicesima settimana di gravidanza.
Infertilità da insufficienza del corpo luteo: 10 o 20 mg di didrogesterone al giorno a partire dalla seconda metà del ciclo mestruale fino al primo giorno del ciclo successivo. Il trattamento deve essere mantenuto per almeno tre cicli consecutivi.
Dismenorrea: 10 o 20 mg di didrogesterone al giorno dal 5° al 25° giorno del ciclo mestruale.
Endometriosi: da 10 a 30 mg di didrogesterone al giorno dal 5° al 25° giorno del ciclo o in modo continuativo.
Cicli irregolari: 10 o 20 mg di didrogesterone al giorno a partire dalla seconda metà del ciclo mestruale fino al primo giorno del ciclo successivo. Il giorno di inizio ed il numero di giorni di trattamento dipenderanno dalla lunghezza individuale del ciclo.
Amenorrea secondaria: 10 o 20 mg di didrogesterone al giorno, da somministrare quotidianamente per 14 giorni durante la seconda metà del ciclo mestruale teorico per produrre un'ottimale trasformazione secretoria dell'endometrio che è stato adeguatamente stimolato con estrogeni endogeni o esogeni.
Menometrorragie funzionali: quando si inizia il trattamento per arrestare un episodio di sanguinamento, si devono somministrare 20 o 30 mg di didrogesterone al giorno fino a 10 giorni.
Per un trattamento continuo, si devono somministrare 10 o 20 mg di didrogesterone al giorno durante la seconda metà del ciclo mestruale. Il giorno di inizio ed il numero di giorni di trattamento dipenderanno dalla lunghezza individuale del ciclo.
Il sanguinamento da sospensione si verifica se l'endometrio è stato adeguatamente stimolato dagli estrogeni endogeni o esogeni.
Non c'è un uso rilevante di didrogesterone prima del menarca. La sicurezza e l'efficacia del didrogesterone nelle adolescenti di 12-18 anni non sono state stabilite. I dati attualmente disponibili sono descritti nelle sezioni 4.8 e 5.1, ma non può essere fatta una raccomandazione posologica.
Modo di somministrazione
Per uso orale.
Per la somministrazione delle dosi più alte le compresse devono essere assunte uniformemente distribuite durante la giornata.

Controindicazioni

Ipersensibilità nota al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti
Cancro mammario accertato, pregresso o sospetto
Neoplasie progestinico-dipendenti accertate o sospette. Sanguinamenti genitali di origine non accertata
Iperplasia endometriale ...

Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Prima di iniziare il trattamento di sanguinamenti anomali con didrogesterone, l'eziologia del sanguinamento deve essere chiarita.
Emorragie intermestruali o sanguinamenti lievi possono verificarsi durante i primi mesi di trattamento. Se ...

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Dati in vitro indicano che il didrogesterone e il suo principale metabolita 20 alfa-didro-didrogesterone (DHD) possono essere metabolizzati dagli isoenzimi 3A4 e 2C19 del citocromo P450. Conseguentemente, il metabolismo del ...

Prima di prendere "Dufaston" insieme ad altri farmaci come “Aurantin”, “Carbamazepina EG”, “Carbamazepina Teva”, “Dintoina”, “Dintoinale”, “Fenitoina Hikma”, “Gamibetal Complex”, “Gardenale”, “Luminale”, “Metinal Idantoina L”, “Metinal Idantoina”, “Mysoline”, “Oxcarbazepina Tecnigen”, “Tegretol”, “Tolep”, etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Dufaston durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Dufaston durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza
Si stima che oltre 10 milioni di donne incinte siano state trattate con il didrogesterone.
Ad oggi non si hanno indicazioni di effetti dannosi del didrogesterone durante la gravidanza.
...

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Il didrogesterone altera lievemente la capacità di guidare o di usare macchinari.
Raramente il didrogesterone può causare leggera sonnolenza e/o capogiro, specialmente entro le prime ore dalla somministrazione. Di conseguenza, ...

Effetti indesiderati

Le reazioni avverse al farmaco più comunemente riportate dai pazienti trattati con didrogesterone negli studi clinici per indicazioni che non prevedono l'uso concomitante di estrogeni sono emicrania/cefalea, nausea, disturbi mestruali ...

Sovradosaggio

Ci sono pochi dati disponibili relativi al sovradosaggio nell'uomo. Il didrogesterone risulta ben tollerato dopo somministrazione orale (il massimo dosaggio somministrato equivale a 360 mg). Non esistono specifici antidoti e ...

Proprietà farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: Sistema genito-urinario ed ormoni sessuali.
Codice ATC: G03DB01
Il didrogesterone è un progestinico (orale) selettivo che appartiene agli steroidi con 21 atomi di carbonio.
Gli effetti progestinici del ...

Proprietà farmacocinetiche

Assorbimento:
Dopo la somministrazione orale, il didrogesterone è rapidamente assorbito con un Tmax compreso tra 0,5 e 2,5 ore. La biodisponibilità assoluta di didrogesterone (una dose orale di 20 mg ...

Dati preclinici di sicurezza

Dati non clinici ottenuti da studi convenzionali di tossicità a dose singola e a dosi ripetute, genotossicità e potenziale carcinogenico non rivelano particolari rischi per l'uomo. Studi di tossicità riproduttiva ...

Elenco degli eccipienti

Nucleo:
lattosio, ipromellosa, amido di mais, silice colloidale, magnesio stearato.
Film di rivestimento: Opadry bianco Y-1-7000 [ipromellosa, Macrogol 400, titanio diossido (E171)].
...

Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Dufaston a base di Didrogesterone sono: ...

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Dufaston a base di Didrogesterone

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Sistema di supporto alla prescrizione
Serinfar Regulatory Assistance