Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Trimeton

Ultimo aggiornamento: 08/01/2019

Area RiservataFoglietto Illustrativo Dica33



Confezioni

Trimeton iniett. 5 fiale 1 ml 10 mg

Cos'è Trimeton?

Trimeton è un farmaco a base del principio attivo Clorfenamina Maleato, appartenente alla categoria degli Antiallergici e nello specifico Alchilamine sostituite. E' commercializzato in Italia dall'azienda Bayer S.p.A..

Trimeton può essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Bayer S.p.A.
Concessionario: Bayer S.p.A.
Ricetta: RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe: C
Principio attivo: Clorfenamina Maleato
Gruppo terapeutico: Antiallergici
Forma farmaceutica: soluzione (uso interno)

Indicazioni

Trimeton è indicato per:
  • il trattamento sintomatico della rinite allergica stagionale e perenne, della rinite vasomotoria, della congiuntivite allergica, delle manifestazioni cutanee allergiche non complicate di orticaria e angioedema, del prurito, delle punture di insetti e di alcune dermatosi allergiche quali la dermatite atopica;
  • la terapia coadiuvante delle reazioni allergiche da farmaci, da siero o da vaccini;
  • la terapia delle chinetosi e del vomito.
Trimeton è indicato quando sia necessario un effetto rapido della terapia.

Posologia

La dose di Trimeton va personalizzata in base alle necessità e alla risposta del paziente.
Trimeton è destinato alla somministrazione endovenosa (EV), intramuscolare (IM) o sottocutanea (SC).
Adulti e ragazzi di oltre 12 anni: 1-2 fiale da 10 mg al giorno per via IM, SC o, nei casi più gravi, EV.
La dose massima raccomandata è 40 mg in 24 ore.
Popolazione pediatrica
La sicurezza e l'efficacia di Trimeton nei bambini di età inferiore ai 12 anni non è stata stabilita.
Trimeton è controindicato nei neonati e nei bambini prematuri, nei ragazzi di età inferiore a 12 anni.

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo, ad altri antistaminici di struttura chimica simile o ad uno qualsiasi degli eccipienti, elencati al paragrafo 6.1.
Gli antistaminici sono controindicati nei neonati e nei bambini prematuri, nei ragazzi di età inferiore a 12 anni e nei pazienti che stanno ricevendo una terapia con inibitori della monoamino ossidasi.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Trimeton va usato con cautela nei pazienti con glaucoma ad angolo chiuso, ulcera peptica stenosante, stenosi pilorica e duodenale, ipertrofia prostatica o stenosi del collo vescicale, asma bronchiale, epilessia, malattie ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Gli anti-MAO prolungano e intensificano gli effetti degli antistaminici, con possibilità di grave ipotensione.
L'uso concomitante di altri antistaminici, alcol, antidepressivi triciclici, barbiturici o altri depressivi del sistema nervoso centrale ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni riportate su letteratura scientifica internazionale
Prima di prendere "Trimeton" insieme ad altri farmaci come “Aidex”, “Azilect”, “Jumex - Compressa”, “Rasabon”, “Rasagilina Accord”, “Rasagilina Aristo”, “Rasagilina Aurobindo”, “Rasagilina Doc Generici”, “Rasagilina EG”, “Rasagilina KRKA”, “Rasagilina Mylan”, “Rasagilina Pensa”, “Rasagilina Sandoz”, “Rasagilina Teva”, “Rasagilina Zentiva”, “Rasaral”, “Roldap”, “Selecom”, etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Trimeton durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Trimeton durante la gravidanza e l'allattamento?
In assenza di adeguati studi controllati, la sicurezza dell'uso di Trimeton durante la gravidanza e l'allattamento non è stata stabilita e pertanto per l'uso del medicinale in donne gravide vanno ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Gli antistaminici possono provocare sedazione.
Durante l'uso di Trimeton i soggetti addetti ai macchinari e alla guida di veicoli devono usare prudenza perchè il medicinale può causare sonnolenza e alterare la capacità di guidare o usare macchine.


Effetti indesiderati

La sonnolenza da lieve a moderarata è il più frequente effetto avverso della Clorfenamina Maleato. Altri possibili effetti avversi degli antistaminici comprendono reazioni cardiovascolari, ematologiche, neurologiche, gastrointestinali, genitourinarie e respiratorie. ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

In caso di sovradosaggio si possono osservare spiccati effetti depressivi e stimolanti del SNC e pertanto va istituito immediatamente un trattamento di emergenza. Sintomi: gli effetti del sovradosaggio di antistaminico possono andare dalla depressione del sistema nervoso centrale (sedazione, apnea, ottundimento della coscienza, cianosi, iperreflessia, collasso cardiocircolatorio) all'eccitazione (insonnia, allucinazioni, tremori o convulsioni), alla morte. Possono anche essere presenti: vertigini, tinnito, atassia, offuscamento della vista ed ipotensione. Stato di eccitazione e segni e sintomi di tipo atropinico (secchezza delle fauci, pupilla fissa e dilatata, vampate di calore, ipertermia e sintomi gastrointestinali) sono più frequenti nei ragazzi.
Trattamento: non esistono antidoti specifici, il trattamento è sintomatico e di supporto.
Non devono essere usati stimolanti (agenti analettici). Per trattare l'ipotensione possono essere usati vasopressori. Barbiturici a breve durata d'azione, diazepam o paraldeide possono essere somministrati per controllare le convulsioni. L'iperpiressia, specialmente nei bambini, può richiedere un trattamento con spugnature di acqua tiepida o con coperte per ipotermia. L'apnea è trattata con supporto ventilatorio.


Proprietà farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica:Antistaminici per uso sistemico - alchilamine sostituite, codice ATC: R06AB04
La Clorfenamina Maleato è un antistaminico alchilaminico dotato di proprietà anticolinergiche e sedative di intensità da lieve a moderata. ...


Proprietà farmacocinetiche

Gli antistaminici vengono rapidamente assorbiti dal sito di iniezione.
L'azione di Trimeton si manifesta di solito rapidamente e per via EV è pressoché immediata.
L'emivita della Clorfenamina Maleato dopo somministrazione ...


Dati preclinici di sicurezza

La tossicità acuta (DL50) è risultata nel topo di 142 mg/kg per os, di 104 mg/kg s.c., di 76,7 mg/kg i.p. e di 39,6 mg e.v. e nella cavia di ...


Elenco degli eccipienti

Acqua per preparazioni iniettabili.


Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Trimeton a base di Clorfenamina Maleato ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca
Sistema di supporto alla prescrizione
Codifa Regulatory Assistance