UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Scandonest - Siringhe Preriempite/fiala + Siringa

Ultimo aggiornamento: 18/06/2020

Area RiservataFoglietto Illustrativo Dica33



Confezioni

Scandonest 2% con adrenalina 1:1000.000 soluzione iniettabile 50 tubofiale 1,8 ml

Cos'Ŕ Scandonest - Siringhe Preriempite/fiala + Siringa?

Scandonest - Siringhe Preriempite/fiala + Siringa Ŕ un farmaco a base del principio attivo Mepivacaina + Adrenalina, appartenente alla categoria degli Anestetici locali e nello specifico Amidi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Septodont S.r.l..

Scandonest - Siringhe Preriempite/fiala + Siringa pu˛ essere prescritto con Ricetta USPL - medicinali soggetti a prescrizione medica limitativa, utilizzabili esclusivamente da specialisti identificati, secondo disposizioni delle Regioni o delle Province autonome.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Laboratoires Septodont
Concessionario: Septodont S.r.l.
Ricetta: USPL - medicinali soggetti a prescrizione medica limitativa, utilizzabili esclusivamente da specialisti identificati, secondo disposizioni delle Regioni o delle Province autonome
Classe: C
Principio attivo: Mepivacaina + Adrenalina
Gruppo terapeutico: Anestetici locali
Forma farmaceutica: siringhe preriempite/fiala + siringa

Indicazioni

Anestesia locale e regionale tronculare per uso stomatologico e odontoiatrico
SCANDONEST 2% con Adrenalina 1:100.000 è particolarmente indicato nel caso in cui si desideri ischemia assoluta nella regione anestetizzata per un periodo prolungato, in tal modo permettendo gli interventi più lunghi e delicati.

Posologia

Per uso professionale da parte di dentisti e stomatologi.
Posologia
Adulti
Poiché l'assenza di dolore è correlata alla sensibilità individuale del paziente, deve essere utilizzata la dose minima necessaria per ottenere un'anestesia efficace.
Nella procedura corrente, la dose normale per i pazienti adulti è di 1 tubofiala, ma il contenuto di meno di una tubofiala può essere sufficiente per un'anestesia efficace. A discrezione del dentista, possono essere richieste più tubofiale per procedure più estese senza eccedere la dose massima raccomandata.
Per un adulto sano di 70 kg, la dose massima di mepivacaina somministrata tramite infiltrazione della sottomucosa e/o blocco del nervo non deve eccedere i 4,4 mg/kg (0,22 ml/kg) di peso corporeo con una dose assoluta di 300 mg di mepivacaina cloridrato per seduta.
Le dosi massime raccomandate sono riportate nella seguente tabella a seconda del volume della tubofiala e del peso del paziente.
 
 
 
 
Equivalente in numero di tubofiale
Peso (kg)
Dose di mepivacaina cloridrato (mg)
Dose di adrenalina (mg)
Volume (ml)
1,8 ml
60
264
0,132
13,2
7
70 e oltre
300
0,150
15,0
8
Popolazione pediatrica
e
Scandonest è controindicato nei bambini con età inferiore a 4 anni (ca. 20 kg di peso corporeo).
Dose terapeutica raccomandata:
Deve essere prestata particolare attenzione in caso di trattamento della popolazione pediatrica. La tecnica di anestesia deve essere selezionata con attenzione e devono essere evitate tecniche di anestesia dolorose. Durante il trattamento deve essere controllato attentamente il comportamento del bambino.
La posologia sarà determinata in funzione dell'età, dell'importanza dell'intervento e terrà conto del peso del bambino.
Nelle procedure correnti, la dose media da utilizzare è di 1 tubofiala, ma il contenuto di meno di una tubofiala può essere sufficiente per un'anestesia efficace. A discrezione del dentista, possono essere richieste più tubofiale per procedure più estese senza eccedere la dose massima raccomandata.
Dose massima raccomandata:
Non eccedere l'equivalente di 3 mg di mepivacaina cloridrato/kg (0,15 ml mepivacaina/kg) di peso corporeo.
La tabella sotto illustra la dose massima raccomandata:
 
 
 
 
Equivalente in numero di tubofiale
Peso (kg)
Dose di mepivacaina cloridrato (mg)
Dose di adrenalina (mg)
Volume (ml)
1,8 ml
20
60
0,03
3
2
30
90
0,045
4,5
2
40
120
0,06
6
3
50
150
0,075
7,5
4
Popolazioni speciali
A causa dell'assenza di dati clinici, devono essere adottate precauzioni particolari in modo da somministrare la dose minima necessaria per ottenere un'anestesia efficace nei:
  • pazienti anziani
  • pazienti con danno renale o compromissione epatica.
Modo di somministrazione
Infiltrazione e uso perineurale nel cavo orale.
Prima dell'iniezione, si raccomanda di eseguire sempre un'aspirazione, onde evitare un'iniezione intravascolare.
Nella maggior parte dei casi è possibile evitare reazioni sistemiche gravi dovute a iniezione intravascolare accidentale eseguendo un'aspirazione prima di iniettare l'anestetico. La velocità di iniezione non deve superare 1 ml di soluzione al minuto.
Per evitare il rischio di infezione (ad es., trasmissione dell'epatite), la siringa e gli aghi utilizzati per aspirare la soluzione devono essere sempre nuovi e sterili. Monouso. L'eventuale soluzione non utilizzata deve essere gettata.
Il medicinale non deve essere utilizzato se appare torbido o scolorito.

Controindicazioni

  • Ipersensibilità alla mepivacaina (o a uno qualsiasi degli anestetici locali di tipo amidico) o all'adrenalina o a uno qualsiasi degli eccipienti.
  • Bambini di età inferiore ai 4 anni (c.a 20 kg di peso corporeo).
Dovute alla mepivacaina:
  • Gravi disturbi della conduzione;
  • Pazienti epilettici scarsamente controllati.
Dovute all'adrenalina:
  • Ipertensione non controllata/grave;
  • Grave cardiopatia ischemica;
  • Tachiaritmia persistente/refrattaria;
  • Tireotossicosi;
  • Feocromocitoma.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Avvertenze speciali
Questo prodotto deve essere usato con cautela nei:
Pazienti con malattie cardiovascolari:
Malattia vascolare periferica;
Aritmie, in particolare di origine ventricolare;
Insufficienza cardiaca;
Ipotensione.
Il prodotto deve ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Dovute alla presenza di mepivacaina:
Interazioni che richiedono precauzioni per l'uso:
Interazioni additive con altri anestetici locali:
La tossicità degli anestetici locali è additiva. Non è rilevante considerando le dosi ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Assumere Scandonest - Siringhe Preriempite/fiala + Siringa durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Scandonest - Siringhe Preriempite/fiala + Siringa durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza
Non sono stati condotti studi clinici su donne in gravidanza e non sono stati riportati casi in letteratura di donne in gravidanza trattate con mepivacaina 20 mg/mL con adrenalina ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacitÓádi guidare veicoli e sull'uso di macchinari

In associazione alla soluzione di adrenalina la mepivacaina può avere effetti minimi sulla capacità di guidare veicoli e di utilizzare macchinari. In seguito alla somministrazione di mepivacaina/adrenalina si possono verificare capogiri (compresi vertigini, disturbi alla vista e spossatezza) (vedere il paragrafo 4.8). I pazienti che soffrono di questi sintomi non devono guidare o usare macchinari fino a quando questi sintomi non sono completamente risolti.


Effetti indesiderati

a) Riassunto del profilo di sicurezza
Le reazioni avverse successive alla somministrazione di mepivacaina / adrenalina sono simili a quelle osservate con altri anestetici locali di tipo amidico / vasocostrittori. ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

Tipi di sovradosaggio
Il sovradosaggio da anestetico locale in senso più ampio viene spesso utilizzato per descrivere:
  • sovradosaggio assoluto
  • sovradosaggio relativo come
    • iniezione accidentale in un vaso sanguigno, oppure
    • anormale rapido assorbimento nella circolazione sistemica, oppure
    • ritardato metabolismo ed eliminazione del prodotto.
Sintomatologia
Associata alla mepivacaina:
I sintomi dipendono dalla dose e presentano una gravità progressiva nell'area delle manifestazioni neurologiche, seguite da tossicità vascolare, respiratoria e infine cardiaca (descrizione dettagliata al paragrafo 4.8).
Associata all'adrenalina:
Il sovradosaggio di adrenalina può causare effetti cardiovascolari.
Trattamento del sovradosaggio
La disponibilità dell'attrezzatura di rianimazione deve essere garantita prima dell'inizio dell'anestesia dentale con anestetici locali.
Se si sospetta una tossicità acuta, l'iniezione di questo prodotto deve essere immediatamente interrotta.
L'ossigeno deve essere rapidamente somministrato, se necessario attraverso ventilazione assistita. Cambiare la posizione del paziente alla posizione supina se necessario.
In caso di arresto cardiaco, è necessario iniziare immediatamente la rianimazione cardiopolmonare.


ProprietÓ farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: anestetici locali. Codice ATC: N01BB53
Il cloridrato di mepivacaina, principio attivo di SCANDONEST, è un derivato acetanilidico (2,6-dimetilanilide dell'acido DL-N-metilpipecolico) ad alto potere anestetico-locale.
Il meccanismo alla base ...


ProprietÓ farmacocinetiche

Assorbimento:
Il picco dei livelli plasmatici delle soluzioni combinate di mepivacaina cloridrato 20 mg/ml con adrenalina 0,1 mg/ml a seguito delle iniezioni peri-orali durante le usuali procedure dentali è stato ...


Dati preclinici di sicurezza

I dati preclinici non rivelano rischi particolari per l'uomo sulla base di studi convenzionali di safety pharmacology, tossicità a dosi ripetute, genotossicità, potenziale cancerogeno con mepivacaina. adrenalina e mepivacaina con ...


Elenco degli eccipienti

Acido cloridrico, sodio cloruro, potassio metabisolfito (E224), disodio edetato, sodio idrossido, acqua per preparazioni iniettabili.


Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Scandonest - Siringhe Preriempite/fiala + Siringa a base di Mepivacaina + Adrenalina sono: Carboplyina, Carbosen, Mepi Mynol, Optocain, Scandonest - Soluzione (uso Interno)

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Scandonest - Siringhe Preriempite/fiala + Siringa a base di Mepivacaina + Adrenalina ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o pi¨ prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca
Sistema di supporto alla prescrizione
Codifa Regulatory Assistance