UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Genticol

Ultimo aggiornamento: 01/04/2021




Cos'Ŕ Genticol?

Genticol Ŕ un farmaco a base del principio attivo Gentamicina Solfato, appartenente alla categoria degli Antibatterici aminoglicosidici e nello specifico Antibiotici. E' commercializzato in Italia dall'azienda SIFI S.p.A..

Genticol pu˛ essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Confezioni

Genticol 0,3% collirio, soluzione flacone 10 ml
Genticol 0,3% unguento oftalmico 5 g

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: SIFI S.p.A.
Concessionario: SIFI S.p.A.
Ricetta: RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe: C
Principio attivo: Gentamicina Solfato
Gruppo terapeutico: Antibatterici aminoglicosidici
Forma farmaceutica: collirio

Indicazioni

Infezioni esterne dell'occhio e degli annessi: congiuntiviti, cheratiti, cheratocongiuntiviti, ulcere corneali, blefariti, blefarocongiuntiviti, dacriocistiti.

Profilassi pre e post-chirurgica.


Posologia

Collirio, soluzione: una o due gocce da instillare nel fornice congiuntivale tre - quattro volte al dì o secondo prescrizione medica.

Nel caso di infezioni particolarmente resistenti, può rivelarsi utile aumentare la frequenza della somministrazione fino a sei - otto volte al dì.

Genticol 3 mg/ml Collirio, soluzione in contenitori monodose

Prima dell'uso assicurarsi che il contenitore monodose sia intatto. Il collirio soluzione in contenitori monodose va usato solo immediatamente dopo l'apertura. L'eventuale residuo non deve essere riutilizzato.

Evitare che l'estremità del contenitore venga a contatto con l'occhio o con qualsiasi altra superficie.

Unguento oftalmico: tre - quattro applicazioni giornaliere. Nel caso in cui sia previsto anche l'uso del collirio, è sufficiente una unica applicazione serale.


Controindicazioni

Ipersensibilità verso i componenti del medicinale (principio attivo od eccipienti) o sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico.



Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

L'uso prolungato di antibiotici topici può condurre alla crescita di microrganismi non sensibili agli stessi.
Nel caso in cui non si verificasse, in un ragionevole intervallo di tempo, ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

La contemporanea somministrazione anche topica, specie se intracavitaria, di altri antibiotici potenzialmente nefrotossici ed ototossici può accrescere il rischio di nefrotossicità ed ototossicità. È stato riferito un aumento della nefrotossicità ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Assumere Genticol durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Genticol durante la gravidanza e l'allattamento?
Nonostante gli studi preclinici attestino l'assenza di tossicità fetale con la somministrazione topica di Gentamicina, per lo scarso assorbimento sistemico del prodotto, in gravidanza il prodotto va somministrato nei casi ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacitÓádi guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Non esistono controindicazioni.



Effetti indesiderati

Occasionalmente il Genticol può dar luogo a lievi e temporanee irritazioni oculari.
...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

Non sono stati mai segnalati casi di sovradosaggio.



ProprietÓ farmacodinamiche

La gentamicina è un antibiotico aminoglicosidico attivo sui batteri Gram - e su alcuni Gram +. Essa esplica un effetto battericida rapido, determinando errori nella traduzione dell'mRNA e quindi errori ...


ProprietÓ farmacocinetiche

Gli aminoglicosidi sono cationi polari; vengono quindi poco assorbiti dal tratto gastrointestinale ed escreti per via renale.
La somministrazione orale o rettale, infatti, determina un assorbimento inferiore all'1%. ...


Dati preclinici di sicurezza

Studi preclinici confermano l'ottima tollerabilità del collirio e dell'unguento oftalmico.
La somministrazione topica prolungata (180 giorni) dei preparati non determina irritazione locale, alterazioni istologiche, ponderali o tossicità fetale. ...


Elenco degli eccipienti

- Collirio, soluzione
Flacone multidose: sodio fosfato bibasico dodecaidrato, sodio fosfato monobasico monoidrato, sodio cloruro, benzalconio cloruro, acqua purificata.
Contenitore monodose:
Disodio fosfato dodecaidrato,

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Genticol a base di Gentamicina Solfato ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Articoli correlati


Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o pi¨ prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca