UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
menu

Becotide Nasale

Ultimo aggiornamento: 28/02/2019


Confezioni

Becotide Nasale 50 mcg spray nasale, sospensione 1 flacone 200 erogazioni

A cosa serve

Becotide Nasale Ŕ un farmaco a base del principio attivo Beclometasone Dipropionato, appartenente alla categoria degli Corticosteroidi e nello specifico Corticosteroidi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Istituto Luso Farmaco d'Italia S.p.A..

Becotide Nasale pu˛ essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Becotide Nasale serve per la terapia e cura di varie malattie e patologie come Allergie respiratorie, Raffreddore, Rinite allergica, Russamento, Sinusite.




Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare:Menarini International Operation Luxembourg S.A.
Concessionario:Istituto Luso Farmaco d'Italia S.p.A.
Ricetta:RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe:C
Principio attivo:Beclometasone Dipropionato
Gruppo terapeutico:Corticosteroidi
Forma farmaceutica:spray


Indicazioni

Profilassi e trattamento delle riniti allergiche stagionali e croniche compresa la pollinosi ("febbre da fieno") e delle riniti vasomotorie.

Posologia

Posologia
Adulti e bambini di età superiore a 6 anni
Il dosaggio consigliato è di due applicazioni per narice due volte al giorno o, in alternativa, una applicazione per narice, tre o quattro volte al giorno.
Il dosaggio massimo non deve di norma superare le 8 applicazioni al giorno (400 mcg).
Per ottenere la completa risposta terapeutica è essenziale l'impiego regolare del preparato.
A tal fine, è importante la massima cooperazione al trattamento regolare da parte del paziente cui deve essere sottolineato che il massimo beneficio terapeutico non può essere ottenuto con le prime inalazioni del medicinale.
Bambini di età inferiore a 6 anni
Non vi sono dati clinici sufficienti per raccomandare l'impiego di questa formulazione in questa classe di età.
Modo di somministrazione
Il BECOTIDE 50 microgrammi spray nasale, sospensione va somministrato esclusivamente per via nasale.
Uso dell'applicatore nasale
  1. Agitare delicatamente prima dell'uso, quindi togliere il cappuccio parapolvere in plastica dell'applicatore nasale.
  2. Tenere il nebulizzatore fra le dita.
    La prima volta che si usa il nebulizzatore o nel caso in cui non sia stato usato per una settimana o più, azionare la pompa premendo sul collare con indice e medio, reggendo la base del flacone con il pollice. Premere più volte fino alla comparsa di una nebbiolina fine. Il nebulizzatore è ormai pronto per l'uso.
  3. Soffiarsi il naso delicatamente per liberare le narici.
  4. Chiudere una narice. Inclinare la testa leggermente in avanti e, tenendo il flacone in posizione verticale, inserire l'applicatore nasale con cura nell'altra narice.
  5. Iniziare a respirare col naso e durante l'inspirazione premere con le dita una volta, reggendo la base del flacone con il pollice: si ottiene così una erogazione.
  6. Espirare poi attraverso la bocca.
    Ripetere nell'altra narice.
    Rimettere il cappuccio parapolvere in plastica.
Istruzioni per la pulizia dell'applicatore nasale
Per pulire l'applicatore nasale, togliere il cappuccio in plastica, premere sotto il collare e tirare leggermente verso l'alto, liberando così l'applicatore nasale. Lavare l'applicatore ed il cappuccio parapolvere in acqua tiepida. Asciugare bene e rimettere il cappuccio parapolvere. Nel caso che l'applicatore sia otturato, togliere il cappuccio parapolvere, estrarre l'applicatore e lasciarlo in acqua tiepida per qualche minuto.
Asciugare bene e rimontarlo sul flacone. Non impiegare punte od oggetti taglienti per sbloccare l'applicatore.

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1.
Infezioni locali virali o tubercolari.
Generalmente controindicato in gravidanza, nell'allattamento e nei bambini di età inferiore ...

Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Le infezioni batteriche delle vie nasali e dei seni paranasali devono essere trattate appropriatamente, tuttavia non costituiscono una specifica controindicazione all'impiego del medicinale.
La sostituzione della terapia corticosteroidea generale con ...

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Beclometasone dipende in misura minore dal metabolismo di CYP3A rispetto ad altri corticosteroidi e, in generale interazioni sono improbabili; tuttavia, poichè non può essere esclusa la possibilità di effetti sistemici ...

Prima di prendere "Becotide Nasale" insieme ad altri farmaci come , etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Becotide Nasale durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Becotide Nasale durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza
Nelle donne in stato di gravidanza il prodotto va somministrato nei casi di effettiva necessità, sotto il diretto controllo del medico.
La somministrazione di farmaci durante la gravidanza dovrebbe ...

Effetti sulla capacitÓádi guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Non segnalati.
...

Effetti indesiderati

Gli effetti indesiderati sono elencati di seguito suddivisi per sistemi e organi e per frequenza. Le frequenze sono definite come: molto comune (1/10), comune (1/100, <1/10), non comune (1/1.000, <1/100), ...

Sovradosaggio

Non esiste un trattamento specifico in caso di sovradosaggio da beclometasone dipropionato. Se ciò si verifica, il paziente deve essere trattato con una terapia di supporto e adeguatamente monitorato.
Dopo ...

ProprietÓ farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: preparati rinologici- decongestionanti ed altre preparazioni nasali per uso topico - corticosteroidi
Codice atc: R01AD01
Meccanismo d'azione
Il beclometasone dipropionato è un pro-farmaco con debole affinità di legame ...

ProprietÓ farmacocinetiche

Assorbimento
A seguito della somministrazione nasale di beclometasone dipropionato l'assorbimento sistemico è stato valutato mediante misurazione delle concentrazioni plasmatiche del suo metabolita attivo B-17-MP, la cui biodisponibilità assoluta a seguito ...

Dati preclinici di sicurezza

Gli studi preclinici di sicurezza dimostrano che il Beclometasone dipropionato presenta una tossicità sistemica trascurabile, quando somministrato per via inalatoria.
...

Elenco degli eccipienti

cellulosa microcristallina-carmellosa sodica, glucosio anidro, benzalconio cloruro (come soluzione), alcool feniletilico, polisorbato 80, acqua depurata.
...

Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Becotide Nasale a base di Beclometasone Dipropionato sono: ...

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Becotide Nasale a base di Beclometasone Dipropionato

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o pi¨ prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Sistema di supporto alla prescrizione
Serinfar Regulatory Assistance