UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
menu

Vitamina C Teva

Ultimo aggiornamento: 05/11/2018

Foglietto Illustrativo

Confezioni

Vitamina C Teva 1.000 mg 10 compresse effervescenti

Cos'Ŕ Vitamina C Teva?

Vitamina C Teva Ŕ un farmaco a base del principio attivo Acido Ascorbico, appartenente alla categoria degli Vitamine e nello specifico Acido ascorbico (vit. C), non associato. E' commercializzato in Italia dall'azienda Teva Italia S.r.l. - Sede legale.

Vitamina C Teva pu˛ essere prescritto con Ricetta OTC - medicinali non soggetti a prescrizione medica da banco.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Teva Italia S.r.l. - Sede legale
Concessionario: Teva Italia S.r.l. - Sede legale
Ricetta: OTC - medicinali non soggetti a prescrizione medica da banco
Classe: C
Principio attivo: Acido Ascorbico
Gruppo terapeutico: Vitamine
Forma farmaceutica: compressa effervescente

Indicazioni

Stati carenziali da acido ascorbico (gravidanza, allattamento, accresciuto fabbisogno vitaminico).

Posologia

Posologia
Somministrare da 1 a 3 compresse al giorno in un bicchiere d'acqua.
Modo di somministrazione
Per uso orale.
Sciogliere una compressa effervescente in un bicchiere d'acqua e bere immediatamente la soluzione ottenuta.

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo, ad altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1.
La somministrazione di acido ascorbico per via orale è controindicata in caso di diarrea od altri disturbi gastrointestinali.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

L'acido ascorbico deve essere somministrato con cautela in pazienti affetti da iperossaluria.
La vitamina C deve essere usata con cautela da soggetti che soffrono, o abbiano sofferto in passato, di ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

L'acido ascorbico può aumentare l'emivita apparente del paracetamolo.
La somministrazione concomitante di antiacidi contenenti alluminio può aumentare l'eliminazione dell'alluminio attraverso le urine. La somministrazione concomitante di antiacidi ed acido ascorbico ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni riportate su letteratura scientifica internazionale
Prima di prendere "Vitamina C Teva" insieme ad altri farmaci come , etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Vitamina C Teva durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Vitamina C Teva durante la gravidanza e l'allattamento?
La somministrazione in gravidanza e allattamento è tra le indicazioni terapeutiche.
Salvo diversa prescrizione medica si consiglia di non superare la dose di 1 g/die.
...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacitÓádi guidare veicoli e sull'uso di macchinari

VITAMINA C TEVA non altera la capacità di guidare veicoli e di usare macchinari.


Effetti indesiderati

L'acido ascorbico è generalmente ben tollerato.
Dosi elevate possono causare diarrea e formazione di calcoli renali di ossalato di calcio.
Si possono manifestare nausea e crampi allo stomaco.
In soggetti ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

Se l'acido ascorbico viene somministrato in quantità eccedente le richieste dell'organismo, l'aliquota inutilizzata viene eliminata con le urine: non esistono pertanto pericoli di sovradosaggio. Ciò nonostante, occasionalmente quantità molto elevate di acido ascorbico possono determinare leggeri disturbi gastrointestinali costituiti principalmente da fenomeni di tipo lassativo. In tali casi è opportuno interrompere il trattamento.
L'acido ascorbico può causare acidosi o anemia emolitica in alcuni individui con carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi. In caso di sovradosaggio massivo di acido ascorbico può verificarsi insufficienza renale.


ProprietÓ farmacodinamiche

L'acido ascorbico (insieme con la sua forma ridotta) interviene in numerose reazioni biochimiche, prevalentemente nei processi ossido riduttivi cellulari.
A livello tissutale è essenziale nella sintesi del collagene e di ...


ProprietÓ farmacocinetiche

Somministrato per via orale, l'acido ascorbico viene rapidamente assorbito dal tratto gastrointestinale, attraverso un processo energia-dipendente che è saturabile in modo dose-dipendente. L'assorbimento dell'ascorbato della dieta è praticamente completo.
Si ...


Dati preclinici di sicurezza

In letteratura non esistono documentazioni specifiche sulla tossicità acuta.
Gli studi sulla tossicità cronica indicano che l'acido ascorbico è ben tollerato negli animali; in ratti, ad esempio, trattati con dosi ...


Elenco degli eccipienti

Ogni compressa contiene:
Eccipienti: sodio bicarbonato, saccarosio, acido tartarico, acido citrico, leucina, aroma citronjus, sodio cloruro, saccarina sodica, aspartame, colorante E 110 (giallo tramonto), colorante E 102 (tartrazina).


Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Vitamina C Teva a base di Acido Ascorbico sono: Univit

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Vitamina C Teva a base di Acido Ascorbico

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o pi¨ prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Sistema di supporto alla prescrizione
Codifa Regulatory Assistance