UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Rinovagos

Ultimo aggiornamento: 09/01/2020

Area RiservataFoglietto Illustrativo Dica33



Confezioni

Rinovagos spray nasale per 200 spruzzi (0,02 mg/spruzzo)

Cos'Ŕ Rinovagos?

Rinovagos Ŕ un farmaco a base del principio attivo Ipratropio Bromuro, appartenente alla categoria degli Decongestionanti e nello specifico Altre preparazioni rinologiche. E' commercializzato in Italia dall'azienda Valeas SPA.

Rinovagos pu˛ essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Valeas SPA
Concessionario: Valeas SPA
Ricetta: RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe: C
Principio attivo: Ipratropio Bromuro
Gruppo terapeutico: Decongestionanti
Forma farmaceutica: spray

Indicazioni

Rinite vasomotoria colinergica.

Posologia

Adulti
Ogni spruzzo di Rinovagos eroga 0,02 mg di Ipratropio Bromuro.
Si consiglia la somministrazione di due spruzzi per narice (pari a 0,08 mg di Ipratropio bromuro) per 3-4 volte al giorno.
Istruzioni per l'uso
Non è necessario agitare il flacone prima dell'uso.
Si consiglia di procedere nel modo seguente:
1.  Pulire il naso con cura
2.  Togliere la clip di sicurezza
3.  Togliere il cappuccio protettivo
4.  Tenere il flacone con l'adattatore nasale rivolto verso l'alto
5.  Inserire l'adattatore in una narice e reclinare leggermente il capo all'indietro
6.  Premere per ottenere lo spruzzo
7.  Ripetere l'operazione nell'altra narice
8.  Rimettere il cappuccio protettivo
9.  Riapplicare la clip di sicurezza
Prima di somministrare Rinovagos per la prima volta occorre erogare   4 spruzzi all'aria per innescare la pompetta dosatrice fino a quando lo spray nebulizzato diventi visibile.
Se Rinovagos non viene utilizzato per più di una settimana occorre ripetere l'operazione di innesco erogando all'aria uno o più spruzzi fino a quando lo spray nebulizzato diventi visibile.
Per una ottimale distribuzione del prodotto, erogare uno spruzzo verso la parte alta della narice e l'altro verso il basso.
Non esistono studi che autorizzino l'impiego di Ipratropio bromuro nei bambini.

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o a uno qualsiasi degli eccipienti. 
Il farmaco non va assunto da soggetti con ipersensibilità nota all'atropina, a sostanze atropino-simili.
I farmaci anticolinergici, fra cui il Rinovagos, possono causare danni nei pazienti affetti da glaucoma ad angolo chiuso, da ipertrofia prostatica e da sindrome di ritenzione urinaria o di occlusione intestinale.
Questi pazienti non dovranno pertanto utilizzare il Rinovagos.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

I pazienti devono essere istruiti sul corretto uso dello spray nasale per ottenere i migliori risultati terapeutici e per evitare che venga accidentalmente rivolto negli occhi, nel qual caso si ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Possono essere potenziati gli effetti di altri medicinali contenenti anticolinergici.
Non sono note interazioni con alcool, tabacco e cibi.
...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Assumere Rinovagos durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Rinovagos durante la gravidanza e l'allattamento?
Come per la maggior parte dei medicinali, si sconsiglia l'uso di Rinovagos in gravidanza, se non quando ritenuto assolutamente necessario da parte del Medico e comunque è bene usare particolare ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacitÓádi guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Non sono stati osservati effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchine.


Effetti indesiderati

Sono stati segnalati casi di secchezza nasale (croste), lievi striature di sangue nel secreto nasale, prurito e/o bruciore nasale.
In particolare nei casi di iperdosaggio sperimentale riportati in letteratura sono ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

In considerazione dell'elevato indice terapeutico e dell'applicazione locale di Rinovagos, i rischi di sovradosaggio, seppure accidentale, sono praticamente nulli.
Non sono noti infatti casi di sovradosaggio e comunque i dati sperimentali conosciuti non hanno evidenziato effetti sistemici clinicamente significativi.
Una dose unica di 3 mg di Ipratropio Bromuro, assunta per via orale, ha causato effetti collaterali anticolinergici non gravi, che non hanno richiesto trattamenti specifici.


ProprietÓ farmacodinamiche

Gruppo Farmacoterapeutico: R01AX03
Rinovagos viene impiegato nel trattamento della rinorrea in corso di rinite vasomotoria colinergica.
Ipratropio Bromuro, principio attivo di Rinovagos, applicato localmente sulla mucosa nasale, blocca con meccanismo ...


ProprietÓ farmacocinetiche

La somministrazione all'uomo di Ipratropio Bromuro per via endonasale ad una dose totale di 360 g (60 g/narice per 3 volte in 30 minuti) determinava una concentrazione plasmatica picco, a ...


Dati preclinici di sicurezza

Studi di tossicità con Ipratropio Bromuro sono stati condotti nel topo, nel ratto, nella cavia, nel coniglio, nel cane e nella scimmia Rhesus.
Tossicità per somministrazione singola
La DL50 calcolata nel ...


Elenco degli eccipienti

Gli eccipienti di Rinovagos sono: Benzalconio cloruro, Idrossipropilmetilcellulosa, Polietilenglicole 300, Acqua depurata.


Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Rinovagos a base di Ipratropio Bromuro ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o pi¨ prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca
Sistema di supporto alla prescrizione
Codifa Regulatory Assistance