UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Lidocaina Cloridrato Intes

Ultimo aggiornamento: 20/07/2021




Cos'Ŕ Lidocaina Cloridrato Intes?

Lidocaina Cloridrato Intes Ŕ un farmaco a base del principio attivo Lidocaina Cloridrato, appartenente alla categoria degli Anestetici locali e nello specifico Anestetici locali. E' commercializzato in Italia dall'azienda Alfa INTES Industria Terapeutica Splendore - S.r.l..

Lidocaina Cloridrato Intes pu˛ essere prescritto con Ricetta OSP - medicinali soggetti a prescrizione medica limitativa, utilizzabili esclusivamente in ambiente ospedaliero o in struttura ad esso assimilabile.

Confezioni

Lidocaina Cloridrato Intes 40 mg/ml collirio, soluzione in contenitore monodose - 100 contenitori in PE da 0,5 ml
Lidocaina Cloridrato Intes 40 mg/ml collirio, soluzione in contenitore monodose - 30 contenitori in PE da 0,5 ml

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Alfa INTES Industria Terapeutica Splendore - S.r.l.
Concessionario: Alfa INTES Industria Terapeutica Splendore - S.r.l.
Ricetta: OSP - medicinali soggetti a prescrizione medica limitativa, utilizzabili esclusivamente in ambiente ospedaliero o in struttura ad esso assimilabile
Classe: C
Principio attivo: Lidocaina Cloridrato
Gruppo terapeutico: Anestetici locali
Forma farmaceutica: collirio

Indicazioni

Anestesia oculare locale per interventi di cataratta.
Anestesia della superficie oculare (estrazione di corpi estranei o medicazioni dolorose).
Anestesia della superficie oculare in tonometria.

Posologia

Adulti e adolescenti (da 12 a 18 anni)
Anestesia oculare locale per interventi di cataratta
Una - due gocce ogni 2 minuti da ripetere fino a 5 volte.
Anestesia della superficie oculare
Una - due gocce.
Anestesia della superficie oculare in tonometria
Una - due gocce.
La dose può essere aumentata a giudizio dello specialista.

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o agli anestetici locali di tipo amidico.
Gravidanza e allattamento.
Bambini fino a 12 anni di età.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Il medicinale è per esclusivo uso oftalmico.
È necessario avere la disponibilità immediata delle attrezzature, dei farmaci e del personale idonei al trattamento di emergenza, poichè in rari casi sono ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

La cimetidina e i beta-bloccanti (come il propanololo) rallentano il catabolismo epatico degli anestetici locali; i digitalici aumentano il rischio di bradicardia e di disturbi della conduzione auricolo-vestibolare.
Lidocaina cloridrato ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Assumere Lidocaina Cloridrato Intes durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Lidocaina Cloridrato Intes durante la gravidanza e l'allattamento?
Il medicinale è controindicato nei casi di gravidanza accertata o presunta.
...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacitÓádi guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Alle dosi consigliate il farmaco non influenza significativamente e per lungo tempo la capacità di attenzione. Solo il medico può decidere se, dopo l'intervento, il paziente può guidare veicoli o utilizzare macchinari.


Effetti indesiderati

Di seguito sono riportati gli effetti indesiderati della Lidocaina Cloridrato organizzati secondo la classificazione sistemica organica MedDRA. Non sono disponibili dati sufficienti per stabilire la frequenza dei singoli effetti elencati.
...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

A causa del raggiungimento di elevati livelli sistemici, dovuti a rapido assorbimento o a sovradosaggio, la Lidocaina Cloridrato può causare effetti tossici acuti.
I sintomi di sovradosaggio sono caratterizzati da manifestazioni neuroeccitatorie (tremori, convulsioni seguite da depressione, insufficienza respiratoria e coma) e da alterazioni cardiovascolari con ipotensione e bradicardia.
Il trattamento è sintomatico. Eventuali convulsioni possono essere controllate con l'uso di diazepam in dose di 10-20 mg per via endovenosa. Sono sconsigliabili invece i barbiturici, che possono accentuare la depressione bulbare.


ProprietÓ farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: oftalmologici, anestetici locali – codice ATC: S01HA07
La lidocaina influenza l'azione anestetica locale stabilizzando la membrana neuronale e inibendo il flusso ionico necessario per l'inizio e la conduzione ...


ProprietÓ farmacocinetiche

La lidocaina quando instillata nell'occhio può essere assorbita a livello sistemico, la velocità e il grado di assorbimento dipende dalla durata dell'esposizione, dalla concentrazione e dose totale instillata.
La lidocaina ...


Dati preclinici di sicurezza

DL50 - s.c. - topo = 278 mg/Kg; i.v. - topo = 27 mg/Kg; i.p. - ratto = 167 mg/Kg; s.c. - ratto = 469 mg/Kg
L'addizione di adrenalina non ...


Elenco degli eccipienti

Sodio idrossido, acqua depurata.


Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Lidocaina Cloridrato Intes a base di Lidocaina Cloridrato ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Fonti Ufficiali



Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o pi¨ prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca