transparent
UniversitÓ degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Levoreact

Johnson & Johnson S.p.A.
Ultimo aggiornamento: 20/07/2021




Cos'Ŕ Levoreact?

Levoreact Ŕ un farmaco a base del principio attivo Levocabastina Cloridrato, appartenente alla categoria degli Antiallergici e nello specifico Sostanze antiallergiche, esclusi i corticosteroidi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Johnson & Johnson S.p.A..

Levoreact pu˛ essere prescritto con Ricetta OTC - medicinali non soggetti a prescrizione medica da banco.

Confezioni

Levoreact 0,5 mg/ml spray nasale, sospensione flacone 10 ml

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Johnson & Johnson S.p.A.
Ricetta: OTC - medicinali non soggetti a prescrizione medica da banco
Classe: C
Principio attivo: Levocabastina Cloridrato
Gruppo terapeutico: Antiallergici
Forma farmaceutica: spray

Indicazioni

Trattamento sintomatico delle riniti allergiche.
LEVOREACT è indicato per adulti e bambini con più di 3 anni di età.

Posologia

Adulti e bambini sopra i 3 anni: la dose abituale è di 2 spruzzi per narice, 2 volte al giorno.
In caso di necessità la dose può essere ripetuta fino a 3-4 volte al giorno.
Il trattamento dovrebbe essere continuato per il periodo necessario alla scomparsa dei sintomi.
Il paziente deve essere istruito a soffiare bene il naso prima dell'utilizzo di LEVOREACT spray nasale, sospensione.
  1. Poiché LEVOREACT spray nasale, sospensione è disponibile come microsospensione, il flacone deve essere agitato prima di ogni applicazione.
  2. Prima di usare il preparato per la prima volta rimuovere il tappo e premere una o due volte finché apparirà un sottile spray nell'aria per ottenere una regolare erogazione.
  3. Soffiare il naso
  4. Tenere la bottiglia come mostrato in figura. Inclinare la testa leggermente in avanti. Mantenere una narice ben chiusa e inserire l'erogatore nell'altra narice.
  5. Spruzzare due volte, mentre si respira con la stessa narice.
  6. Ripetere gli step 4 e 5 per l'altra narice.

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo od a uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1.
Controindicato in gravidanza (Vedere paragrafo 4.6).


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Sono disponibili dati limitati sull'uso di levocabastina per via orale in pazienti con compromissione renale. LEVOREACT spray nasale, sospensione deve essere somministrato con cautela nei pazienti con insufficienza renale.
Informazioni ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Interazioni farmacodinamiche
Nel corso di studi clinici non sono state mai riportate interazioni della levocabastina con alcool o altri medicinali. In studi appositamente progettati non c'è stata alcuna evidenza di ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Assumere Levoreact durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Levoreact durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza
In topi, ratti e conigli, il prodotto, somministrato a dosi sistemiche fino a 1250 volte (mg/kg) la dose nasale clinica massima raccomandata, non ha rivelato alcun effetto embriotossico o ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacitÓádi guidare veicoli e sull'uso di macchinari

LEVOREACT spray nasale, sospensione generalmente noninduce sedazione in misura rilevante dal punto di vista clinico e l'influenza sulle attività psicomotorie è confrontabile al placebo. Tuttavia LEVOREACT può causare sonnolenza; se dovesse verificarsi sonnolenza, si raccomanda cautela.


Effetti indesiderati

Le reazioni avverse da farmaco (ADR) identificate durante gli studi clinici, epidemiologici e durante l'esperienza post marketing con LEVOREACT spray nasale, sospensione sono incluse in tabella 1, le frequenze vengono ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

Sintomi
Non sono mai stati segnalati casi di sovradosaggio con LEVOREACT. Comunque non si può escludere il verificarsi di sedazione dopo ingestione accidentale del contenuto del flacone.
Trattamento
In caso di ingestione accidentale, avvisare il paziente di bere molti liquidi non alcolici allo scopo di accelerare l'eliminazione renale della levocabastina.


ProprietÓ farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: Decongestionanti nasali e altre preparazioni per uso topico.
Codice ATC: R01AC02
Meccanismo di azione
LEVOREACT spray nasale, sospensione contiene levocabastina, un antagonista altamente selettivo dei recettori H1 dell'istamina, ...


ProprietÓ farmacocinetiche

Assorbimento
In seguito ad applicazione intranasale, di una dose di 50 mcg/spruzzo, vengono assorbiti circa 30-45 mcg di levocabastina. La levocabastina raggiunge il picco plasmatico circa 3 ore dopo la ...


Dati preclinici di sicurezza

Da dati preclinici non è emerso alcun rischio per l'uomo a livello topico correlato al farmaco sulla base di studi convenzionali con dosaggi acuti (somministrazione per via orale, endovenosa, inalazione ...


Elenco degli eccipienti

Glicole propilenico, sodio fosfato monoidrato, disodio fosfato anidro, idrossipropilmetilcellulosa, polisorbato 80, benzalconio cloruro, disodio edetato, acqua purificata.


Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Levoreact a base di Levocabastina Cloridrato ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Fonti Ufficiali



Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o pi¨ prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca