UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Germanio Cloruro (68Ge)/Gallio Cloruro (68Ga) GalliaPharm

Eckert & Ziegler Nuclitec GmbH
Ultimo aggiornamento: 16/10/2020




Cos'Ŕ Germanio Cloruro (68Ge)/Gallio Cloruro (68Ga) GalliaPharm?

Germanio Cloruro (68Ge)/Gallio Cloruro (68Ga) GalliaPharm Ŕ un farmaco a base del principio attivo Germanio (68ge) Cloruro + Gallio (68ga) Cloruro, appartenente alla categoria degli Radiofarmaceutici diagnostici in vitro e nello specifico Altri radiofarmaceutici diagnostici. E' commercializzato in Italia dall'azienda Eckert & Ziegler Nuclitec GmbH.

Germanio Cloruro (68Ge)/Gallio Cloruro (68Ga) GalliaPharm pu˛ essere prescritto con Ricetta OSP - medicinali soggetti a prescrizione medica limitativa, utilizzabili esclusivamente in ambiente ospedaliero o in struttura ad esso assimilabile.

Confezioni

Germanio Cloruro (68Ge)/Gallio Cloruro (68Ga) GalliaPharm 0,74 GBq - 1,85 GBq generatore di radionuclidi 1 generatore 0,74 GBq con 1 kit accessori
Germanio Cloruro (68Ge)/Gallio Cloruro (68Ga) GalliaPharm 0,74 GBq - 1,85 GBq generatore di radionuclidi 1 generatore 1,11 GBq con 1 kit accessori
Germanio Cloruro (68Ge)/Gallio Cloruro (68Ga) GalliaPharm 0,74 GBq - 1,85 GBq generatore di radionuclidi 1 generatore 1,85 GBq con 1 kit accessori

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Eckert & Ziegler Nuclitec GmbH
Concessionario: Eckert & Ziegler Nuclitec GmbH
Ricetta: OSP - medicinali soggetti a prescrizione medica limitativa, utilizzabili esclusivamente in ambiente ospedaliero o in struttura ad esso assimilabile
Classe: CN
Principio attivo: Germanio (68ge) Cloruro + Gallio (68ga) Cloruro
Gruppo terapeutico: Radiofarmaceutici diagnostici in vitro
Forma farmaceutica: generatore di radionuclidi

Indicazioni

Questo medicinale non è destinato all'uso diretto nei pazienti.
L'eluato (soluzione di gallio cloruro (68Ga)) viene usato per la radiomarcatura in vitro di specifiche molecole carrier che sono state appositamente sviluppate e autorizzate per la marcatura con questo radionuclide per essere utilizzate nella diagnostica per immagini mediante tomografia ad emissione di positroni (PET).

Posologia

Questo medicinale è destinato all'uso esclusivo in apposite strutture di medicina nucleare e deve essere manipolato soltanto da specialisti esperti nella radiomarcatura in vitro.
Posologia
La quantità di eluato (soluzione di gallio cloruro (68Ga)) richiesta per la marcatura e la quantità di prodotto marcato con Gallio-68 successivamente somministrato dipenderanno dal tipo di medicinale radiomarcato e dal suo previsto utilizzo. Consultare il riassunto delle caratteristiche del prodotto/foglio illustrativo dello specifico prodotto da radiomarcare.
Popolazione pediatrica

Consultare il riassunto delle caratteristiche del prodotto/foglio illustrativo del prodotto marcato con Gallio-68 per ulteriori informazioni sull'uso pediatrico.

Modo di somministrazione

La soluzione di gallio (68Ga) cloruro non è destinata all'uso diretto nei pazienti, ma viene impiegata per la radiomarcatura in vitro di varie molecole carrier. Attenersi alla via di somministrazione del medicinale finale.
Per le istruzioni sulla preparazione estemporanea del medicinale prima della somministrazione, vedere paragrafo 12.

Controindicazioni

Non somministrare la soluzione di gallio (68Ga) cloruro direttamente al paziente.
L'uso dei medicinali marcati con Gallio-68 è controindicato nel seguente caso:
  • Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1.
Per informazioni sulle controindicazioni di particolari medicinali marcati con Gallio-68, preparati mediante radiomarcatura con soluzione di gallio (68Ga) cloruro, consultare il riassunto delle caratteristiche del prodotto/foglio illustrativo del particolare medicinale da radiomarcare.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

La soluzione di gallio (68Ga) cloruro non va somministrata direttamente ai pazienti, ma viene impiegata per la radiomarcatura in vitro di varie molecole carrier.
Per ciascun paziente, l'esposizione alle radiazioni ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Non sono stati effettuati studi d'interazione del gallio (68Ga) cloruro con altri medicinali, perchè gallio (68Ga) cloruro soluzione è un precursore per la radiomarcatura di medicinali.
Per le informazioni sulle ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Assumere Germanio Cloruro (68Ge)/Gallio Cloruro (68Ga) GalliaPharm durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Germanio Cloruro (68Ge)/Gallio Cloruro (68Ga) GalliaPharm durante la gravidanza e l'allattamento?
Donne in età fertile
Nei casi in cui sia necessario somministrare un medicinale radioattivo a una donna in età fertile, devono essere raccolte informazioni su una possibile gravidanza. Tutte le ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacitÓádi guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Per le informazioni riguardanti gli effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari dopo la somministrazione di medicinali marcati con 68Ga, consultare il riassunto delle caratteristiche del prodotto/foglio illustrativo del medicinale da radiomarcare.


Effetti indesiderati

Le possibili reazioni avverse in seguito all'uso di medicinali marcati con Gallio-68 dipendono dallo specifico medicinale usato. Queste informazioni sono riportate nel riassunto delle caratteristiche del prodotto/foglio illustrativo del medicinale ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

La somministrazione accidentale dell'eluato costituito da una soluzione in acido cloridrico 0,1 mol/l può causare irritazione venosa locale e, in caso di iniezione paravenosa, necrosi tissutale. Il catetere o l'area affetta vanno irrigati con soluzione salina isotonica.
Non si prevedono effetti tossici del 68Ga libero in seguito a somministrazione accidentale dell'eluato. Il 68Ga libero somministrato decade quasi completamente a 68Zn inattivo in breve tempo (il 97% decade in 6 ore). Durante questo periodo, il 68Ga è principalmente concentrato nel sangue/plasma (legato alla transferrina) e nelle urine. Il paziente deve essere idratato per aumentare l'escrezione del 68Ga e si raccomandano la diuresi forzata e il frequente svuotamento della vescica.
La dose di radiazione nell'uomo può essere stimata usando le informazioni fornite nel paragrafo 11.


ProprietÓ farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: altri radiofarmaci diagnostici, codice ATC: V09X
Le proprietà farmacodinamiche dei medicinali marcati con Gallio-68, preparati mediante marcatura con la soluzione ottenuta da Germanio cloruro (68Ge)/Gallio cloruro (68Ga) GalliaPharm ...


ProprietÓ farmacocinetiche

La soluzione di gallio (68Ga) cloruro non è destinata all'uso diretto nei pazienti, ma viene impiegata per la marcatura in vitro di vari composti carrier. Quindi, le proprietà farmacocinetiche dei ...


Dati preclinici di sicurezza

Le proprietà tossicologiche dei medicinali marcati con 68Ga, preparati mediante marcatura con soluzione di gallio (68Ga) cloruro prima della somministrazione, dipendono dalla natura del medicinale da marcare.
5 ml di ...


Elenco degli eccipienti

Matrice: biossido di titanio.
Contenitore di soluzione per l'eluizione: acido cloridrico sterile ultra puro 0,1 mol/l.


Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Germanio Cloruro (68Ge)/Gallio Cloruro (68Ga) GalliaPharm a base di Germanio (68ge) Cloruro + Gallio (68ga) Cloruro ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Articoli correlati


Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o pi¨ prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca