UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
menu

Gabesato Mesilato Ibi

Ultimo aggiornamento: 12/02/2018


Confezioni

Gabesato Mesilato Ibi 100 mg/5 ml polv. per soluz. per infusione 1 flaconcino + 1 fiala solv. 5 ml

A cosa serve

Gabesato Mesilato Ibi Ŕ un farmaco a base del principio attivo Gabexato Mesilato, appartenente alla categoria degli Antiemorragici antifibrinolitici e nello specifico Inibitori delle proteasi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Ibi Istituto Biochimico Italiano Giovanni Lorenzini S.p.A..

Gabesato Mesilato Ibi pu˛ essere prescritto con Ricetta OSP - medicinali soggetti a prescrizione medica limitativa, utilizzabili esclusivamente in ambiente ospedaliero o in struttura ad esso assimilabile.

Gabesato Mesilato Ibi serve per la terapia e cura di varie malattie e patologie come .




Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare:Ibi Istituto Biochimico Italiano Giovanni Lorenzini S.p.A.
Concessionario:Ibi Istituto Biochimico Italiano Giovanni Lorenzini S.p.A.
Ricetta:OSP - medicinali soggetti a prescrizione medica limitativa, utilizzabili esclusivamente in ambiente ospedaliero o in struttura ad esso assimilabile
Classe:H
Principio attivo:Gabexato Mesilato
Gruppo terapeutico:Antiemorragici antifibrinolitici
Forma farmaceutica:Polvere


Indicazioni

Pancreatite acuta

Posologia

Posologia
Iniziare il trattamento con 1-3 flaconcini al giorno (100-300 mg di gabesato mesilato) mediante infusione endovenosa goccia a goccia a velocità non superiore a 8 ml/minuto e ridurre successivamente il dosaggio in relazione al miglioramento del quadro clinico. In caso di necessità è possibile aumentare il dosaggio sopra indicato di 1-3 flaconcini nell'arco della stessa giornata.
Per le istruzioni sulla diluizione del medicinale prima della somministrazione, vedere paragrafo 6.6.
Modo di somministrazione
È consigliabile somministrare la soluzione per infusione e.v. lenta, regolando la velocità in modo da non superare 2,5 mg di gabesato mesilato per kg di peso corporeo e per ora.

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo.
...

Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Durante la somministrazione del prodotto (vedere paragrafo 4.2) è consigliabile regolare la velocità di infusione in modo da non superare i 2,5 mg/kg per ora. Il prodotto può esplicare azione ...

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Non note. In caso di terapia concomitante con altri farmaci per via parenterale è necessario somministrare separatamente il gabesato mesilato
...

Prima di prendere "Gabesato Mesilato Ibi" insieme ad altri farmaci come , etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Gabesato Mesilato Ibi durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Gabesato Mesilato Ibi durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza
In corso di gravidanza accertata o presunta è consigliabile mantenere il dosaggio di gabesato mesilato ai minimi livelli efficaci (è stata osservata nel topo una perdita di peso dei ...

Effetti sulla capacitÓádi guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Non pertinente in quanto il gabesato mesilato viene somministrato solo in ambiente ospedaliero.
...

Effetti indesiderati

Raramente possono verificarsi
shock: in caso di caduta della pressione arteriosa, oppressione precordiale e dispnea, il trattamento deve essere immediatamente interrotto;
flebite: durante la somministrazione il paziente deve essere ...

Sovradosaggio

Non sono noti sintomi da sovradosaggio.
...

ProprietÓ farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: Antiemorragici, antifibrinolitici, inibitori delle proteasi. Codice ATC: B02AB
Meccanismo d'azione:
Gabesato mesilato si è dimostrato particolarmente attivo quale inibitore, nei riguardi di tripsina fosfolipasi A, plasmina, callicreina e ...

ProprietÓ farmacocinetiche

Distribuzione
Somministrato e.v. in soggetti sani di sesso maschile alla velocità di 2 mg/kg/h raggiunge la concentrazione massima in 5-10 minuti dall'inizio della somministrazione con un livello ematico di principio ...

Dati preclinici di sicurezza

Gli studi di tossicità acuta hanno evidenziato valori di DL50 (mg/kg) variabili da 8000 a 260 mg/kg e da 7770 a 81 mg/kg nel topo e nel ratto rispettivamente se ...

Elenco degli eccipienti

Fiala solvente: acqua per preparazioni iniettabili
...

Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Gabesato Mesilato Ibi a base di Gabexato Mesilato sono: Foy, Gabesato Mesilato L.I.M. ...

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Gabesato Mesilato Ibi a base di Gabexato Mesilato

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o pi¨ prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Sistema di supporto alla prescrizione
Serinfar Regulatory Assistance