Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Eustamyl

Ultimo aggiornamento: 07/04/2020

Area RiservataFoglietto Illustrativo Dica33


Confezioni

Eustamyl 0,5 mg/ml collirio, soluzione 25 contenitori monodose da 0,5 ml

Cos'è Eustamyl?

Eustamyl è un farmaco a base del principio attivo Ketotifene Idrogeno Fumarato, appartenente alla categoria degli Antiallergici e nello specifico Altri antiallergici. E' commercializzato in Italia dall'azienda Visufarma S.p.A..

Eustamyl può essere prescritto con Ricetta SOP - medicinali non soggetti a prescrizione medica ma non da banco.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Visufarma S.p.A.
Concessionario: Visufarma S.p.A.
Ricetta: SOP - medicinali non soggetti a prescrizione medica ma non da banco
Classe: C
Principio attivo: Ketotifene Idrogeno Fumarato
Gruppo terapeutico: Antiallergici
Forma farmaceutica: collirio

Indicazioni

Congiuntiviti e cheratocongiuntiviti acute e croniche di natura allergica (primaverili, atopiche ed altre).

Posologia

Posologia
EUSTAMYL 0,5 mg/ml collirio, soluzione: 1 goccia nel sacco congiuntivale 2 o più volte al dì, secondo prescrizione medica.
Modo di somministrazione
a) flacone multidose: per aprire, premere la capsula di chiusura e contemporaneamente svitare.
Dopo l'uso richiudere avvitando a fondo.
b) flaconcino monodose: 1) si separa dallo strip; 2) si apre; 3) si usa; 4) si getta, anche se rimane del contenuto. I flaconcini monodose non contengono conservanti antimicrobici atti a preservarne la sterilità in fase d'uso e perciò, una volta aperto il contenitore, il prodotto in esso contenuto deve essere utilizzato immediatamente; ciò che eventualmente dovesse avanzare deve essere gettato.

Controindicazioni

Ipersensibilità al ketotifene o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
Generalmente controindicato in gravidanza (vedere paragrafo 4.6).


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

EUSTAMYL può determinare al momento dell'applicazione un leggero e fugace bruciore.
Contenitore multidose
La formulazione di EUSTAMYL collirio, soluzione contiene benzalconio cloruro 0,01 gr per 100 ml equivalente a ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Se si sta facendo uso di altri medicamenti oculari, si devono far intercorrere almeno 5 minuti tra un'applicazione e l'altra.
La somministrazione orale di ketotifene può potenziare gli effetti dei ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Assumere Eustamyl durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Eustamyl durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza
Non sono disponibili dati adeguati sull'uso di EUSTAMYL collirio durante la gravidanza. Studi sugli animali con dosi orali tossiche, hanno mostrato un incremento della mortalità pre - e postnatale, ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

In soggetti sensibili, EUSTAMYL, all'inizio del trattamento, potrebbe attenuare la capacità di reazione.
Se un paziente avverte visione offuscata o sonnolenza a seguito della somministrazione di questo medicinale, deve astenersi dalla guida di veicoli e dall'utilizzo di macchinari.


Effetti indesiderati

Le reazioni avverse da farmaci dagli studi clinici (tabella 1) sono elencate secondo la classificazione MedDRA per classi di organi e sistemi. All'interno di ciascuna classe sistemica organica, le reazioni ...

Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Sovradosaggio

Contenitore multidose
Non sono stati riportati casi di sovradosaggio.
L'assunzione orale di questo medicinale non è raccomandata. L'ingestione per via orale del contenuto del flacone multidose da 10 ml è equivalente a 5 mg di ketotifene (la dose giornaliera raccomandata per i bambini al di sopra dei 3 anni è di 2 mg). I risultati clinici non hanno indicato segni o sintomi gravi dopo l'ingestione di una dose fino a 20 mg di ketotifene.
Contenitore monodose
Non sono stati riportati casi di sovradosaggio.
L'assunzione orale del contenuto del contenitore monodose è equivalente a 0,25 mg di ketotifene (la dose giornaliera raccomandata per i bambini al di sopra dei 3 anni è di 2 mg).I risultati clinici non hanno indicato segni o sintomi gravi dopo l'ingestione di una dose fino a 20 mg di ketotifene.


Proprietà farmacodinamiche

Categoria Farmacoterapeutica: Oftalmologici, decongestionanti e antiallergici, altri antiallergici
ATC: S01GX08
EUSTAMYL è un farmaco antiallergico e antistaminico attivo per via locale in tutte le forme di cheratocongiuntivite allergica. La sua ...


Proprietà farmacocinetiche

Per via orale (ratto) l'emivita di assorbimento del ketotifene è di 0,5 ± 0,2 ore e quella di eliminazione è di 8,4 ore.
La sua eliminazione avviene per il 25%-30% ...


Dati preclinici di sicurezza

EUSTAMYL presenta una bassa tossicità acuta.
La DL50 è riportata nella tabella seguente:
mg/Kg
 
...


Elenco degli eccipienti

EUSTAMYL 0,5 mg/ml collirio, soluzione (in confezione multidose): glicerolo; benzalconio cloruro; acqua per preparazioni iniettabili.
EUSTAMYL 0,5 mg/ml collirio, soluzione (in confezione monodose): idrossietilcellulosa; sorbitolo; acqua per preparazioni iniettabili.


Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Eustamyl a base di Ketotifene Idrogeno Fumarato ...
Vedi la Scheda Tecnica del farmaco - RCP - completa: accedi al sito www.codifa.it

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca
Sistema di supporto alla prescrizione
Codifa Regulatory Assistance