Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
menu

Buscofen

Ultimo aggiornamento: 27/05/2019


Confezioni

Buscofen 200 mg 12 capsule molli
Buscofen 200 mg 24 capsule molli

A cosa serve

Buscofen è un farmaco a base del principio attivo Ibuprofene, appartenente alla categoria degli Analgesici FANS e nello specifico Derivati dell'acido propionico. E' commercializzato in Italia dall'azienda Sanofi S.p.A..

Buscofen può essere prescritto con Ricetta OTC - medicinali non soggetti a prescrizione medica da banco.

Buscofen serve per la terapia e cura di varie malattie e patologie come Artrite reumatoide , Artrosi, Flebite, Gotta, Herpes zoster, Lupus eritematoso sistemico, Mastopatia fibrocistica, Mononucleosi, Morbillo, Morbo di Paget, Orecchioni, Otite, Pleurite, Poliposi, Sclerodermia, Scottature solari, Sindrome temporo-mandibolare, Tendinite, Tiroidite, Varicella.




Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare:Sanofi S.p.A.
Concessionario:Sanofi S.p.A.
Ricetta:OTC - medicinali non soggetti a prescrizione medica da banco
Classe:C
Principio attivo:Ibuprofene
Gruppo terapeutico:Analgesici FANS
Forma farmaceutica:capsula molle


Indicazioni

Dolori di varia origine e natura (dolori mestruali, mal di testa, mal di denti, nevralgie, dolori osteoarticolari e muscolari).

Posologia

Non somministrare ai bambini di età inferiore ai 12 anni.
Gli effetti indesiderati possono essere minimizzati con l'uso della dose minima efficace per la durata di trattamento più breve possibile necessaria per controllare i sintomi (vedere par. 4.4).
Compresse rivestite
Adulti e adolescenti oltre i 12 anni
1-2 compresse, due - tre volte al giorno, preferibilmente a stomaco pieno. Non superare comunque la dose di 1200 mg (6 compresse) al giorno. Non superare le dosi consigliate.
Nel caso l'uso del medicinale sia necessario per più di 3 giorni negli adolescenti, o nel caso di peggioramento della sintomatologia deve essere consultato il medico.
Anziani
I pazienti anziani devono attenersi alle dosi minime indicate.
Pazienti con insufficienza renale
In presenza di insufficienza renale l'eliminazione può essere ridotta e la posologia va di conseguenza adeguata. 
Capsule molli
Adulti e adolescenti oltre i 12 anni
1-2 capsule molli, due - tre volte al giorno, preferibilmente a stomaco pieno. Non superare comunque la dose di 1200 mg (6 capsule molli) al giorno. Non superare le dosi consigliate.
Nel caso l'uso del medicinale sia necessario per più di 3 giorni negli adolescenti, o nel caso di peggioramento della sintomatologia deve essere consultato il medico.
Anziani
I pazienti anziani devono attenersi alle dosi minime indicate.
Pazienti con insufficienza renale
In presenza di insufficienza renale l'eliminazione può essere ridotta e la posologia va di conseguenza adeguata. 
Buscofen non deve essere usato per più di 7 giorni. Se sono necessarie dosi più alte oppure se è richiesto un trattamento più prolungato, allora è necessario rivolgersi al proprio medico curante. Le compresse rivestite e le capsule molli devono essere inghiottite senza masticare, preferibilmente con un pò di acqua. Si consiglia l'assunzione durante o dopo i pasti, particolarmente alle persone con disturbi gastrici.

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
Soggetti con ipersensibilità all'acido acetilsalicilico o ad altri analgesici, antipiretici, antinfiammatori non steroidei (FANS), in particolare quando l'ipersensibilità è associata ...

Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

L'uso di Buscofen in concomitanza di altri FANS, inclusi gli inibitori selettivi della ciclossigenasi-2 (COX-2), deve essere evitato a causa di un incremento del rischio di ulcerazione o sanguinamento (vedere ...

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

L'ibuprofene (come altri FANS) deve essere utilizzato con cautela in associazione con:
corticosteroidi: aumento del rischio di ulcerazione o emorragia gastrointestinale (vedere par. 4.4);
anticoagulanti: i FANS possono aumentare ...

Prima di prendere "Buscofen" insieme ad altri farmaci come “Acido Acetilsalicilico + Acido Ascorbico Coop”, “Acido Acetilsalicilico + Vitamina C Angelini”, “Acido Acetilsalicilico Angelini”, “Acido Acetilsalicilico DOC Generici”, “Acido Acetilsalicilico e Vitamina C Zentiva”, “Acido Acetilsalicilico EG”, “Acido Acetilsalicilico Krka”, “Acido Acetilsalicilico LFM”, “Acido Acetilsalicilico Sandoz”, “Acido Acetilsalicilico Teva Italia”, “Acido Acetilsalicilivo e Vitamina C Zentiva”, “Aggrenox”, “Algopirina”, “Alkaeffer”, “Antireumina”, “Ascriptin”, “Aspiglicina”, “Aspirina C”, “Aspirina dolore e infiammazione”, “Aspirina efferv. + Vitamina C”, “Aspirina Influenza Naso Chiuso”, “Aspirina Rapida”, “Aspirina”, “Aspirinetta”, “Aspro 500”, “Aspro C 500”, “Cardioaspirin”, “Cardioral”, “Carin”, “Coumadin”, “Duoplavin”, “Frobeflu”, “Istantal”, “Neo-Nevral”, “Neonisidina C”, “Neonisidina”, “Sintrom”, “Trinomia”, “Vivin C”, “Vivin”, etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Buscofen durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Buscofen durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza
L'inibizione della sintesi di prostaglandine può interessare negativamente la gravidanza e/o lo sviluppo embrio/fetale. Dati ottenuti da studi epidemiologici suggeriscono un aumento del rischio di aborto, di malformazione cardiaca ...

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

In seguito all'assunzione di ibuprofene è possibile la comparsa di effetti indesiderati come capogiro, sonnolenza, affaticamento e disturbi della vista. Ciò deve essere preso in considerazione quando si richiede una ...

Effetti indesiderati

Gli effetti indesiderati osservati con ibuprofene sono generalmente comuni agli altri analgesici, antipiretici, antiinfiammatori non steroidei. 
Patologie gastrointestinali: gli eventi avversi più comunemente osservati sono di natura gastrointestinale. Possono ...

Sovradosaggio

Tossicità
I segni ed i sintomi di tossicità non sono stati generalmente osservati a dosi inferiori a 100 mg/kg nei bambini o negli adulti. Comunque, in alcuni casi potrebbe essere ...

Proprietà farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: prodotto antiinfiammatorio e antireumatico, non steroideo. Acido propionico e derivati.
Codice ATC: M01AE01
L'ibuprofene è un principio attivo analgesico antiflogistico non steroideo, che si è dimostrato efficace come ...

Proprietà farmacocinetiche

Ibuprofene viene assorbito quasi completamente dal tratto gastro-intestinale a seguito della somministrazione orale.
Le massime concentrazioni plasmatiche di 8,3 µg/ml (32,4% CV) per R-ibuprofene e 8,0 µg/ml (26,1% CV) per ...

Dati preclinici di sicurezza

Studi di tossicità a dose singola negli animali non hanno rivelato alcuna evidenza di sensibilità significativa a ibuprofene per via orale.
I dati di tossicità a dose singola (DL50-valori) dell'ibuprofene ...

Elenco degli eccipienti

Compresse rivestite – blister da 20 compresse
Amido di mais, sodio carbossimetilamido, magnesio stearato, idrossipropilmetilcellulosa, polietilenglicole 6000, talco, titanio biossido, emulsione antischiuma.
Capsule molli – blister da 12 o 24 capsule
...

Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Buscofen a base di Ibuprofene sono: Algofen, Brufen Analgesico, Calmine, Cibalgina Due Fast, Dolipro, Ibuprofene Pharmentis, Ibuprofene Sandoz, Ibuprofene Zentiva, Moment, Nurofen, Nurofenimmedia, Nurofenteen, Spididol Analgesico, Subitene, Zorendol ...

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Buscofen a base di Ibuprofene

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Sistema di supporto alla prescrizione
Serinfar Regulatory Assistance