Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
menu

Bromocriptina Dorom

Ultimo aggiornamento: 27/11/2017


Confezioni

Bromocriptina Dorom 30 compresse 2,5 mg

A cosa serve

Bromocriptina Dorom è un farmaco a base del principio attivo Bromocriptina Mesilato, appartenente alla categoria degli Antiparkinson, Inibitori della prolattina e nello specifico Inibitori della prolattina. E' commercializzato in Italia dall'azienda Teva Italia S.r.l. - Sede legale.

Bromocriptina Dorom può essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Bromocriptina Dorom serve per la terapia e cura di varie malattie e patologie come .




Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare:Teva Italia S.r.l. - Sede legale
Concessionario:Teva Italia S.r.l. - Sede legale
Ricetta:RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe:A
Principio attivo:Bromocriptina Mesilato
Gruppo terapeutico:Antiparkinson, Inibitori della prolattina
Forma farmaceutica:compressa


Indicazioni

Galattorrea con o senza amenorrea: post partum (Chiari-Frommel), idiopatica (Argonz-Del Castillo), tumorale (Forbes-Albright), da farmaci (psicotropi, contraccettivi). Amenorrea prolattino-dipendente senza galattorrea. Infertilità iperprolattinemica. Disfunzioni del ciclo mestruale (sindrome premestruale, fase luteinica breve). Ipogonadismo maschile prolattino-dipendente. Acromegalia: il trattamento di prima istanza di questa affezione è quello chirurgico o radioterapico. Bromocriptina Dorom è un utile adiuvante di tali trattamenti oppure, in casi particolari, può essere usata indipendentemente da essi.
Morbo di Parkinson, idiopatico ed arteriosclerotico: Bromocriptina Dorom è particolarmente utile in pazienti che mostrano una decrescente risposta terapeutica alla L-DOPA ed in casi dove la levodopaterapia è inficiata dalla comparsa di fenomeni “on-off“. L'associazione con L-DOPA ottiene un incremento degli effetti antiparkinsoniani, il che permette un ridotto dosaggio di entrambi i farmaci. Bromocriptina Dorom può essere data da sola in casi iniziali o lievi di morbo di Parkinson e può anche essere associata ad anticolinergici e/o ad altri farmaci antiparkinsoniani.

Posologia

Il farmaco va sempre preso al momento dei pasti.
Diverse patologie possono essere trattate con bromocriptina e per questo motivo gli schemi posologici raccomandati sono variabili. Nella maggior parte delle indicazioni, indipendentemente dalla dose finale, la risposta ottimale con il minimo di effetti collaterali è ottenuta con un'introduzione graduale di bromocriptina.
Ipogonadismo maschile: ½ compressa 3 volte al giorno, aumentando gradualmente fino ad 1 compressa 3 volte al giorno, per 2 - 3 mesi.
Galattorrea e/o amenorrea prolattino-dipendente, infertilità iperprolattinemica: ½ compressa 3 volte al giorno; se questa posologia si dimostra insufficiente, aumentare gradualmente a 1 compressa 2 - 3 volte al giorno, ai pasti. Proseguire il trattamento fino alla completa scomparsa della secrezione mammaria e, se coesiste amenorrea, fino al ritorno alla normalità del ciclo mestruale. Se necessario, il trattamento può essere continuato per parecchi cicli mestruali onde evitare recidive.
Disfunzioni del ciclo mestruale:
  • sindrome pre-mestruale: iniziare il 14° giorno del ciclo con ½ compressa al giorno, aumentando poi gradualmente di ½ compressa al giorno raggiungendo la dose di 1 compressa 2 volte al giorno da mantenersi fino alla comparsa del flusso mestruale.
  • fase luteinica breve: ½ compressa 3 volte al giorno aumentando poi gradualmente ad 1 compressa 2 volte al giorno, ai pasti, fino al ripristino di una fase luteinica normale.
Acromegalia: iniziare con 1 compressa al giorno, aumentare gradualmente il dosaggio entro 1 - 2 settimane, fino a 4 - 8 compresse, in relazione alla richiesta individuale, alla risposta clinica e alla tolleranza. Il dosaggio giornaliero dovrebbe essere ripartito in 4 dosi singole uguali.
Morbo di Parkinson: gli effetti antiparkinsoniani si possono ottenere con dosi basse, da 10 a 15 mg al giorno. Comunque, la dose terapeuticamente efficace, quando Bromocriptina Dorom è data da sola, è abitualmente superiore. La dose massima giornaliera è di 30 mg/die.
Se Bromocriptina Dorom viene data in associazione con L-DOPA, con o senza inibitore della dopa-decarbossilasi, possono bastare dosi inferiori. La dose iniziale raccomandata è di 2,5 mg 2 volte al giorno (ai pasti) per una settimana. Gli aumenti di dosaggio devono essere piccoli e regolari, normalmente non superiori a 5 mg ogni 2 - 3 giorni nella fase iniziale del trattamento; in seguito aumenti ulteriori di dosaggio possono essere fatti con gradualità, di non oltre 10 mg per volta, in relazione alla risposta terapeutica ed alla tolleranza. Ogni riduzione di dosaggio di L-DOPA dovrebbe essere graduale, fino ad ottenere l'effetto ottimale; in certi casi la L-DOPA può essere totalmente soppressa.
Dose massima: la dose massima giornaliera consentita è di 30 mg.

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo, ad altri alcaloidi della segale cornuta o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1;
Gravidanza accertata o presunta. Per i criteri da seguire durante ...

Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Il trattamento nelle donne deve essere effettuato sotto controllo medico comprendente il dosaggio ormonale e la visita ginecologica. Come detta la buona prassi medica, tutte le donne riceventi continuativamente Bromocriptina ...

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Poiché Bromocriptina Dorom esercita il suo effetto terapeutico stimolando i recettori centrali della dopamina, gli antagonisti della dopamina, come gli antipsicotici (fenotiazine, butirrofenoni e tioxanteni), ma anche la metoclopramide ed ...

Prima di prendere "Bromocriptina Dorom" insieme ad altri farmaci come “Aloperidolo Galenica Senese”, “Aloperidolo Pensa”, “Aloperidolo Salf”, “Clopan”, “Clopixol”, “Clorpromazina Cloridrato Nova Argentia”, “Clorpromazina Cloridrato Salf”, “Difmetre Dosaggio Basso”, “Difmetre”, “Dominans”, “Domperidone ABC”, “Domperidone Actavis”, “Domperidone Almus”, “Domperidone Aristo”, “Domperidone DOC Generici”, “Domperidone Dr. Reddy's”, “Domperidone EG”, “Domperidone FG”, “Domperidone Giuliani”, “Domperidone Mylan Generics”, “Domperidone Sandoz”, “Domperidone Teva”, “Esucos”, “Geffer”, “Haldol Decanoas”, “Haldol”, “Isaprandil”, “Largactil”, “Maalox Nause”, “Metoclopramide Accord”, “Metoclopramide Salf”, “Migpriv”, “Moditen Depot”, “Motilium”, “Mutabon Ansiolitico”, “Mutabon Antidepressivo”, “Mutabon Forte”, “Mutabon Mite”, “Neoperidys”, “Neuleptil”, “Nozinan”, “Peridon”, “Permotil”, “Plasil”, “Prozin”, “Randum”, “Raxar”, “Riges”, “Serenase”, “Stemetil”, “Trilafon”, “Xomolix”, etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Bromocriptina Dorom durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Bromocriptina Dorom durante la gravidanza e l'allattamento?
Bromocriptina Dorom è controindicata in gravidanza accertata o presunta; vedi “Avvertenze speciali e precauzioni di impiego“.
Gravidanza
Nelle pazienti che desiderano concepire, Bromocriptina Dorom, come tutti gli altri farmaci, dovrebbe ...

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Bromocriptina Dorom può alterare la capacità di guidare veicoli e di usare macchinari.
Poiché, soprattutto durante i primi giorni di trattamento possono insorgere occasionalmente reazioni ipotensive che portano ad una ...

Effetti indesiderati

Elenco degli effetti indesiderati
Le frequenze degli effetti indesiderati sono classificate come segue: molto comune (≥ 1/10), comune (≥ 1/100, < 1/10), non comune (≥ 1/1.000, < 1/100), raro (≥ ...

Sovradosaggio

Segni e sintomi
I sintomi da sovradosaggio possono includere nausea, vomito, capogiro, ipotensione, ipotensione posturale, tachicardia, stato di torpore, sonnolenza, letargia e allucinazioni.
Trattamento
In caso di sovradosaggio, è raccomandata ...

Proprietà farmacodinamiche

Categoria farmaco terapeutica: inibitori della prolattina, codice ATC: G02CB01.
Bromocriptina Dorom inibisce la secrezione di prolattina, ormone della preipofisi, senza influenzare i livelli normali degli altri ormoni ipofisari (ormone somatotropo, ...

Proprietà farmacocinetiche

Assorbimento
Dopo somministrazione orale la bromocriptina viene assorbita rapidamente a livello duodenale (emivita di invasione: 25 min. ca., coefficiente di assorbimento: 95%). Si lega all'albumina serica in ragione dell'89 - ...

Dati preclinici di sicurezza

Tossicità acuta
Studi di tossicità acuta utilizzando bromocriptina micronizzata hanno rilevato valori di DL50 per via orale uguali a 2620 mg/kg nei topi, superiori ai 1000 mg/kg nei conigli e ...

Elenco degli eccipienti

Lattosio anidro, amido di mais, povidone, acido maleico, magnesio stearato, silice colloidale anidra.
...

Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Bromocriptina Dorom a base di Bromocriptina Mesilato sono: Parlodel ...

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Bromocriptina Dorom a base di Bromocriptina Mesilato

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o più prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Sistema di supporto alla prescrizione
Serinfar Regulatory Assistance