UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
menu

Blumirtax

Ultimo aggiornamento: 17/12/2018


Confezioni


A cosa serve

Blumirtax Ŕ un farmaco a base del principio attivo Mirtazapina, appartenente alla categoria degli Antidepressivi e nello specifico Altri antidepressivi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Ecupharma S.r.l..

Blumirtax pu˛ essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Blumirtax serve per la terapia e cura di varie malattie e patologie come Anoressia, Bulimia, Depressione, Fibromialgia, Nevrosi.




Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare:Bluefish Pharmaceuticals AB
Concessionario:Ecupharma S.r.l.
Ricetta:RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe:C
Principio attivo:Mirtazapina
Gruppo terapeutico:Antidepressivi
Forma farmaceutica:compressa orodispersibile


Indicazioni

Episodi di depressione maggiore.

Posologia

Posologia
Adulti:
La dose giornaliera efficace è generalmente compresa tra 15 e 45 mg; la dose iniziale è di 15 o 30 mg.
La mirtazapina comincia a esercitare la sua azione generalmente dopo 1-2 settimane di trattamento. Il trattamento con una dose adeguata dovrebbe determinare una risposta positiva entro 2-4 settimane. In presenza di una risposta insufficiente, si può aumentare la dose fino a raggiungere la dose massima. Se non si osserva alcuna risposta nell'arco di ulteriori 2-4 settimane, si deve interrompere il trattamento.
Anziani
La dose raccomandata è la stessa degli adulti. Nei pazienti anziani un aumento della dose deve essere attuato sotto stretta supervisione per provocare una risposta soddisfacente e sicura.
Popolazione pediatrica
La mirtazapina non deve essere usata nei bambini e negli adolescenti sotto i 18 anni poichè l'efficacia non è stata dimostrata in due studi clinici a breve termine (vedere paragrafo 5.1) e per problemi di sicurezza (vedere paragrafi 4.4, 4.8 e 5.1).
Compromissione renale
La clearance della mirtazapina può risultare ridotta nei pazienti con insufficienza renale da moderata a severa (clearance della creatinina <40 ml/min). Di ciò si deve tenere conto quando si prescrive mirtazapina a questa categoria di pazienti (vedere anche paragrafo 4.4).
Compromissione epatica
La clearance della mirtazapina può risultare ridotta nei pazienti che presentano un'alterazione della funzione epatica. Di ciò si deve tenere conto quando si prescrive la mirtazapina a questa categoria di pazienti, in particolare in presenza di grave disfunzione epatica, poichè i pazienti con grave disfunzione epatica non sono stati oggetto di studio (vedere paragrafo 4.4).
Modo di somministrazione
La mirtazapina ha un'emivita di eliminazione di 20-40 ore e pertanto la mirtazapina è adatta alla singola somministrazione giornaliera. Deve essere assunta preferibilmente in dose unica la sera prima di coricarsi. La mirtazapina può essere somministrata anche frazionata in due dosi (una al mattino e una la sera, la dose maggiore deve essere presa la sera).
Le compresse devono essere assunte per via orale, con acqua e ingoiate senza masticare. I pazienti affetti da depressione devono essere trattati per un periodo sufficiente di tempo di almeno 6 mesi per assicurare il sollievo dai sintomi.
Si raccomanda di interrompere il trattamento con mirtazapina in modo graduale per evitare sintomi da astinenza (vedere paragrafo 4.4).

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o a uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1.
Uso concomitante di mirtazapina e inibitori delle monoaminossidasi (MAO) (vedere paragrafo 4.5).
...

Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Popolazione pediatrica
La mirtazapina non deve essere usata per trattare bambini e adolescenti sotto i 18 anni di età. Comportamenti suicidi (tentativi di suicidio e ideazione suicidi) e ostilità (essenzialmente ...

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Interazioni farmacodinamiche
La mirtazapina non deve essere somministrata in concomitanza con inibitori delle MAO o entro due settimane dalla sospensione della terapia con inibitori delle MAO. E, allo stesso ...

Prima di prendere "Blumirtax" insieme ad altri farmaci come , etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Blumirtax durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Blumirtax durante la gravidanza e l'allattamento?
Gravidanza
I dati limitati riguardanti l'uso della mirtazapina in donne in gravidanza non indicano un rischio aumentato di malformazioni congenite. Gli studi condotti su animali non hanno evidenziato effetti teratogeni ...

Effetti sulla capacitÓádi guidare veicoli e sull'uso di macchinari

La mirtazapina altera in modo lieve o moderato la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari. La mirtazapina può ridurre la capacità di concentrazione e lo stato di vigilanza ...

Effetti indesiderati

I pazienti depressi manifestano un certo numero di sintomi che sono dovuti alla malattia stessa. È pertanto difficile, talvolta, accertare quali sintomi siano espressione della malattia e quali il risultato ...

Sovradosaggio

L'attuale esperienza relativa al sovradosaggio con mirtazapina da sola indica che i sintomi sono di solito lievi. Sono stati segnalati depressione del sistema nervoso centrale con disorientamento e sedazione prolungata, ...

ProprietÓ farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: Altri antidepressivi
Codice ATC: N06AX11
Meccanismo d'azione
La mirtazapina è un α2-antagonista presinaptico attivo a livello centrale, capace di indurre un aumento della neurotrasmissione noradrenergica e serotoninergica centrale. ...

ProprietÓ farmacocinetiche

Dopo la somministrazione orale di BLUMIRTAX, il principio attivo mirtazapina viene assorbito bene e rapidamente (biodisponibilità ≈ 50%); il picco dei livelli plasmatici viene raggiunto dopo circa due ore. Il ...

Dati preclinici di sicurezza

I dati non-clinici non rivelano rischi particolari per l'uomo sulla base di studi convenzionali di safety pharmacology, tossicità a dosi ripetute, carcinogenicità, genotossicità.
Negli studi di tossicità riproduttiva condotti nel ...

Elenco degli eccipienti

crospovidone (tipo B)
mannitolo (E421)
cellulosa microcristallina
aspartame (E951)
silice colloidale anidra
magnesio stearato
aroma fragola guaranà [maltodestrina, propilene glicole, aromi artificiali, acido acetico (<1%)]
aroma menta piperita [aromi artificiali, ...

Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Blumirtax a base di Mirtazapina sono: Remeron ...

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Blumirtax a base di Mirtazapina

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o pi¨ prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Sistema di supporto alla prescrizione
Serinfar Regulatory Assistance