UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
menu

Bezafibrato Aurobindo

Ultimo aggiornamento: 11/10/2019


Confezioni

Bezafibrato Aurobindo 400 mg 30 compresse a rilascio prolungato

A cosa serve

Bezafibrato Aurobindo Ŕ un farmaco a base del principio attivo Bezafibrato, appartenente alla categoria degli Ipolipemizzanti e nello specifico Fibrati. E' commercializzato in Italia dall'azienda Aurobindo Pharma (Italia) S.r.l..

Bezafibrato Aurobindo pu˛ essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Bezafibrato Aurobindo serve per la terapia e cura di varie malattie e patologie come .




Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare:Aurobindo Pharma (Italia) S.r.l.
Concessionario:Aurobindo Pharma (Italia) S.r.l.
Ricetta:RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe:A
Principio attivo:Bezafibrato
Gruppo terapeutico:Ipolipemizzanti
Forma farmaceutica:compressa a rilascio modificato


Indicazioni

Trattamento delle dislipidemie caratterizzate da aumento dei trigliceridi che non rispondono al trattamento dietetico.

Trattamento delle ipercolesterolemie associate ad ipertrigliceridemia quando la seconda rappresenta il maggior problema terapeutico, nei casi che non rispondono al solo trattamento dietetico.


Posologia

1 compressa al giorno da assumere ai mattino o alla sera al momento del pasto, ingerita intera con una sufficiente quantità di liquido.

Il trattamento con bezafibrato è normalmente una terapia a lungo termine.

Pazienti con sensibilità gastrica

Il bezafibrato deve essere somministrato con cautela in pazienti con sensibilità gastrica (vedere 4.4).

Pazienti con ridotta funzionalità renale

Bezafibrato EG 400 mg è controindicato in pazienti con ridotta funzionalità renale (creatinina sierica > 1,5 mg/100 ml o clearance della creatinina < 60 ml/min) (vedere 4.3)

La clearance della creatinina è il parametro più attendibile (specialmente nel paziente anziano).

Nei pazienti dializzati l'uso di bezafibrato è controindicato (vedere 4.3).

Pazienti anziani

La funzionalità renale viene fisiologicamente ridotta dall'età. Il trattamento con bezafibrato dovrebbe quindi essere valutato sulla base dei valori della creatinina sierica e della clearance della creatinina.

Bezafibrato EG 400 mg non dovrebbe essere utilizzato negli anziani poichè la clearance della creatinina dopo i 70 anni di età è solitamente più bassa di 60 mi/min.


Controindicazioni

Il bezafibrato non deve essere somministrato in pazienti con:
affezioni epatiche (con l'eccezione della steatosi epatica che è frequentemente associata all'ipertrigliceridemia);
patologie a carico della colecisti con o senza ...

Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

L'osservanza della dieta e delle altre misure che migliorano i disturbi del metabolismo lipidico come l'attività fisica, la perdita di peso e un adeguato trattamento degli altri disturbi metabolici (per ...

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Quando il bezafibrato viene utilizzato contemporaneamente ad altri farmaci o sostanze si deve tenere conto delle seguenti interazioni:
- il bezafibrato può incrementare l'attività degli anticoagulanti di tipo cumarinico. Di ...

Prima di prendere "Bezafibrato Aurobindo" insieme ad altri farmaci come , etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Bezafibrato Aurobindo durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Bezafibrato Aurobindo durante la gravidanza e l'allattamento?
In assenza di un'adeguata esperienza clinica il bezafibrato è controindicato in gravidanza accertata o presunta e durante l'allattamento.
...

Effetti sulla capacitÓádi guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Dal momento che il farmaco può occasionalmente provocare vertigini e sonnolenza, i pazienti devono essere informati che occorre una certa cautela nel fare uso di macchinari, incluso la guida di ...

Effetti indesiderati

Il profilo di sicurezza complessivo del bezafibrato si basa sui dati clinici e sull'esperienza successiva alla commercializzazione.
Nei 48 studi clinici sono stati arruolati complessivamente 3581 pazienti. Gli effetti collaterali ...

Sovradosaggio

Fatta eccezione per la rabdomiolisi, non si conosce un quadro clinico specifico dell'intossicazione da bezafibrato.
In caso di sovradosaggio è dunque necessario somministrare un'adeguata terapia sintomatica. Non esiste un antidoto ...

ProprietÓ farmacodinamiche

Categoria farmacoterapeutica: sostanza ipolipemizzante, codice ATC: C10AB02
Il bezafibrato riduce i lipidi ematici elevati (trigliceridi e colesterolo). Il trattamento con il bezafibrato riduce le VLDL e le LDL elevate mentre ...

ProprietÓ farmacocinetiche

Assorbimento
Dopo somministrazione di bezafibrato 400 mg compresse a rilascio prolungato, i massimi livelli ematici del farmaco vengono raggiunti dopo 3-6 ore.
L'assorbimento nel tratto gastrointestinale è pressoché completo e ...

Dati preclinici di sicurezza

I risultati degli studi preclinici di farmacologia, tossicità a dosi ripetute, genotossicità potenziale cancerogeno e tossicità riproduttiva non hanno evidenziato rilevanze sull'uso terapeutico nell'uomo.
...

Elenco degli eccipienti

Ossido di polietilene, magnesio stearato, silice colloidale anidra, talco, idrossipropilmetilcellulosa, macrogol 4000, biossido di titanio (E171).
...

Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Bezafibrato Aurobindo a base di Bezafibrato sono: Bezalip ...

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Bezafibrato Aurobindo a base di Bezafibrato

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o pi¨ prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Sistema di supporto alla prescrizione
Serinfar Regulatory Assistance