UniversitÓ degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Amukine Med

Ultimo aggiornamento: 17/01/2022




Cos'Ŕ Amukine Med?

Amukine Med Ŕ un farmaco a base del principio attivo Sodio Ipoclorito, appartenente alla categoria degli Antisettici e nello specifico Altri antisettici e disinfettanti. E' commercializzato in Italia dall'azienda Angelini Pharma S.p.A. - Sede Legale.

Amukine Med pu˛ essere prescritto con Ricetta OTC - medicinali non soggetti a prescrizione medica da banco.


Confezioni

Amukine Med 0,05% spray cutaneo soluzione 200 ml
Amukine Med 0,05% u.est. soluzione 1.000 ml
Amukine Med 0,05% u.est. soluzione 250 ml
Amukine Med 0,05% u.est. soluzione 500 ml

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Angelini Pharma S.p.A. - Sede Legale
Ricetta: OTC - medicinali non soggetti a prescrizione medica da banco
Classe: C
Principio attivo: Sodio Ipoclorito
Gruppo terapeutico: Antisettici
ATC: D08AX07 - Sodio ipoclorito
Forma farmaceutica: soluzione

Indicazioni

Disinfezione e pulizia della cute non gravemente lesa (ferite superficiali di piccole dimensioni, piaghe da decubito con interessamento limitato all'epidermide, ustioni di I grado); disinfezione dei genitali esterni.

Posologia

AMUKINE MED 0,05% soluzione cutanea si applica localmente, senza ulteriori diluizioni, mediante:
  • Lavaggio o bagno;
  • compresse imbevute;
  • bendaggi inumiditi.
AMUKINE MED 0,05% spray cutaneo si applica localmente, senza ulteriori diluizioni:
  • applicando lo spray direttamente sull'area da trattare;
  • applicando lo spray su compresse di garza;
  • applicando lo spray su bendaggi.
Erogare lo spray fino a inumidire uniformemente l'area da trattare. Una singola erogazione equivale a 0,7 ml di soluzione.
Ripetere le applicazioni secondo necessità. Non superare le 6 applicazioni quotidiane.

Controindicazioni

Ipersensibilità al Sodio Ipoclorito o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1.


Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Il prodotto è solo per uso esterno. Non usare per i trattamenti prolungati. Dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili è necessaria la valutazione clinica. L'ingestione o l'inalazione accidentale può avere conseguenze gravi, talvolta fatali. Evitare il contatto con gli occhi. L'uso, specie se prolungato, dei prodotti per uso topico può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. In tal caso, è necessario interrompere il trattamento ed effettuare una valutazione clinica.
La presenza di materiali organici (proteine, siero, sangue) riduce l'attività dell'antisettico. L'applicazione topica del prodotto può dissolvere grumi di sangue e causare sanguinamenti.

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Evitare l'uso contemporaneo di altri antisettici e detergenti.

FertilitÓ, gravidanza e allattamento

Non sono note controindicazioni all'uso in corso di gravidanza e allattamento.


Effetti sulla capacitÓádi guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Non pertinente


Effetti indesiderati

Le soluzioni di ipoclorito possono essere irritanti per la cute: è possibile il verificarsi di intolleranza (bruciore o irritazione). Sono stati segnalati casi di dermatite allergica da contatto.
Segnalazione delle reazioni avverse sospette
La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo https://www.aifa.gov.it/content/segnalazioni-reazioni-avverse.

Sovradosaggio

Alle normali condizioni d'uso non sono stati riportati danni da sovradosaggio.
L'ingestione accidentale può causare irritazione e corrosione delle membrane mucose con dolore e vomito, edema della faringe e della laringe e raramente perforazione dell'esofago e dello stomaco. In caso di ingestione accidentale somministrare acqua, latte ed altri liquidi, se necessario somministrare antiacidi e soluzioni di sodiotiosolfato.


Scadenza

30 mesi.
Validità dopo prima apertura: 6 mesi


Conservazione

Questo medicinale non richiede alcuna temperatura particolare di conservazione.
AMUKINE MED 0,05% soluzione cutanea:
Tenere il flacone ben chiuso per proteggere il medicinale dalla luce.
AMUKINE MED 0,05% spray cutaneo
Tenere il flacone nell'imballaggio esterno per proteggere il medicinale dalla luce.
Dopo ogni uso reinserire il cappuccio di protezione sull'erogatore.


Elenco degli eccipienti

Cloruro di sodio
Idrossido di sodio
Bicarbonato di sodio
Acqua depurata


Foglietto Illustrativo


Fonti Ufficiali


Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o pi¨ prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Cerca