UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
menu

Akineton

Ultimo aggiornamento: 10/01/2017


Confezioni

Akineton 2 mg 60 compresse
Akineton 4 mg 50 compresse a rilascio prolungato

A cosa serve

Akineton Ŕ un farmaco a base del principio attivo Biperidene Cloridrato, appartenente alla categoria degli Antiparkinson anticolinerci e nello specifico Amine terziarie. E' commercializzato in Italia dall'azienda Laboratorio Farmaceutico S.I.T. S.r.l..

Akineton pu˛ essere prescritto con Ricetta RR - medicinali soggetti a prescrizione medica.

Akineton serve per la terapia e cura di varie malattie e patologie come Morbo di Parkinson.




Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare:Laboratorio Farmaceutico S.I.T. S.r.l.
Concessionario:Laboratorio Farmaceutico S.I.T. S.r.l.
Ricetta:RR - medicinali soggetti a prescrizione medica
Classe:A
Principio attivo:Biperidene Cloridrato
Gruppo terapeutico:Antiparkinson anticolinerci
Forma farmaceutica:compressa


Indicazioni

Trattamento coadiuvante di tutte le forme di parkinsonismo (morbo di Parkinson, sindrome parkinsoniana post-encefalitica, sindrome parkinsoniana arteriosclerotica, sindrome extrapiramidale da neurolettici).

Posologia

Il dosaggio più appropriato ad ogni singolo caso potrà venire stabilito soltanto dal medico.
Akineton 2 mg compresse
In genere si inizia il trattamento con ½ compressa 2 volte al giorno, aumentando tale dose progressivamente sino a 1 compressa 3 volte al giorno. Quest'ultima verrà mantenuta per qualche giorno. Si continuerà poi ad aumentare lentamente la dose finché non si riesce più ad ottenere un ulteriore miglioramento. Dopodiché si riduce gradatamente la dose sino a che non si manifesta di nuovo un peggioramento dello stato morboso.
La dose ottimale si trova pertanto fra quella massima raggiunta e la dose che aveva causato il nuovo peggioramento. Essa varia, a seconda del caso, da ½ compressa 3 volte al giorno sino a 2 compresse 5 volte al giorno.
Se i pazienti non soffrono di intensa scialorrea, il preparato va somministrato dopo i pasti, altrimenti durante i pasti.
Akineton 4 mg compresse a rilascio prolungato
In genere si inizia il trattamento con Akineton 2 mg compresse aumentando gradualmente fino al raggiungimento del dosaggio più favorevole; quindi si passa alla somministrazione di Akineton 4 mg compresse a rilascio prolungato.
La dose media è di 1 - 2 fino a 3 compresse a rilascio prolungato da 4 mg distribuite nel corso della giornata.
Se i pazienti non soffrono di intensa scialorrea, il preparato va somministrato dopo i pasti, altrimenti durante i pasti.

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1.
Glaucoma acuto, stenosi meccanica del tratto gastrointestinale, megacolon, atonia intestinale e sindromi da ritenzione urinaria.
...

Avvertenze speciali e precauzioni di impiego

A causa di un possibile incremento del ritmo cardiaco, in pazienti con infarto cardiaco recente, Akineton può essere prescritto solo sotto stretta sorveglianza della frequenza cardiaca.
Usare con cautela in ...

Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

La somministrazione di AKINETON in combinazione con altri farmaci psicotropi anticolinergici, farmaci antiparkinsoniani e antispastici può potenziare gli effetti collaterali centrali e periferici. La contemporanea assunzione di chinidina può potenziare ...

Prima di prendere "Akineton" insieme ad altri farmaci come , etc.., chiedi al tuo al tuo medico o farmacista di fiducia di verificare che sia sicuro e non dannoso per la tua salute ...

Assumere Akineton durante la gravidanza e l'allattamento

Posso prendere Akineton durante la gravidanza e l'allattamento?
Non essendone ancora stata stabilita la sicurezza, se ne sconsiglia l'uso in gravidanza e nelle donne che allattano.
Non è nota la quantità di biperidene secreta con il latte materno.
...

Effetti sulla capacitÓádi guidare veicoli e sull'uso di macchinari

In rapporto alla dose ed alla sensibilità individuale, Akineton può interferire con la capacità di reazione (ad esempio guida di veicoli).
...

Effetti indesiderati

Le frequenze riportate di seguito sono quelle utilizzate come base per la valutazione degli effetti indesiderati.
molto comune (≥1/10)
comune (≥1/100, <1/10)
non comune (≥1/1.000, <1/100)
raro (≥1/10.000, <1/1.000)
molto ...

Sovradosaggio

L'intossicazione da Akineton assomiglia essenzialmente a un avvelenamento da atropina con sintomi periferici anticolinergici quali pupille dilatate e pigre, secchezza delle mucose, rossore, tachicardia, atonia intestinale e vescica a colonne, ...

ProprietÓ farmacodinamiche

Categoria farmaco terapeutica: Antiparkinsoniani. Codice ATC: N04AA02.
Il biperidene ha una spiccata azione anticolinergica centrale che si distingue nel suo meccanismo d'azione dagli altri farmaci antiparkinsoniani di sintesi.
Tale proprietà ...

ProprietÓ farmacocinetiche

I risultati ottenuti nell'uomo indicano che biperidene nelle formulazioni orali è rapidamente e pressoché completamente assorbito nel tratto gastrointestinale.
Dopo assunzione di 4 mg di biperidene in compresse a rilascio ...

Dati preclinici di sicurezza

Le prove tossicologiche hanno evidenziato che nei comuni animali di laboratorio il biperidene è ben tollerato (DL50: ratto p.o. 713 mg/kg; cane p.o. 308 mg/kg; ratto e.v. 43,04 mg/kg; cane ...

Elenco degli eccipienti

Akineton 2 mg compresse
Amido di mais, calcio fosfato dibasico diidrato, cellulosa microcristallina, copolimero di vinilpirrolidone vinilacetato, lattosio, magnesio stearato, talco.
Akineton 4 mg compresse a rilascio prolungato
Amido ...

Farmaci Equivalenti

I farmaci equivalenti di Akineton a base di Biperidene Cloridrato sono: ...

Farmaci Esteri

Per conoscere i farmaci esteri che corrispondono ad Akineton a base di Biperidene Cloridrato

Servizi Avanzati

Digita il Marchio o il Principio
Attivo di 2 o pi¨ prodotti e trova
le interazioni.
Marchio / Principio Attivo 1

Marchio / Principio Attivo 2




Sistema di supporto alla prescrizione
Serinfar Regulatory Assistance