APPROFONDIMENTI DEL PRONTUARIO IF DI VETERINARIA E ZOOTECNIA


Stai cercando un elenco completo dei farmaci ad uso veterinario per animali da reddito o animali da compagnia?

L'Informatore Farmaceutico di Veterinaria e Zootecnia, giunto alla 29aEdizione, contiene tutte le informazioni dettagliate e tratte da fonti ufficiali (AIFA, Ministero Salute, Gazzetta ufficiale, AISA, Linee guida di Associazioni Scientifiche) e da canali informativi con le singole aziende farmaceutiche. Le complete monografie riportano le informazioni relative ad azienda produttrice, composizione qualitativa, indicazioni, posologia, tempi di sospensione (proposti anche nella sezione apposita in formato tabellare), avvertenze, tipo di confezione, modalità di dispensazione e prezzo. Le specie animali alle quali sono destinati sono rapidamente identificabili grazie ad immediati pittogrammi. La consultazione del volume è agevolata dalla presenza dell'indice alfabetico di tutti i prodotti, con rimando alla sezione d'appartenenza, e dagli indici per principio attivo, specie animale, gruppo terapeutico, classificazione ATC, gruppo merceologico e azienda produttrice. Un'ampia e strutturata sezione dedicata alla normativa vigente completa l'opera. Ogni scheda farmaco contiene informazioni su:

  • Categoria merceologica
  • Gruppo animale
  • Titolare e codice azienda
  • Indicazioni
  • Posologia e dosaggio
  • Eccipienti
  • Formulazione
  • Tempi di sospensione
  • Avvertenze
  • Confezione
  • Prezzo al pubblico
  • Modalità di prescrizione
  • Sostanze medicinali
  • Classificazione anatomica terapeutica chimica (ATC)
  • Gruppo terapeutico veterinario
  • Global trade (GTIN)

Dove posso trovare i tempi di sospensione di un farmaco ad uso veterinario?

Per ogni farmaco esiste una dose ben precisa di somministrazione ed un tempo di sospensione, cioè un lasso di tempo che occorre aspettare prima di macellare l'animale, così che l'antibiotico venga totalmente smaltito e non ne resti alcuna traccia. Le dosi e i tempi di sospensione sono infatti appositamente ben studiato in modo da non avere residui significativi nelle carni e altri prodotti animali, come latte e uova. All'interno de L'Informatore di Veterinaria e Zootecnica sono riportate le tabelle aggiornate dei farmaci con tutti i tempi di sospensione relativi a carne, latte, miele e uova.

Per acquistare L'Informatore di Veterinaria e Zootecnia >> CLICCA QUI <<

Dove trovo tutti i farmaci, mangimi e alimenti ad uso veterinario in commercio in Italia?

Nel prontuario de L'Informatore Farmaceutico di Veterinaria e Zootecnia sono presenti tutti i farmaci ad uso veterinario in commercio in Italia. Nel volume sono presenti oltre 12.000 voci tra medicinali, alimenti, mangimi medicati, omeopatici e prodotti vari per animali; indice alfabetico, per principio attivo, specie animale, gruppo terapeutico, ATC, gruppo merceologico e azienda produttrice. Tutte le informazioni contenute ne L'Informatore Farmaceutico di Veterinaria e Zootecnia sono estratte dalla banca dati Codifa, il sistema informativo sul farmaco di proprietà di Edra SpA. Codifa viene aggiornato quotidianamente da un Team di Specialisti che monitorano le forti ufficiali e recepiscono indicazioni dirette delle aziende farmaceutiche sui singoli farmaci.

Ricetta elettronica veterinaria

La Ricetta Veterinaria Elettronica sostituisce la forma cartacea della ricetta veterinaria sull'intero territorio nazionale, ed è stata introdotta dalla legge 20 novembre 2017, n. 167 (Legge europea 2017) Art.3. Essa non è la semplice trasposizione della ricetta cartacea in un «PDF», ma una modifica sostanziale del precedente modello organizzativo e operativo di gestione dei medicinali veterinari, attraverso la completa digitalizzazione della gestione della prescrizione e movimentazione dei medicinali veterinari. Il nuovo sistema non introduce nuovi obblighi o regole aggiuntive rispetto alle norme legislative attuali ma, dove possibile, riduce gli obblighi recuperando le informazioni da dati già disponibili nei sistemi informativi ministeriali. La Ricetta Veterinaria Elettronica è gestita all'interno del Sistema Informativo Nazionale della Farmacosorveglianza. La Ricetta Veterinaria Elettronica sostituisce la forma cartacea delle seguenti tipologie di ricette veterinarie:

  1. Ricetta Rossa in triplice copia;
  2. Ricetta Bianca NON Ripetibile;
  3. Ricetta Bianca Ripetibile;
  4. Prescrizione veterinaria di mangimi medicati o prodotti intermedi.

Tale nuova modalità operativa permette al Medico Veterinario di prescrivere in un'unica ricetta medicinali ripetibili e non ripetibili. In fase di fornitura da parte del farmacista sarà il sistema che automaticamente gestirà l'eventuale ripetibilità della vendita del medicinale. La Ricetta Veterinaria Elettronica non si applica ai medicinali veterinari autorizzati a essere immessi in commercio sul mercato italiano contenenti sostanze stupefacenti e psicotrope ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica del 9 ottobre 1990, n. 309.

Per tale tipologia di medicinali viene mantenuta la prescrizione cartacea.

Come acquistare i medicinali con la ricetta elettronica?

Il nuovo flusso di gestione dei medicinali tramite ricetta elettronica prevede la completa digitalizzazione della ricetta veterinaria. Tale modalità operativa comprende la possibilità che la ricetta non si stampi. Infatti, una volta emessa dal veterinario, la ricetta elettronica è disponibile online e rintracciabile tramite i rispettivi numero identificativo e codice PIN. Il PIN, che cambia da ricetta a ricetta, permette di garantire l'opportuno livello di privacy nell'accesso alle ricette.

In alternativa è possibile recuperare la ricetta tramite il corrispondente PIN e i dati dell'intestatario della ricetta:

  • codice dell'azienda zootecnica (codice identificativo dell'unità epidemiologica), nel caso di ricette di tipo Prescrizione Veterinaria DPA o Prescrizione per Scorta Struttura Zootecnica;
  • codice fiscale o partita iva dell'intestatario della ricetta nel caso di ricette di tipo Prescrizione Veterinaria PET (animali d'affezione) ed equidi NDPA;
  • codice fiscale dell'intestatario della ricetta nel caso di ricette di tipo Prescrizione Veterinaria DPA per animali destinati all'autoconsumo;
  • codice della struttura nel caso di ricette di tipo Scorta per Struttura non Zootecnica;
  • codice fiscale del medico veterinario nel caso di ricette di tipo Scorta Propria.

L'acquisto dei medicinali si articola nelle seguenti fasi:

  • Il veterinario emette la ricetta elettronica;
  • L'intestatario della ricetta (ad esempio il proprietario o il detentore degli animali) comunica al farmacista i dati di identificazione della ricetta per la fornitura dei medicinali in essa prescritti;
  • Grazie al numero identificativo e al codice PIN (o al destinatario e PIN), il farmacista ha la possibilità di richiamare online la ricetta elettronica dal sistema informativo del Ministero della Salute.
  • Il Farmacista procede alla dispensazione dei medicinali.

Normativa prodotti veterinari

All'interno del prontuario de L'Informatore Farmaceutico di Veterinaria e Zootecnia è presente una sezione dedicata alla normativa sui prodotti veterinari. La normativa sui medicinali veterinari è disciplinata dal D. Lgs n. 193 del 6.04.2006 (G.U. n. 121 del 26.05.2006 - S.O. n. 127), noto anche come Codice Europeo dei medicinali veterinari, entrato in vigore il 10.06.2006.

All'interno della sezione normativa, è possibile trovare approfondimenti relativi a:prescrizione medico veterinaria, tipologie di prescrizioni(medicinali con obbligo di prescrizione e medicinali senza obbligo di prescrizione), ricetta ministeriale a ricalco, ricetta in triplice copia non ripetibile, ricetta non ripetibile, ricetta ripetibile. Inoltre, è possibile trovare informazioni sulla farmacovigilanza e vaccinazioni.

Per acquistare L'Informatore di Veterinaria e Zootecnia >> CLICCA QUI <<

Nel prontuario, trovo tutti i farmaci per cani e gatti?

Nel prontuario sono presenti i farmaci sia per animali da compagnia come cani e gatti, ma anche di tutti gli animali da reddito, ossia: bovini, bufali, ovini, caprini, suini, equini. Completano l'elenco anche i farmaci per uccelli, rettili, pesci, roditori e conigli.