UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Regolipid

Ultimo aggiornamento: 07/01/2021




A cosa serve

Regolipid Ŕ un integratore appartenente alla categoria degli integratori per il controllo dei lipidi plasmatici.
E' commercializzato in Italia dall'azienda Schwabe Pharma Italia S.r.l..

Informazioni commerciali

Titolare: Schwabe Pharma Italia S.r.l.
Concessionario: Schwabe Pharma Italia S.r.l.
Categoria di appartenenza: integratori per il controllo dei lipidi plasmatici

Confezioni

Regolipid 30 compresse da 1 g; 30 g

Indicazioni

Berberis favorisce la funzionalità dell'apparato cardio-vascolare, Lagerstroemia (Banaba) e Curcuma sono utili per l'azione antiossidante. Il Cromo contribuisce al mantenimento di livelli normali di glucosio nel sangue (glicemia) e l'acido Folico contribuisce al nomale metabolismo dell'omocisteina.

ModalitÓ d'uso

Si consiglia di assumere 2 compresse al giorno da deglutire con acqua.

Descrizione e caratteristiche

RegoLipid è stato oggetto di uno studio clinico in doppio cieco contro placebo condotto presso il Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche dell'Università di Bologna (Unità di Ricerca in Dislipidemie e Aterosclerosi) in cui sono stati verificati i parametri ematici di 40 soggetti*: riduce i trigliceridi -34,6%, aumenta il colesterolo “buono“ HDL +13%, riduce l'insulinemia -13,4%, riduce la glicemia a digiuno -16%. *studio effettuato su soggetti con alterata glicemia a digiuno per la durata di 2 mesi. Adatto ai vegetariani, vegani e celiaci.

Avvertenze

Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e di uno stile di vita sano. Non superare la dose giornaliera consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età. In caso di alterazioni della funzione epatica, biliare o di calcolosi delle vie biliari, l'uso del prodotto è sconsigliato. In rari casi l'acido lipoico può dare ipoglicemia. Se si stanno assumendo farmaci, e in tutti gli altri casi, è opportuno sentire il parere del medico. Sconsigliato in gravidanza e allattamento.