transparent
UniversitÓ degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Ferrosol

Ultimo aggiornamento: 02/05/2018




A cosa serve

Ferrosol Ŕ un integratore appartenente alla categoria degli integratori di minerali.
E' commercializzato in Italia dall'azienda Herboplanet S.r.l.

Informazioni commerciali

Titolare: Herboplanet S.r.l
Concessionario: Herboplanet S.r.l
Categoria di appartenenza: integratori di minerali

Confezioni

Ferrosol 30 compresse 10,5 g

Indicazioni

Ferresol è un integratore a base di Ferro, Zinco, Rame, Acido folico e Vitamina B12 utile per colmare le carenze alimentari o gli aumentati fabbisogni di tali nutrienti.

ModalitÓ d'uso

Si consiglia l'assunzione di una compressa al giorno con abbondante acqua.

Descrizione e caratteristiche

Note su alcuni minerali. Ferro: nell'organismo di un uomo di 70 kg è presente nella misura di 3,5 grammi (il 70% viene impiegato ed il restante 30% è immagazzinato per i casi d'emergenza). L'organismo della donna contiene meno ferro rispetto all'uomo ed esattamente 2,5 grammi, questo ci fa capire che ha meno ferro immagazzinato e questo è importante in quanto la donna avendo più problemi per l'assimilazione del ferro, (infatti essa è ostacolata da tutta una serie di fattori) va spesso a consumare le sue riserve, esempio durante le mestruazioni. Si sa che l'80% del ferro si trova nei globuli rossi e che quindi le perdite di sangue comportano perdite significative di ferro. La donna incinta ha bisogno di un supplemento di ferro, specialmente durante gli ultimi 4 mesi di gravidanza, perchè il ferro è trasferito in forte dosi al feto, inoltre, durante la gravidanza l'organismo della donna produce il 30% in più di globuli rossi e ciò fa si che la necessità di ferro sia maggiore. Nell'organismo il Rame agisce in associazione col ferro, la funzione più importante del rame nell'organismo umano è in relazione con la sintesi dell'emoglobina, il rame agisce in associazione con il ferro nella produzione dell'emoglobina, se nell'organismo non vi è una quantità sufficiente di rame il ferro da solo non riuscirà a produrre l'emoglobina, perchè viene immagazzinato nei tessuti, ma non viene impiegato nella sintesi dell'emoglobina, perciò lo stato anemico rimarrà tale. Il fegato contiene due distinte sostanze la Vitamina B12 e l'Acido folico, entrambe queste vitamine sono elementi vitali nel processo di formazione del sangue, l'anemia da carenza di acido folico è simili a quella da carenza di Vitamina B12. I globuli rossi diventano estremamente grandi, di forma anomala ed hanno vita molto breve. L'anemia megaloblastica è comunemente considerata il sintomo più diffuso di carenza di acido folico e Vitamina B12, ciò perchè sebbene sia simile ad altre anemie nei suoi sintomi più evidenti, è relativamente facile da individuare come carenza di Vitamina B12, Acido folico, Metionina e Colina. La Vitamina B12 è fondamentale nel mantenimento della normale formazione dei globuli rossi, inoltre studi hanno dimostrato come la Vitamina B12 sia indirettamente implicata nel processo di composizione dell'acido folico. La Vitamina B12 è una vitamina idrosolubile e la gravidanza provoca una richiesta straordinaria di questa vitamina, se la donna ha fatto uso di pillole anticoncezionali, durante la gravidanza avrà necessità di un'integrazione di Vitamina B12.

Tabella nutrizionale

  Apporto componenti per compresse % RDA Lievito di birra plasmolisato al Ferro 140 mg   Ferro 14 mg 100% Zinco aminochelato 75 mg   Zinco 15 mg 100% Rame gluconato 1,5 mg   Rame 200 mcg 100% Acido folico 200 mcg 100% Vitamina B12 1 mcg 100%