Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Progest

Ultimo aggiornamento: 26/06/2019

BoxAreaRiservataVet

Confezioni

Progest os 25 kg


Informazioni commerciali

Titolare: Agrolabo S.p.A.
Concessionario: Agrolabo S.p.A.


Formulazione

additivi 1 kg = vit. A (stab. protetta) E672 2.000.000 U.I., vit. D3 (stab. protetta) E71 20.000 U.I., beta-carotene 70 mg, 3a700 Vitamina E (tutto-rac-alfa-tocoferile acetato) 1.500 mg; vit. B1 1.000 mg, vit. B12 3 mg, vit. PP 5.000 mg, biotina 3 mg, colina 20.000 mg, aminoacidi, loro sali e analoghi: metioinina (pr.) 5.000 mg. Composti di oligoelementi: ossido di zinco E6 7.440 mg, ossido manganoso E5 5.160 mg, carbonato ferroso E1 8.280 mg, solfato rameico, pentaidrato E4 1.965 mg, ioduro di potassio E2 393 mg, carbonato basico di Co, monoidrato E3 235 mg, selenito di sodio E8 65.7 mg. Agenti leganti: silicato di sodio e di alluminio, sintetico E554. Composizione: fosfato monocalcico, cloruro di sodio, farinaccio di frumento, ossido di magnesio, Lithothamne (Alghe marine calcaree), zolfo fiori (9.000 mg/kg), solfato di calcio diidrato (5.500 mg/kg). Calcio 5% - fosforo 8% - sodio 12,4% - magnesio 3,00%

Indicazioni

ottimo coadiuvante contro i disordini metabolici. La vitamina A rafforza la resistenza alle infezioni; è indispensabile per lo sviluppo, la fertilità (protegge l'epitelio uterino e stimola l'attività ovarica, assicura calori evidenti, aumenta l'annidamento dell'ovulo fecondato), la nascita di soggetti sani. La vitamina E è definita “antisterile”, essendo implicata nel mantenimento della integrità ed efficienza riproduttiva. E' dotata di azione antiossidante biologica, stimola la resistenza umorale alle infezioni ed aumenta la produzione di anticorpi. Beta-carotene: precursore biologico della Vitamina A, è implicato nelle performance riproduttive della bovina e della bufala. Selenio: rappresenta un completamento degli strumenti antiossidanti a disposizione della bovina vista l'azione sinergica con la vitamina E stessa. Il calo di ingestione da parte della bovina e della bufala si registra tipicamente nelle settimane che precedono il parto e rappresenta la base per l'insorgenza della sindrome chetosica e della più grave steatosi (infiltrazione lipidica del fegato) che sono in grado di determinare o influenzare tutte le manifestazioni patologiche del periparto. Il mantenimento della buona funzionalità epatica rappresenta, dunque, la base della salvaguardia e della massimizzazione delle produzioni: Colina e biotina, presenti nella formulazione di Progest controllano l'accumulo di grasso e il metabolismo epatico dei lipidi. Il fosforo presente sottoforma di fosfato, insieme al magnesio, è un macroelemento importante per facilitare il parto (aumenta la contrazione uterina) e l'espulsione della placenta. Gli oligoelementi contenuti in Progest assicurano un adeguato nutrimento al vitello che deve nascere e mantengono la bovina in una condizione corporea ottimale. Il sostegno immunitario si ha soprattutto grazie allo zinco

Posologia

distribuire, accuratamente miscelato al mangime, kg 1,5 per 100 kg di alimento completo, pari a circa g 150 per capo al giorno.