Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Gag Plus

Ultimo aggiornamento: 12/03/2020

BoxAreaRiservataVet

Confezioni

Gag Plus 120 compresse (200 g)
Gag Plus 60 compresse (100 g)


Informazioni commerciali

Titolare: Canina Pharma GmbH
Concessionario: DRN S.r.l.


Formulazione

fosfato bicalcico (idrossiapatite), lievito, farina di molluschi (perna canaliculus), alghe marine, magnesio ossido. Additivi per kg: Vitamina C 100.000 mg; Vitamina E (alfa tocoferolo acetato) 10.000 mg; Selenio (selenito di sodio) 12 mg.

Indicazioni

Gag Plus aiuta a potenziare le articolazioni, le ossa, le cartilagini, i tendini e i legamenti e a rinforzare lo smalto dentale sia nei cani giovani, anziani e che svolgono intensa attività. Il fosfato bicalcico (idrossiapatite) è una sostanza organica che favorisce la crescita ossea ed è contenuto per oltre il 50% nell'osso e oltre il 90% nel tessuto dentale. Favorisce la formazione del callo osseo, la resistenza elastica dell'osso, los viluppo di un robusto smalto dentale, lo sviluppo di estremità diritte (valgismo e varismo degli arti, errato appoggio delle zampe, displasie articolari); con una regolare somministrazione aiuta a prevenire l'osteoporosi e svolge una positiva azione per una sana costituzione ossea. La farina di molluschi (perna canaliculus) fornisce glicosamminoglicani al tessuto connettivo e alla cartilagine articolare (aumento della funzione gel-tampone articolare). Gli acidi grassi Omega contenuti possiedono azione antinfiammatoria e contribuiscono a lenire il dolore. La Vitamina C rafforza il tessuto connettivo e contribuisce alla formazione di una gengiva sana. Vitamina E e Selenio, quali fattori protettivi cellulari, espletano azione antiossidante concorrendo ad eliminare i radicali liberi.

Posologia

cani giovani a partire dal 4° mese di vita: prevenzione: 2 cpr per 10 kg p.v. al dì fino all'età di 15 mesi. Con estremità deformate: 4 cpr per 10 kg di p.v. al dì per 4 mesi; successivamente 2 cpr per 10 kg di p.v. al dì. Cani anziani: 4 cpr per 10 kg p.v. al dì. Cani da lavoro: 2 cpr per 10 kg p.v. al dì per 2 settimane prima e durante la fase di lavoro. In seguito a fratture: 4 cpr per 10 kg p.v. al dì durante il processo di guarigione.