UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Zanco Shampoo Secco

Ultimo aggiornamento: 29/03/2021




A cosa serve

Zanco Shampoo Secco Ŕ un medicinale veterinario a base del principio attivo Tetrametrina + Fenotrina, appartenente alla categoria degli Ectoparassiticidi e nello specifico Piretrine e piretroidi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Candioli S.r.l..

Zanco Shampoo Secco pu˛ essere prescritto con Ricetta SOP - medicinali non soggetti a prescrizione medica ma non da banco.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Candioli S.r.l.
Concessionario: Candioli S.r.l.
Ricetta: SOP - medicinali non soggetti a prescrizione medica ma non da banco
Principio attivo: Tetrametrina + Fenotrina
Gruppo terapeutico: Ectoparassiticidi
Forma farmaceutica: shampoo

Confezioni

Zanco Shampoo Secco spray 150 ml

Principio Attivo

l00 g = tetramethrin 0,200 g, d-phenothrin 0,400 g.

Indicazioni

shampoo antiparassitario per la pulizia a secco del cane e di tutti gli animali da compagnia (esclusi gli uccelli), elimina tutti gli ectoparassiti (pidocchi e loro uova, pulci, zecche etc.).

Posologia

spruzzare uniformemente sul corpo dell'animale evitando il contatto con gli occhi e la bocca; frizionare energicamente contropelo, strofinare con un panno, quindi spazzolare e pettinare; ripetere dopo 4-6 giorni dal primo trattamento ed ogniqualvolta se ne ravvisi la necessitÓ; il prodotto lascia il pelo pulito, morbido e profumato, uccidendo contemporaneamente tutti i parassiti.

Avvertenze

conservare fuori dalla portata dei bambini e degli animali domestici; non contaminare durante l'uso con il prodotto cibi o bevande o recipienti destinati a contenerli; conservare lontano da alimenti o mangimi e da bevande; dopo l'uso risciacquare a lungo le mani con acqua corrente; in caso di contatto accidentale con occhi, naso e bocca, lavare con abbondante acqua fresca; evitare di inalare direttamente il getto e di spruzzarlo negli occhi; non usare su animali ammalati o convalescenti; evitare un uso eccessivo ed improprio; le persone sensibili (asmatici, bambini ecc.) debbono evitare ogni esposizione al prodotto; non usare contemporaneamente ad altri antiparassitari; recipiente sotto pressione; proteggere dai raggi solari e non esporre ad una temperatura superiore a 50░C; non perforare nŔ bruciare neppure dopo l'uso; non vaporizzare su fiamma o corpo incandescente.