UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Vetamplius

Ultimo aggiornamento: 15/06/2020




A cosa serve

Vetamplius Ŕ un medicinale veterinario a base del principio attivo Ampicillina Sodica, appartenente alla categoria degli Antibatterici penicillinici e nello specifico Penicilline ad ampio spettro. E' commercializzato in Italia dall'azienda Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A..

Vetamplius pu˛ essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A.
Concessionario: Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Ampicillina Sodica
Gruppo terapeutico: Antibatterici penicillinici
Forma farmaceutica: flaconi iniettabili

Confezioni

Vetamplius iniett. 1 flacone 10 g + 1 fiala 50 ml

Principio Attivo

confezione da 10 g: ampicillina sodica pari ad ampicillina 10 g.

Indicazioni

Vetamplius Ŕ indicato nelle infezioni sostenute da microrganismi Gram-positivi e Gram-negativi sensibili all'Ampicillina; in particolare: infezioni delle vie respiratorie, bronchiti, broncopolmoniti, polmonite enzootica dei vitelli e dei suini (complicanze microbiche), broncopolmonite verminosa degli ovini (complicanze batteriche); Haemophilus influenzae della specie equina; infezioni enteriche: enteriti, diarrea neonatale, salmonellosi; infezioni delle vie genito-urinarie: cistiti, pielonefrite bacillare, metrite puerperale; infezioni varie: sepsi, sepsi puerperale, mastiti, ascessi, ecc.

Posologia

bovini adulti ed equini: 2,5-5 ml/100 kg di p.v. al giorno; vitelli, vitelli lattanti, puledri, ovini e suini: 1-1,5 ml/10 kg di p.v. al giorno; agnelli e suinetti: 1-2,5 ml/10 kg di p.v. al giorno; cani e gatti: 1-2,5 ml/10 kg di p.v. al giorno; iniettare per via intramuscolare, endoperitoneale; il prodotto pu˛ essere iniettato anche per via endovenosa lenta (in tal caso diluire in soluzione fisiologica). La dose giornaliera va somministrata in 2 volte a distanza di 12 ore per 3 giorni sottto il controllo del medico veterinario.

Avvertenze

Non somministrare in animali con accertata ipersensibilitÓ alle penicilline o ad altri farmaci betalattamici. Non somministrare a conigli, cavie, criceti, cincillÓ e roditori in genere.