UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Versifel Felv

Zoetis Italia S.r.l.
Ultimo aggiornamento: 05/02/2021




A cosa serve

Versifel Felv Ŕ un medicinale veterinario a base del principio attivo Vaccino Leucosi Felina Inattivato, appartenente alla categoria degli Vaccini e nello specifico Vaccini virali inattivati. E' commercializzato in Italia dall'azienda Zoetis Italia S.r.l..

Versifel Felv pu˛ essere prescritto con Ricetta RRV - ricetta medico-veterinaria in copia unica ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Zoetis Italia S.r.l.
Concessionario: Zoetis Italia S.r.l.
Ricetta: RRV - ricetta medico-veterinaria in copia unica ripetibile
Principio attivo: Vaccino Leucosi Felina Inattivato
Gruppo terapeutico: Vaccini
Forma farmaceutica: fiale flaconcini fialoidi

Confezioni

Versifel Felv 10 flaconcini 1 dose

Principio Attivo

Ciascuna dose da 1 ml contiene: virus inattivato della Leucemia Felina (FeLV), sottotipi A, B e C (ceppo Kawakami-Theilen) inclusa la subunitÓ antigenica gp70 che induce gli anticorpi anti gp-70: GMT >= 8,1 Log2 (Come determinato in base al potency test sul topo (anticorpi anti-gp70, GMT: titolo geometrico medio) Adiuvanti: Quil A, Colesterolo, DDA (Dimetildioctadecilammonio bromuro), Carbopol 0,5.

Indicazioni

Per l'immunizzazione attiva dei gatti sensibili a partire da 9 settimane di etÓ, per ridurre il numero dei gatti infettati dal virus della Leucemia Felina (FeLV) e di quelli che presentano i segni clinici della relativa malattia. Negli studi non sono disponibili dati per dimostrare la protezione contro la malattia clinica, tuttavia la prevenzione dell'infezione Ŕ associata alla protezione nei confronti della relativa malattia clinica. Inizio dell'immunitÓ: entro 4 settimane dal completamento del ciclo di vaccinazione primaria. La durata dell'immunitÓ Ŕ di almeno un anno dopo il ciclo di vaccinazione primaria e di tre anni dopo la vaccinazione di richiamo.

Posologia

Uso sottocutaneo. Agitare bene il flacone immediatamente prima dell'uso. Vaccinazione primaria: somministrare due dosi per via sottocutanea ai gatti a partire da nove settimane di etÓ con un intervallo di 3-4 settimane tra le dosi. Rivaccinazione: Un'unica dose di richiamo deve essere somministrata un anno dopo il completamento della vaccinazione primaria. In seguito si deve somministrare ai gatti una singola dose di richiamo una volta ogni tre anni. Per la vaccinazione concomitante con Versifel CVR, somministrare una singola dose di Versifel FeLV come prima descritto. Una singola dose di Versifel CVR deve essere poi somministrata per via sottocutanea in un sito di iniezione diverso. Per la vaccinazione simultanea con Versifel CVR, il contenuto di un singolo flacone di Versifel CVR deve essere ricostituito con il contenuto di un singolo flacone di Versifel FeLV in sostituzione del diluente. Una volta miscelato, il contenuto del flacone deve apparire come una sospensione opaca, leggermente colorata (rosa/arancione); i vaccini miscelati devono essere iniettati immediatamente per via sottocutanea.

Avvertenze

Vaccinare solo animali sani. Non vaccinare gatti positivi all'antigene della Leucemia Felina (FeLV). Prima della vaccinazione si raccomanda, pertanto, un test per la presenza di FeLV. Non sono disponibili dati sull'efficacia del prodotto in presenza di anticorpi di origine materna. Non pertinente. Precauzioni speciali per chi somministra il prodotto agli animali: in caso di autoinoculazione accidentale rivolgersi immediatamente ad un medico mostrandogli il foglietto illustrativo o l'etichetta. Sovradosaggio: in seguito alla somministrazione di un sovradosaggio, ci si aspetta che una percentuale pi¨ alta di animali mostri un aumento transitorio della temperatura rettale (fino a 40,5 gradi C). Tuttavia tali aumenti sono di breve durata (si risolvono entro 48 ore). In genere, la frequenza e la durata di ogni aumento della temperatura Ŕ pi¨ breve dopo somministrazioni successive di dosi singole. Durante gli studi di laboratorio per il sovradosaggio, con somministrazione di un sovradosaggio consistente in una dose doppia rispetto a quella raccomandata (2 ml), una percentuale maggiore di animali ha sviluppato un rigonfiamento al sito di inoculo (diametro massimo fino a 21 mm). La maggioranza di questi rigonfiamenti si sono risolti in breve tempo (entro due settimane). Una percentuale leggermente maggiore ha mostrato dei rigonfiamenti visibili per 1 o 2 mesi che, tuttavia, da questo momento in poi risultano molto ridotti. IncompatibilitÓ: sono disponibili dati di sicurezza ed efficacia che dimostrano che questo vaccino pu˛ essere miscelato con, o somministrato contemporaneamente a, Versifel CVR. Non miscelare questo prodotto con altri medicinali veterinari.