Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Vectra Felis

Ceva Salute Animale S.p.A.
Ultimo aggiornamento: 15/01/2021




A cosa serve

Vectra Felis è un medicinale veterinario a base del principio attivo Piriproxifene + Dinotefuran, appartenente alla categoria degli Antiparassitari e nello specifico Altri ectoparassiticidi per uso topico. E' commercializzato in Italia dall'azienda Ceva Salute Animale S.p.A..

Vectra Felis può essere prescritto con Ricetta SOP - medicinali non soggetti a prescrizione medica ma non da banco.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Ceva Sante Animale
Concessionario: Ceva Salute Animale S.p.A.
Ricetta: SOP - medicinali non soggetti a prescrizione medica ma non da banco
Principio attivo: Piriproxifene + Dinotefuran
Gruppo terapeutico: Antiparassitari
Forma farmaceutica: soluzione

Confezioni

Vectra Felis 3 applicatori soluzione spot-on per gatti

Principio Attivo

ogni applicatore per spot-on da 0,9 ml dispensa: 423 mg dinotefuran e 42,3 mg piriproxifene.

Indicazioni

uccide pulci (Ctenocephalides felis) in gatti infestati e previene ulteriori infestazioni per un mese. Previene anche la moltiplicazione di pulci inibendone la comparsa nell'ambiente del gatto per 3 mesi. Il medicinale veterinario può essere usato come parte di una strategia di trattamento per il controllo della dermatite da allergia da pulci (FAD), un'infiammazione della cute, in gatti.

Posologia

spot-on. Usare un applicatore spot-on per una somministrazione su un solo gatto. La dose minima raccomandata è 42,3 mg di dinotefuran/kg peso corporeo e 4,23 mg di piriproxifene/kg peso corporeo. L'intervallo di dosaggio di trattamento è da 42,3 a 705 mg di dinotefuran/kg peso corporeo e da 4,23 a 70,5 mg di piriproxifene/kg peso corporeo per gatti che pesano tra 0,6 e 10 kg. Prestare attenzione ad applicare il medicinale veterinario solo su cute intatta (non lesa).
Come applicare: rimuovere l'applicatore per spot-on dalla confezione; fase 1: mantenere l'applicatore in posizione verticale, posizionando le dita sotto al disco più grande come indicato; fase 2: con l'altra mano, premere sul disco più piccolo verso il basso finchè i 2 dischi noncombaciano uniformemente. In questo modo si forerà il sigillo dell'applicatore; fase 3: il gatto deve stare in piedi o in posizione comoda per una facile applicazione. Separareil pelo per rendere visibile la cute alla base della testa del gatto. Applicare il medicinaleveterinario lentamente con l'estremità arrotondata dell'applicatore sulla cute. Evitarel'applicazione superficiale sul pelo del gatto.
Schema di trattamento: a seguito di singola applicazione, il medicinale veterinario preverrà l'infestazione da pulci per un mese e previene anche la moltiplicazione di pulci inibendo la comparsa di pulci nell'ambiente del gatto per 3 mesi. La necessità di ritrattare i gatti con probabilità di essere re-infestati e l'intervallo di tempo tra tali trattamenti deve essere effettuato in base alla valutazione del veterinario responsabile.

Avvertenze

devono essere trattati tutti i gatti della casa. I cani della casa devono essere trattati solo con un medicinale veterinario autorizzato per l'uso in quella specie. Le pulci possono infestare la cesta, la cuccia e le consuete aree di riposo del gatto come tappeti e divani e poltrone. In caso di infestazione imponente da pulci ed all'inizio di misure di controllo, queste aree dovrebbero essere trattate con un insetticida appropriato e poi pulite con l'aspirapolvere regolarmente.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: solo per uso esterno. La sicurezza di questo medicinale veterinario non è stata provata in gatti di età inferiore a 7 settimane o che pesano meno di 0,6 kg. Deve essere prestata attenzione ad applicare la dose dove l'animale non possa leccarlo via, ed assicurare che gli animali non si lecchino l'un l'altro immediatamente dopo il trattamento. Deve essere prestata attenzione ad evitare che il contenuto dell'applicatore spot-on, o della dose applicata, non entri in contatto con gli occhi del gatto da trattare e/o di qualsiasi altro animale. Non sono stati effettuati studi su gatti malati o convalescenti, pertanto questo medicinale veterinario deve essere usato solo sulla base della valutazione del rapporto rischio-beneficio del veterinario responsabile. Non è stato valutato l'impatto dello shampoo sull'efficacia del medicinale veterinario.