Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Vecoxan

Elanco Italia S.p.A.
Ultimo aggiornamento: 25/02/2021




A cosa serve

Vecoxan è un medicinale veterinario a base del principio attivo Diclazuril Per Uso Veterinario, appartenente alla categoria degli Anticoccidici (v. anche sulfamidici) e nello specifico Triazine. E' commercializzato in Italia dall'azienda Elanco Italia S.p.A..

Vecoxan può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Eli Lilly Italia S.p.A.
Concessionario: Elanco Italia S.p.A.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Diclazuril Per Uso Veterinario
Gruppo terapeutico: Anticoccidici (v. anche sulfamidici)
Forma farmaceutica: flaconi iniettabili

Confezioni

Vecoxan os 1 flacone 1000 ml
Vecoxan os 1 flacone 200 ml

Principio Attivo

Diclazuril per uso veterinario 2,5 mg/ml.

Indicazioni

nell'agnello: trattamento preventivo delle coccidiosi sostenute da Eimeria crandallis ed Eimeria ovinoidalis. Nel vitello: trattamento preventivo delle coccidiosi sostenute da Eimeria bovis ed Eimeria zuernii. Se vi sono stati episodi non recenti e confermati di coccidiosi clinica, la presenza di coccidi nel gregge o nella mandria deve essere accertata mediante controllo delle feci prima del trattamento.

Posologia

1 mg di diclazuril per kg di peso vivo (equivalente ad 1 ml di sospensione orale per 2,5 kg di peso vivo), in una singola somministrazione orale. Agitare bene prima dell'uso.Per assicurare la somministrazione di una dose corretta, il peso corporeo deve esseredeterminato nel modo più preciso possibile. Se gli animali devono essere trattati collettivamente invece che individualmente, essi dovranno essere raggruppati a seconda del loro peso corporeo e il dosaggio dovrà essere calcolato in base all'animale più pesante nel gruppo per evitare sotto- o sovradosaggio.

Avvertenze

evitare il sottodosaggio, che può essere dovuto a sottostima del peso corporeo, erratasomministrazione del prodotto o un difetto di calibrazione del dispositivo di dosaggio (se esistente). Vitelli: in alcuni casi si può ottenere solo una riduzione temporanea della produzione di oocisti. I casi clinici sospetti di resistenza agli anticoccidici, devono essere oggetto di ulteriori indagini utilizzando test appropriati (ad esempio Faecal Egg Count Reduction Tests = test di riduzione del conteggio delle uova nelle feci). Nel caso in cui i risultati del(i) test indichino in maniera evidente una resistenza ad un particolare antilemintico, si deve impiegare un anticoccidico appartenente ad un'altra classe farmacologica e con diverso meccanismo d'azione. Non sono disponibili informazioni sulla sicurezza e l'efficacia dell'uso concomitante di questo medicinale con altri. Pertanto la decisione di utilizzare questo medicinale prima o dopo un altromedicinale veterinario deve essere valutata caso per caso. Non miscelare con altri medicinali veterinari, vaccini o medicinali ad azione immunologica