transparent
Università degli Studi di MilanoFederazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Tiamvet 10%

Ultimo aggiornamento: 29/03/2021




A cosa serve

Tiamvet 10% è un medicinale veterinario a base del principio attivo Tiamulina Idrogeno Fumarato, appartenente alla categoria degli Antibiotici e nello specifico Pleuromutiline. E' commercializzato in Italia dall'azienda Ceva Salute Animale S.p.A..

Tiamvet 10% può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Ceva Salute Animale S.p.A.
Concessionario: Ceva Salute Animale S.p.A.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Tiamulina Idrogeno Fumarato
Gruppo terapeutico: Antibiotici
Forma farmaceutica: granulato

Confezioni

Tiamvet 10% os sacco 25 kg

Principio Attivo

1000 g di prodotto contengono: Tiamulina idrogeno fumarato 100,0 g.

Indicazioni

controllo e trattamento della sindrome della enterocolite enzootica causata da clostridi sensibili alla tiamulina.

Posologia

controllo delle clostridiosi cunicole causa della sindrome della enterocolite enzootica. Dosaggio: 3 mg di tiamulina idrogeno fumarato/kg di peso vivo per 30 giorni consecutivi (pari a 40 grammi di premiscela/100 kg di mangime in animali alimentati in ragione del 7.5% del peso vivo). Terapia delle clostridiosi cunicole causa della sindrome della enterocolite enzootica. Dosaggio: 7,5 mg di tiamulina idrogeno fumarato/kg di peso vivo per 15 giorni consecutivi (pari a 100 - 190 grammi di premiscela/100 kg di mangime in animali alimentati in ragione rispettivamente del 7.5% e 4.0% del peso vivo). L'assunzione del mangime medicato dipende dalle condizioni cliniche degli animali. Per la preparazione del mangime medicato si deve tenere in considerazione il peso degli animali da trattare e l'effettiva assunzione di mangime. Per fornire la quantità necessaria di principio attivo per kg di mangime medicato, includere la premiscela nel mangime secondo la seguente formula: (mg di prodotto/kg p.v./giorno) X (peso corporeo medio in kg degli animali da trattare): assunzione media di alimento al giorno per animale (in kg) = mg di prodotto/kg di mangime
La miscelazione deve essere effettuata in impianto autorizzato all'utilizzo di premiscele medicate.

Avvertenze

Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: utilizzare esclusivamente solo dopo aver accertato la sensibilità dei germi al principio attivo. Si raccomanda di eseguire un antibiogramma prima dell'inizio del trattamento. Un utilizzo di tali prodotti diverso dalle istruzioni fornite nel RCP potrebbe incrementare la prevalenza dei batteri resistenti alla tiamulina e ridurre l'efficacia dei trattamenti con altri antibiotici a causa della possibile comparsa di resistenza crociata. Non utilizzare in acqua da bere o in alimento liquido.