Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Sodium Salicyl 80% WSP

Dopharma Research BV
Ultimo aggiornamento: 03/11/2020




A cosa serve

Sodium Salicyl 80% WSP è un medicinale veterinario a base del principio attivo Sodio Salicilato, appartenente alla categoria degli Acido salicilico e derivati e nello specifico Acido salicilico e derivati. E' commercializzato in Italia dall'azienda Dopharma Research BV.

Sodium Salicyl 80% WSP può essere prescritto con Ricetta RNRV - ricetta medica in copia unica non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Dopharma Research BV
Concessionario: Dopharma Research BV
Ricetta: RNRV - ricetta medica in copia unica non ripetibile
Principio attivo: Sodio Salicilato
Gruppo terapeutico: Acido salicilico e derivati
Forma farmaceutica: polveri orali

Confezioni

Sodium Salicyl 80% WSP polvere per soluzione os secchiello da 5 kg

Principio Attivo

salicilato di sodio 800 mg/g (equivalenti a 690 mg di acido salicilico come sale di sodio).

Indicazioni

vitelli: terapia di sostegno della piressia in patologie respiratorie acute, in associazione ad una appropriata terapia (anti-infettiva) se necessaria. Suini: per il trattamento dell'infiammazione, in associazione ad una terapia antibiotica concomitante.

Posologia

vitelli: 40 mg di salicilato di sodio per kg di peso corporeo una volta al giorno,(equivalente a 50 mg di prodotto per kg di PV al giorno), per 1 – 3 giorni.
Suini: 35 mg di salicilato di sodio per kg di peso corporeo al giorno (equivalente a 43,75 mg di prodotto per kg di peso corporeo al giorno), per 3-5 giorni.
Il prodotto può essere somministrato per via orale nel sostituto del latte e/o nell'acqua di abbeverata.

Avvertenze

precauzioni particolari per l'impiego negli animali: poiché il salicilato di sodio può inibire la coagulazione del sangue, si raccomanda di non effettuare chirurgie programmabili sugli animali nei 7 giorni dopo la fine del trattamento.