UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Sincrovet

TREI - Industria Italiana Integratori S.p.A. a LIVISTO company
Ultimo aggiornamento: 03/11/2020




A cosa serve

Sincrovet Ŕ un medicinale veterinario a base del principio attivo Cloprostenolo Sale Sodico, appartenente alla categoria degli Regolatori del ciclo estrale e nello specifico Prostaglandine. E' commercializzato in Italia dall'azienda TREI - Industria Italiana Integratori S.p.A. a LIVISTO company.

Sincrovet pu˛ essere prescritto con Ricetta RNRV - ricetta medica in copia unica non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: TREI - Industria Italiana Integratori S.p.A. a LIVISTO company
Concessionario: TREI - Industria Italiana Integratori S.p.A. a LIVISTO company
Ricetta: RNRV - ricetta medica in copia unica non ripetibile
Principio attivo: Cloprostenolo Sale Sodico
Gruppo terapeutico: Regolatori del ciclo estrale
Forma farmaceutica: flaconi iniettabili

Confezioni

Sincrovet 75 mcg/ml 1 flaconcino da 20 ml
Sincrovet 75 mcg/ml 5 flaconcini da 20 ml

Principio Attivo

ciascun ml contiene R(+)-cloprostenolo (come R(+)-cloprostenolo sodico): 75 [7:m]g

Indicazioni

bovini: induzione della luteolisi, che consente la ripresa dell'estro e dell'ovulazione nelle femmine con ciclo, quando usato durante il diestro; sincronizzazione dell'estro (entro 2 - 5 giorni) in gruppi di femmine con ciclo trattate simultaneamente; trattamento del subestro e dei disordini uterini correlati a un corpo luteo funzionante o persistente (endometrite, piometra); trattamento delle cisti ovariche luteiniche; induzione di aborto fino al giorno 150 di gestazione; espulsione del feto mummificato; induzione del parto (entro le ultime due settimane di gestazione).
Equini: induzione della luteolisi nelle giumente con un corpo luteo funzionante.
Suini: induzione della sincronizzazione del parto (generalmente entro 24 - 36 ore) dal giorno 113 di gestazione in poi (il giorno 1 di gestazione Ŕ l'ultimo giorno di inseminazione naturale o artificiale).

Posologia

solo per somministrazione intramuscolare. Bovini: 2,0 ml (150 [7:m]g). Induzione dell'estro: due giorni dopo la somministrazione, si raccomanda un'attenta osservazione dell'estro. Sincronizzazione dell'estro: gli animali vanno trattati due volte in 11 giorni.
Equini: 0,3- 0,5 ml (22,5 - 37,5 [7:m]g). In un'unica somministrazione.
Suini: 0,7- 1,0 ml (52,5 - 75 [7:m]g). In un'unica somministrazione.

Avvertenze

il tappo non deve essere perforato pi¨ di 70 volte.
Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: per ridurre il rischio di infezioni anaerobiche, che potrebbero essere correlate alle proprietÓ farmacologiche delle prostaglandine, Ŕ necessario fare attenzione per evitare l'iniezione attraverso aree cutanee contaminate. Prima dell'applicazione, detergere e disinfettare a fondo i siti di iniezione. Evitare di contaminare il prodotto durante l'uso. In caso di comparsa di qualsiasi crescita visibile o alterazione della colorazione, il prodotto deve essere eliminato. Suini: usare solo quando Ŕ nota la data precisa di inseminazione. Somministrare non prima del giorno 113 di gestazione. La somministrazione anticipata di prodotto pu˛ compromettere la vitalitÓ e il peso dei suini neonati.