Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Sileo

Ecuphar Italia S.r.l.
Ultimo aggiornamento: 03/11/2020




A cosa serve

Sileo è un medicinale veterinario a base del principio attivo Dexmedetomidina Cloridrato, appartenente alla categoria degli Ipnotici-sedativi e nello specifico Altri ipnotici e sedativi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Ecuphar Italia S.r.l..

Sileo può essere prescritto con Ricetta RNRV - ricetta medica in copia unica non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Orion Corporation
Concessionario: Ecuphar Italia S.r.l.
Ricetta: RNRV - ricetta medica in copia unica non ripetibile
Principio attivo: Dexmedetomidina Cloridrato
Gruppo terapeutico: Ipnotici-sedativi
Forma farmaceutica: gel

Confezioni

Sileo 0,1 mg/ml gel mucosa os per cani 1 siringa pre-riempita 3 ml

Principio Attivo

Ciascun ml di gel per mucosa orale contiene: Dexmedetomidina cloridrato 0,1 mg (pari a 0,09 mg di dexmedetomidina).

Indicazioni

attenuazione dell'ansietà acuta e della paura associate al rumore nei cani.

Posologia

per mucosa orale. Il prodotto deve essere somministrato sulla mucosa orale tra la guancia e la gengiva del cane a un dosaggio di 125 microgrammi/m2. La siringa per la somministrazione orale di Sileo è in grado di dispensare il prodotto con incrementi di 0,25 ml. Ogni incremento è indicato come un punto sullo stantuffo. La tabella di dosaggio fornisce il numero di punti da somministrare corrispondenti al peso corporeo del cane.
La tabella di dosaggio seguente fornisce il volume della dose (in punti) da somministrare per il peso corporeo corrispondente. Se il dosaggio per il cane è maggiore di 6 punti (1,5 ml), è necessario somministrare metà della dose sulla mucosa orale su un lato della bocca del cane e l'altra metà della dose sull'altro lato. Non superare il dosaggio consigliato.
Peso del cane (kg): 2,0–5,5. Numero di punti: 1
Peso del cane (kg): 5,6–12. Numero di punti: 2
Peso del cane (kg): 12,1–20. Numero di punti: 3
Peso del cane (kg): 20,1–29. Numero di punti: 4
Peso del cane (kg): 29,1–39. Numero di punti: 5
Peso del cane (kg): 39,1–50. Numero di punti: 6
Peso del cane (kg): 50,1–62,5. Numero di punti: 7
Peso del cane (kg): 62,6–75,5. Numero di punti: 8
Peso del cane (kg): 75,6–89. Numero di punti: 9
Peso del cane (kg): 89,1–100. Numero di punti: 10
La prima dose dovrebbe essere somministrata non appena il cane mostra i primi segni di ansietà o quando il proprietario riconosce uno stimolo tipico (ad es., il rumore dei fuochi artificiali o un tuono) che provoca ansietà o paura nel proprio cane. I segni tipici di ansietà e paura sono ansito, tremolio, agitazione (frequenti cambi di posto, corsa intorno, irrequietezza), ricerca della vicinanza alle persone (standovi vicino, nascondendosi dietro, toccandole con la zampa o seguendole), nascondersi (sotto mobili, in stanze buie), tentativi di fuggire, immobilità (assenza di movimenti), rifiuto del cibo o di cure, minzione non appropriata, defecazione non appropriata, salivazione ecc.. Se l'evento che provoca paura continua e il cane mostra nuovamente segni di ansietà e paura, una nuova somministrazione può essere effettuata dopo 2 ore dalla dose precedente. Il prodotto può essere somministrato fino a 5 volte durante ogni evento.
Istruzioni per la somministrazione del gel: la somministrazione deve essere eseguita da un adulto. Preparazione di una nuova siringa per la somministrazione orale prima del primo utilizzo:
1. Indossare i guanti: nella manipolazione del medicinale veterinario e della siringa per la somministrazione orale si dovranno utilizzare guanti monousoimpermeabili.
2. Impugnare lo stantuffo: tenere la siringa per la somministrazione orale in modo da poter vedere i punti impressi sullo stantuffo. Tenere lo stantuffo con lamano sinistra
3. Sbloccare: tenere lo stantuffo con la mano sinistra e sbloccare l'anello di arresto verde ruotandolo verso di voi finché non può scorrere liberamente
4. Spostare l'anello: spostare l'anello di arresto verso l'estremità opposta dello stantuffo.
5. Bloccare: tenere lo stantuffo con la mano destra e bloccare l'anello di arrestoruotandolo in direzione lontana da voi.
Selezione del dosaggio e somministrazione
6. Sbloccare: tenere lo stantuffo con la mano destra e sbloccare l'anello di arresto ruotandolo verso di voi. Non tirare lo stantuffo
7. Spostare l'anello: spostare l'anello di arresto verso l'altra estremità dello stantuffo per scegliere il dosaggio corretto in base alla prescrizione del veterinario.
8. Impostare il dosaggio e bloccare: posizionare l'anello di arresto in modo che il lato più vicino al corpodella siringa sia allineato con il contrassegno di graduazione (linea nera) e che tra l'anello di arresto e il corpo della siringa sia visibile il numero di punti richiesto. Bloccare l'anello di arresto ruotandolo in direzione lontana da voi. Prima della somministrazione, assicurarsi che l'anello di arresto sia bloccato.
9. Togliere il cappuccio: tirare il cappuccio con forza mentre si impugna il corpo della siringa.Nota: il cappuccio è molto saldo (tirare, non ruotare). Riporre il cappuccio per riutilizzarlo.
10. Somministrare nella guancia: inserire la punta della siringa per somministrazione orale tra la guancia e la gengiva del cane e premere lo stantuffo finché non si arresta a causa dell'anello di arresto.
Importante: il gel non dovrebbe essere ingerito. Se il gel viene ingerito, potrebbe non essere efficace.
Non ingerito
11. Rimettere nella confezione: reinserire il cappuccio sulla siringa e rimettere la siringa nella confezione poiché il prodotto è sensibile alla luce. Assicurarsi che la scatola di cartone sia chiusa correttamente. Tenere la confezione fuoridalla vista e dalla portata dei bambini. Togliere e gettare i guanti.

Avvertenze

Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: il gel per mucosa orale diventa inefficace se ingerito. Quindi è necessario evitare di alimentare o somministrare trattamenti al cane entro 15 minuti dalla somministrazione del gel. Nel caso in cui il gel venga ingerito, se necessario la nuova somministrazione al cane può essere effettuata dopo 2 ore dalla dose precedente. Negli animali estremamente nervosi, eccitati o agitati, i livelli di catecolamine endogene sono spesso alti. La risposta farmacologica provocata dagli agonisti alfa-2 (ad es. dexmedetomidina) in tali animali può essere ridotta. La sicurezza della somministrazione di dexmedetomidina a cuccioli di età inferiore a 16 settimane o a cani di età superiore ai 17 anni non è stata studiata.