UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Selevit

Ultimo aggiornamento: 03/11/2020




A cosa serve

Selevit Ŕ un medicinale veterinario a base del principio attivo Sodio Selenito + Complesso Vitaminico + Adenosina Fosfato, appartenente alla categoria degli Vitamine + minerali e nello specifico Polivitaminici associati a minerali. E' commercializzato in Italia dall'azienda Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A..

Selevit pu˛ essere prescritto con Ricetta RNRV - ricetta medica in copia unica non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A.
Concessionario: Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A.
Ricetta: RNRV - ricetta medica in copia unica non ripetibile
Principio attivo: Sodio Selenito + Complesso Vitaminico + Adenosina Fosfato
Gruppo terapeutico: Vitamine + minerali
Forma farmaceutica: flaconi iniettabili

Confezioni

Selevit im ev sottoc. 1 flacone 100 ml

Principio Attivo

1 ml contiene: selenio 0,15 mg sottoforma di sodio selenito pentaidrato 0,5 mg, [7:a]-tocoferolo (vit.E) 70 mg sottoforma di [7:a]-tocoferolo acetato 77 mg, cianocobalamina (vitamina B[6:12]) 0,1 mg, acido adenosin-5'-monofosforico 5 mg, sorbitolo 50 mg.

Indicazioni

Ŕ indicato nei vitelli, agnelli, suini, cavalli per la terapia e profilassi della distrofia muscolare; superlavoro muscolare; neuriti, miositi, mioastenie, epatosi dietetica e microangiopatie in particolare nei suini. Nella vacca Ŕ indicato per terapia e profilassi di stati carenziali di cui ai principi attivi assoluti o relativi.

Posologia

la posologia di selenio varia tra 0,003-0,06 mg/kg p.v., pari a 0,02-0,4 ml di Selevit/kg p.v. Iniettare per via intramuscolare, sottocutanea o endovenosa (molto lenta) alle seguenti dosi: vitelli: 10-20 ml; vacche: 20-50 ml; agnelli: 10 ml; suini: 10 ml; cavalli: 10-20 ml. Per la terapia in vitelli, agnelli, suini e cavalli somministrare la dose indicata una volta al giorno per 5 giorni. Per la profilassi della miodistrofia in vitelli, agnelli e suini somministrare la dose indicata una volta alla settimana, per 5 settimane, a partire dal 10░ giorno di vita. Nella vacca somministrare 20 ml/capo a giorni alterni per un totale di 5 somministrazioni, a partire da 30 gg prima del parto; ripetere il ciclo dopo 10 gg di intervallo e durante l'ultima settimana di gravidanza. In alternativa, somministrare 50 ml/capo in un'unica somministrazione 25-30 giorni prima del parto.

Avvertenze

precauzioni speciali per l'impiego negli animali: rispettare le normali precauzioni di asepsi.