Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Sedaquick

Ultimo aggiornamento: 03/11/2020




A cosa serve

Sedaquick è un medicinale veterinario a base del principio attivo Detomidina Cloridrato Per Uso Veterinario, appartenente alla categoria degli Ipnotici-sedativi e nello specifico Altri ipnotici e sedativi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A..

Sedaquick può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A.
Concessionario: Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Detomidina Cloridrato Per Uso Veterinario
Gruppo terapeutico: Ipnotici-sedativi
Forma farmaceutica: fiale flaconcini fialoidi

Confezioni

Sedaquick 10 mg/ml soluzione iniettabile flacone da 10 ml per cavalli e bovini

Principio Attivo

Ogni ml di soluzione contiene: detomidina 8,36 mg (equivalente a detomidina cloridrato 10,00 mg).

Indicazioni

sedativo con proprietà analgesiche utilizzato per facilitare la contenzione di cavalli e bovini per esami, interventi chirurgici minori e altre manipolazioni. Il prodotto è inoltre indicato per l'impiego prima della somministrazione di anestetici iniettabili o gassosi per eff ettuare interventi chirurgici di breve durata.

Posologia

uso intravenoso e intramuscolare. Il prodotto deve essere iniettato lentamente.L'inizio dell'eff etto è più rapido dopo somministrazione IV che non con quella IM. Dose: 10 - 80 µg detomidina/kg p.c. a seconda del grado di sedazione desiderato:
Dosaggio in µg/kg p.c. (detomidina cloridrato): 10-20. Volume d'inoculo ml/100 kg p.c.:0,1-0,2. Livello di sedazione: lieve. Inizio degli effetti (min): cavalli: 3-5. Bovini: 5-8. Durata dell'effetto (ore): 0,5-1
Dosaggio in µg/kg p.c. (detomidina cloridrato): 20-40. Volume d'inoculo ml/100 kg p.c.:0,2-0,4. Livello di sedazione: moderato. Inizio degli effetti (min): cavalli: 3-5. Bovini: 5-8. Durata dell'effetto (ore): 0,5-1
Quando sono necessarie una sedazione e una analgesia prolungate, possono essere utilizzate dosi da 40 a 80 µg/kg di detomidina cloridrato per kg di peso corporeo. La duratadell'eff etto può raggiungere le 3 ore. Dosi da 10 a 30 µg di detomidina cloridrato per kg possono essere utilizzate in associazione con altri prodotti per aumentare la sedazione o nella premedicazione prima di una anestesia generale. Si consiglia di attendere 15 minuti dopo la somministrazione di detomidina prima di iniziare la procedura terapeutica.

Avvertenze

Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: per evitare timpanismo e aspirazione di mangime o saliva, i bovini devono essere mantenuti in decubito sternale durante e dopo il trattamento, e la testa ed il collo dei bovini in decubito devono essere reclinati in basso. Nei casi di sedazione prolungata è necessario monitorare ed aiutare amantenere la normale temperatura corporea dell'animale. Quando inizia la sedazione, i cavalli in particolare possono barcollare e abbassare la testa mentre sono in piedi. I bovini, invece, specialmente i giovani bovini, tendono a sdraiarsi. Pertanto, è necessario scegliere con attenzione il luogo per il trattamento per prevenire infortuni. Inoltre, devono essere prese le usuali misure di sicurezza, in particolare quando ilprodotto deve essere somministrato ai cavalli, per evitare lesioni alla persona o all'animale. In animali in stato di shock o in animali con malattie cardiache o respiratorie così come in animali con malattie renali o epatiche il prodotto va usato solo dopo la valutazione beneficio-rischio da parte del veterinario responsabile. Non è raccomandato l'uso della combinazione detomidina/butorfanolo nei cavalli con anamnesi di malattia epatica o di aritmia cardiaca. Non è raccomandato somministrare l'alimento agli animali per almeno 12 ore prima dell'anestesia e di dare acqua o mangime prima che l'effetto del trattamento sia terminato. Nel caso di procedure dolorose, la detomidina deve essere utilizzata in combinazione con unanalgesico o anestetici locali. In attesa che il sedativo abbia effetto, si raccomanda di tenere gli animali in un ambiente tranquillo.