Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Rhiniseng

Ultimo aggiornamento: 21/02/2020

BoxAreaRiservataVet

Confezioni

Rhiniseng 10 dosi 20 ml
Rhiniseng 50 dosi 100 ml

A cosa serve

Rhiniseng è un medicinale veterinario a base del principio attivo Vaccino Bordetella Bronchiseptica Inattivato + Vaccino Pasteurella Multocida Inattivato, appartenente alla categoria degli Vaccini e nello specifico Vaccini batterici inattivati (inclusi Mycoplasma, Toxoide, Clamydia). E' commercializzato in Italia dall'azienda Hipra Italia S.r.l..

Rhiniseng può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Hipra Laboratorios S.A.
Concessionario: Hipra Italia S.r.l.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Vaccino Bordetella Bronchiseptica Inattivato + Vaccino Pasteurella Multocida Inattivato
Gruppo terapeutico: Vaccini
Forma farmaceutica: fiale flaconcini fialoidi


Principio Attivo

vaccino Pasteurella multocida inattivato + vaccino bordetella bronchiseptica inattivato.

Indicazioni

Per la protezione passiva di suinetti tramite il colostro dopo immunizzazione attiva di scrofe e scrofette per ridurre i segni clinici e le lesioni dovuti a rinite atrofica progressiva e non progressiva, nonché per ridurre la perdita di peso associata alle infezioni da Bordetella bronchiseptica e Pasteurella multocida durante il periodo di ingrasso. Test di efficacia hanno dimostrato che l'immunità passiva dura finché i suinetti hanno 6 settimane di vita, mentre negli studi clinici sul campo gli effetti benefici della vaccinazione (riduzione del grado delle lesioni nasali e della perdita di peso) si osservano fino alla macellazione.

Posologia

Uso intramuscolare. Prima di somministrare il vaccino, attendere che raggiunga la temperatura ambiente (15-25°C). Agitare bene prima dell'uso. Somministrare una dose di 2 ml mediante iniezione intramuscolare nei muscoli del collo in base al seguente schema: vaccinazione di base: scrofe e scrofette che non sono state precedentemente vaccinate con il prodotto devono ricevere due iniezioni con un intervallo di 3-4 settimane. La prima iniezione deve essere somministrata 6-8 settimane prima della data prevista del parto. Rivaccinazione: deve essere somministrata un'unica iniezione 3-4 settimane prima di ogni parto successivo.