Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Revozyn RTU

Ultimo aggiornamento: 02/03/2020

BoxAreaRiservataVet

Confezioni

Revozyn RTU 400 mg/ml flacone da 50 ml

A cosa serve

Revozyn RTU è un medicinale veterinario a base del principio attivo Penetacillina Iodidrato, appartenente alla categoria degli Antibiotici e nello specifico Penicilline sensibili alle beta-lattamasi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Dechra Veterinary Products S.r.l. -.

Revozyn RTU può essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Eurovet Animal Health B.V
Concessionario: Dechra Veterinary Products S.r.l. -
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Penetacillina Iodidrato
Gruppo terapeutico: Antibiotici
Forma farmaceutica: sospensione


Principio Attivo

1 ml di sospensione contiene: Penetamato iodidrato 400 mg (pari a 308,8 mg di penetamato).

Indicazioni

trattamento della mastite clinica e subclinica nelle vacche in lattazione causata da stafilococchi e streptococchi, sensibili alla penicillina.

Posologia

agitare bene prima dell'uso. Somministrare solo per via intramuscolare, preferibilmente nel collo. Somministrare alternativamente sul lato sinistro e sul lato destro. 10-15 mg di penetamato iodidrato per kg di peso corporeo al giorno, una volta algiorno per 3 giorni consecutivi, corrispondenti a 2,5-3,75 ml di prodotto per 100 kg di peso corporeo al giorno, una volta al giorno per 3 giorni consecutivi. Per garantire il dosaggio corretto, determinare il peso corporeo con la massimaprecisione possibile per evitare il sotto dosaggio.

Avvertenze

precauzioni speciali per l'impiego negli animali: l'uso del medicinale veterinario deve basarsi su test di sensibilità dei batteri isolati dall'animale. Ove ciò non fosse possibile, la terapia deve basarsi sui dati epidemiologici locali (a livello regionale o di allevamento) sulla sensibilità dei batteri bersaglio. Nell'uso del prodotto tenere conto delle linee di condotta antimicrobiche ufficiali, nazionali e locali. L'uso del prodotto in modo non conforme alle istruzioni fornite in questo foglietto può aumentare la prevalenza dei batteri resistenti alla benzil penicillina e ridurre l'efficacia del trattamento con altri betalattamici, a causa della possibile resistenza crociata. Deve essere evitata l'alimentazione dei vitelli con latte contenente residui di penicillina in quanto potrebbe selezionare batteri resistenti agli antimicrobici (es. ESBL) nell'intestino dei vitelli.