Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Revertor

Ultimo aggiornamento: 24/02/2020

BoxAreaRiservataVet

Confezioni

Revertor iniett. soluzione 1 flacone 10 ml

A cosa serve

Revertor è un medicinale veterinario a base del principio attivo Atipamezolo Cloridrato, appartenente alla categoria degli Stimolanti del s.n.c. e nello specifico Antidoti. E' commercializzato in Italia dall'azienda Virbac S.r.l..

Revertor può essere prescritto con Ricetta RNRV - ricetta medica in copia unica non ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Virbac S.r.l.
Concessionario: Virbac S.r.l.
Ricetta: RNRV - ricetta medica in copia unica non ripetibile
Principio attivo: Atipamezolo Cloridrato
Gruppo terapeutico: Stimolanti del s.n.c.
Forma farmaceutica: fiale flaconcini fialoidi


Principio Attivo

1 ml = atipamezolo cloridrato 5 mg (equivalenti a atipamezolo 4,27 mg)

Indicazioni

l'atipamezolo cloridrato è un alfa2-antagonista selettivo ed è indicato per antagonizzare gli effetti sedativi della medetomidina e della dexmedetomidina nei cani e nei gatti

Posologia

per singola iniezione intramuscolare. L'atipamezolo cloridrato va somministrato 15-60 minuti dopo la somministrazione di medetomidina o dexmedetomidina cloridrato. Cani: la dose intramuscolare di atipamezolo cloridrato (in mcg) è 5 volte quella della precedente dose di medetomidina cloridrato, o 10 volte quella della dose di dexmedetomidina cloridrato. A causa della concentrazione 5 volte maggiore del principio attivo (atipamezolo cloridrato) nel prodotto, confrontata con quella di prodotti contenenti 1 mg di medetomidina cloridrato per ml, e della concentrazione 10 volte maggiore rispetto a quella di prodotti contenenti 0,5 mg di dexmedetomidina cloridrato, vanno somministrati volumi analoghi di entrambi i preparati. Gatti: la dose intramuscolare di atipamezolo cloridrato (in mcg) è 2 volte e mezzo quella della precedente dose di medetomidina cloridrato o 5 volte quella della dose di dexmedetomidina cloridrato. A causa della concentrazione 5 volte maggiore del principio attivo (atipamezolo cloridrato) nel prodotto, rispetto a quella di prodotti contenenti 1 mg di medetomidina cloridrato per ml, e della concentrazione 10 volte maggiore rispetto a quella di prodotti contenenti 0,5 mg di dexmedetomidina cloridrato, va somministrato metà volume di prodotto rispetto a quello della medetomidina o dexmedetomidina somministrata in precedenza. Il tempo di recupero si riduce ad approssimativamente 5 minuti. L'animale comincia a muoversi circa 10 minuti dopo la somministrazione del prodotto