Università degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu
menu

Reuflogin

Ultimo aggiornamento: 26/02/2019

BoxAreaRiservataVet



Confezioni

Reuflogin im o ev 1 flacone 50 ml

A cosa serve

Reuflogin è un medicinale veterinario a base del principio attivo Diclofenac Sodico, appartenente alla categoria degli Analgesici FANS e nello specifico Derivati dell'acido acetico e sostanze correlate. E' commercializzato in Italia dall'azienda Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A..

Reuflogin può essere prescritto con Ricetta RRV - ricetta medico-veterinaria in copia unica ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A.
Concessionario: Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A.
Ricetta: RRV - ricetta medico-veterinaria in copia unica ripetibile
Principio attivo: Diclofenac Sodico
Gruppo terapeutico: Analgesici FANS
Forma farmaceutica: flaconi iniettabili


Principio Attivo

1 ml contiene: diclofenac 46,6 mg come diclofenac sodico.

Indicazioni

il diclofenac trova applicazione nella terapia infiammatoria, analgesica ed antipiretica nel corso di patologie a carico di diversi apparati. In particolare nel cavallo, l'uso di Reuflogin è indicato nell'iperpiressia e nelle forme infiammatorie o degerative, semplici o complicate da agenti batterici dell'apparato muscolo-scheletrico (es. artriti, desmiti, teniti, miositi), comprese zoppie acute e croniche, dell'apparato respiratorio (es. bronco-polmoniti) e dell'apparato genito-mammario (es. miositi, metriti).

Posologia

somministrare Reuflogin per via intramuscolare alla dose di 5 ml/q.le di p.v./giorno (pari a circa 2,3 mg di diclofenac/kg p.v./giorno) per 3-5 giorni. Si consiglia la via intramuscolare. In caso di necessità è possibile ricorrere alla via endovenosa lenta.

Avvertenze

nessuna.
Precazioni speciali per l'impiego negli animali: non superae la posologia e la durata della terapia consigliata. Il prodotto non deve essere somministrato ad equidi allevati a scopo alimentare. Per equidi non destinati alla macellazione per il consumo umano.