UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Rabisin

Boehringer Ingelheim Animal Health Italia S.p.A.
Ultimo aggiornamento: 04/01/2021




A cosa serve

Rabisin Ŕ un medicinale veterinario a base del principio attivo Vaccino Rabico Inattivato Uso Veterinario, appartenente alla categoria degli Vaccini e nello specifico Vaccini virali inattivati. E' commercializzato in Italia dall'azienda Boehringer Ingelheim Animal Health Italia S.p.A..

Rabisin pu˛ essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.

Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Boehringer Ingelheim Animal Health Italia S.p.A.
Concessionario: Boehringer Ingelheim Animal Health Italia S.p.A.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Vaccino Rabico Inattivato Uso Veterinario
Gruppo terapeutico: Vaccini
Forma farmaceutica: flaconi iniettabili

Confezioni

Rabisin 10 flaconi monodose da 1 ml di vaccino liquido

Principio Attivo

1 ml = glicoproteine del virus della Rabbia [7:>] 1 U.I.

Indicazioni

profilassi della rabbia nei cani, gatti, equini, bovini ed ovini.

Posologia

la durata della immunitÓ indotta da un corretto schema vaccinale Ŕ: in cani e gatti: fino a 3 anni; nei cavalli: 1 anno; in bovini e ovini: 3 anni. Somministrare per via sottocutanea (eccetto nei cavalli) o intramuscolare, una dose da 1 ml secondo lo schema seguente:
Specie animale: cane, gatti: vaccinazione di base: 1 iniezione a partire dalle 12 settimane* di etÓ. Richiami: un anno dopo la vaccinazione di base. Poi a intervalli fino a 3 anni**.
Cavalli: soggetti di etÓ inferiore ai 6 mesi: vaccinazione di base: 1 iniezione a partire dali 4 mesi di etÓ* seguita da una 2[5:a] iniezione 1 mese dopo. Richiami: annuali.
Cavalli: a partire dai 6 mesi di etÓ. Vaccinazione di base: 1 iniezione. Richiami: annuali.
Bovini, ovini: soggetti di etÓ inferiore a 9 mesi: vaccinazione di base: 1 iniezione a partire dali 4 mesi di etÓ*** seguita da una 2[5:a] iniezione tra i 9 e i 12 mesi di etÓ. Richiami: annuali.
Bovini, ovini: a partire dai 9 mesi di etÓ. Vaccinazione di base: 1 iniezione. Richiami: annuali.
* In caso un cane o un gatto sia stato vaccinato prima delle 12 settimane di etÓ, la vaccinazione di base deve essere completata da una iniezione a partire dalle 12 settimane di etÓ.
** L'intervallo del richiamo deve comunque essere conforme alla normative vigente.
*** In caso un cavallo, un bovino o un ovino sia stato vaccinato prima dei 4 mesi di etÓ, lo schema della vaccinazione di base deve essere completato da una iniezione somministrata a partire dai 4 mesi di etÓ.

Avvertenze

non iniettare per via sottocutanea nel cavallo. Per maggiori informazioni leggere attentamente il foglietto illustrativo