UniversitÓ degli Studi di Milano Federazione Ordini Farmacisti Italiani
banda blu

Purtyl

Ultimo aggiornamento: 19/03/2020

BoxAreaRiservataVet



Confezioni

Purtyl os polvere solubile barattolo 1,1 kg con dosatore
Purtyl os polvere solubile busta 110 g
Purtyl os polvere solubile sacchetto 1,1 kg
Purtyl os polvere solubile sacchetto 5,5 kg

A cosa serve

Purtyl Ŕ un medicinale veterinario a base del principio attivo Tilosina Tartrato Per Uso Veterinario, appartenente alla categoria degli Antibiotici e nello specifico Macrolidi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Dox-Al Italia S.p.A..

Purtyl pu˛ essere prescritto con Ricetta RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile.



Informazioni commerciali sulla prescrizione

Titolare: Dox-Al Italia S.p.A.
Concessionario: Dox-Al Italia S.p.A.
Ricetta: RNRT - ricetta medica in triplice copia non ripetibile
Principio attivo: Tilosina Tartrato Per Uso Veterinario
Gruppo terapeutico: Antibiotici
Forma farmaceutica: polveri orali


Principio Attivo

1,1 g = tilosina tartrato 1,1 g pari a tilosina base 1 g.

Indicazioni

vitelli: trattamento della polmonite e di tutte le forme respiratorie sostenute da micoplasmi e pasteurelle. Suini: trattamento della malattia respiratoria del suino sostenuta da Mycoplasma hyopneumoniae e Pasteurella multocida, della dissenteria suina e delle varie forma diarroiche sostenute da microorganismi sensibili alla tilosina. Suini: per informazioni riguardo alla dissenteria dei suini vedere nel foglio illustrativo il paragrafo Precauzioni speciali per l'impiego. Polli e galline ovaiole: trattamento della MCR (malattia cronica respiratoria) e dell'enterite necrotica. Tacchini: trattamento della sinusite infettiva.

Posologia

il medicinale deve essere somministrato attraverso l'acqua da bere, il latte o il latte in polvere da ricostruire, secondo le seguenti indicazioni: vitelli: somministrare alla dose di 1 g/capo (pari a 40 mg di tilosina/kg p.v.) 2 volte al giorno per 7 giorni. La tilosina tartrato pu˛ essere miscelata al latte o al latte in polvere ricostituito al momento del pasto. Suini: somministrare in acqua da bere alla dose di 0,25 g/l (pari a 25 mg di tilosina/kg p.v.) per 3-10 giorni. Polli e galline ovaiole: MCR: somministrare alla dose di 0,5 g/l (pari a 50-200 mg di tilosina/kg p.v.) di acqua da bere per 1-3 giorni; enterite necrotica: somministrare alla dose di 0,1 g/l (pari a 20-50 mg di tilosina/kg p.v.) di acqua da bere per 3 giorni; tacchini: somministrare in acqua da bere alla dose di 0,5 g/l (pari a 50-200 mg di tilosina/kg p.v.) per 2-5 giorni. Al fine di assicurare il consumo completo della soluzione medicamentosa gli animali non devono accedere ad altre fonti di abbeveraggio durante il trattamento. Usare la soluzione entro 1 giorno dalla preparazione.

Avvertenze

Un elevato tasso di resistenza in vitro Ŕ stato dimostrato in ceppi europei di Brachyspira hyodysenteriae, indicando che il medicinale non Ŕ sufficientemente efficace nei confronti della dissenteria dei suini.